tio/20minuti
BELLINZONA
09.07.18 - 15:080
Aggiornamento : 19:08

Sfonda la porta del bus: autista aggredito

Attimi di paura in Viale Stazione. Un uomo colpisce con un pugno il conducente. Sul posto, la polizia

BELLINZONA – Momenti di paura in Viale Stazione, a Bellinzona. Nel tardo pomeriggio di sabato un uomo aggredisce verbalmente e con un pugno il conducente del bus Fart, della linea 311. In seguito, rompe il vetro della porta anteriore, causando, di fatto, la soppressione della corsa.

Scintille – Sono circa le 18.20 quando tra il conducente e il proprietario di un chiosco in città si accende una lite. Dalle parole si passa agli atti. Per alcuni passeggeri presenti quello che accadrà di lì a pochi secondi ha dell’incredibile. Una scena da film western. Veloce e violenta allo stesso tempo.

Futili motivi – Alla base dell’alterco tra i due ci sarebbero futili motivi. Sul posto è intervenuta la polizia comunale, che ha redatto il verbale. Senza, tuttavia, effettuare alcun fermo. Buone le condizioni fisiche dell’autista, nonostante il pugno ricevuto. Grossi disagi, invece, per chi si trovava a bordo del bus, diretto a Locarno.

tio/20minuti
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MURALTO
13 ore

«Vorremmo tenere aperto fino a mezzanotte, ma ce lo vietano»

Il negozietto di fronte alla stazione torna a fare discutere. Il giovane responsabile: «L’estate per noi è il momento degli affari». Il sindaco: «Prolungamento degli orari inopportuno»

FOTO E VIDEO
LOCARNO
15 ore

Locarno premia la forza femminile rappresentata da Pedro Costa

È "Vitalina Varela" ad aggiudicarsi il Pardo d'oro della 72esima edizione del Locarno Film Festival. Il Pardino d'oro va a Dejan Barac per "Mama Rosa"

BELLINZONA
18 ore

Il cedro aveva 200 anni, «era sanissimo»

Tuto Rossi posta su Facebook l'immagine di un albero abbattuto. «Poi arrivano sei municipali che aspirano solo alla loro rielezione e approvano la demolizione»

AIROLO / URI
18 ore

Ancora rientri, ancora traffico

Alle 12.30 erano otto i chilometri davanti alla galleria del San Gottardo in direzione nord. Ma c'è anche chi è in partenza

LOCARNO
21 ore

Più barche di quanto permesso

Da alcuni controlli sarebbe emerso il sovraffollamento del sovrautilizzo del molo presso il cantiere nautico Di Domenico

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile