Tipress
CANTONE
05.04.18 - 09:330

Un anno tra cocaina, eroina e canapa “light”

Spaccio e consumo di sostanze stupefacenti si confermano stabili. E la nascita del nuovo fenomeno non ha reso la vita facile alla Sezione antidroga della Polizia cantonale

BELLINZONA - Marijuana, cocaina, eroina, ma anche la nuova canapa “light” (con THC inferiore all’1%) - nonostante non si tratti di uno stupefacente - hanno impegnato nel corso del 2017 la Sezione antidroga (SAD) della Polizia cantonale.

La nascita di quest’ultimo fenomeno in particolare ha fatto scattare diversi interventi da parte delle autorità, legati alle attività di coltivazione e vendita senza i necessari permessi dettati dalla Legge sulla coltivazione della canapa e sulla vendita al dettaglio dei suoi prodotti (Lcan).

Spaccio e consumo - Per quanto riguarda il traffico di stupefacenti, il 2017 non ha evidenziato particolari cambiamenti a livello di dinamiche di spaccio. La presenza di spacciatori di eroina di origine albanese, nonostante i numerosi arresti, è sempre forte in Ticino. Costantemente presenti sul territorio cittadini dominicani, attivi nello spaccio di cocaina. Anche sul versante consumi non si rilevano particolari novità, con cocaina e canapa che la fanno da padrone. 

Si conferma inoltre attuale la presenza di politossicodipendenti, dediti al consumo di più sostanze stupefacenti, in particolare cocaina ed eroina. Le morti per overdose sono state 2.

Il traffico in cifre - Sull’arco dei dodici mesi, la SAD e i suoi partner hanno intercettato oltre 75 chili di marijuana, 2’369 piante di canapa, 38 chili di hashish, 26 chili di cocaina, nonché 14 chili di eroina.

Le persone denunciate per reati concernenti la Legge federale sugli stupefacenti sono salite a 1'880 (‘525 nel 2016), mentre gli arresti hanno raggiunto quota 138. Inoltre, le attività di lotta al riciclaggio connesso al traffico ha permesso di sequestrare oltre mezzo milione di franchi.

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
11 ore
Il nuovo parco giochi di Giubiasco non piace a tutti
Alcuni genitori hanno lanciato una raccolta firme per lamentarsi con la Città. Christian Paglia: «È la prima reazione alla novità, ma è sempre tutto migliorabile»
LUGANO
13 ore
Lugano, una città (quasi) ferma
Le statistiche presentate oggi dal Municipio fotografano una demografia in leggero calo. E un'economia stabile
LUGANO
15 ore
Ladri in casa mentre le vittime dormono
Fermati un 35enne kosovaro e un 41enne albanese. Sarebbero autori di diversi furti con scasso
LOCARNO
16 ore
Contro il maxi resort e i suoi promotori: «Si sono resi ridicoli»
L'associazione Salva Monte Brè si esprime sulla serata di presentazione da parte di Aedartis AG. «Volevano incantare, hanno dimostrato disprezzo»
MENDRISIO
18 ore
«Siamo un ospedale profondamente ferito»
L’Ente ospedaliero ha presentato i risultati dell’indagine interna, che ha portato al licenziamento di due dipendenti e all’ammonimento di altri tre
FOTO E VIDEO
ISONE
19 ore
Il fianco della montagna va a fuoco
Due elicotteri sui monti del Tiglio per contenere le fiamme. L'incendio è divampato ieri sera
CHIASSO
20 ore
È tutto pronto per il nuovo Nebiopoli
Il carnevale chiassese si svolgerà con due settimane di anticipo, dal 6 al 9 febbraio
BELLINZONA
22 ore
Il bicchiere del Rabadan e presunti rischi di contagio
Il consigliere comunale UDC Tuto Rossi interpella il Municipio e chiede se non sia il caso di sospendere l'esperimento, rimandandolo all'anno prossimo
LUGANO
23 ore
«Ecco perché così tanti imprenditori italiani scappano in Ticino»
La denuncia di Luciano Dissegna, ex dirigente dell’Agenzia delle entrate: «Il fisco ci sta uccidendo». Ettore Serafini, co fondatore di AgiReagire: «Non ci fosse stata la Svizzera…»
LUGANO
1 gior
La lista PLR... senza Ducry
L'esponente ha mollato con una mail a causa delle critiche
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile