Tipress
CANTONE
05.04.18 - 09:330

Un anno tra cocaina, eroina e canapa “light”

Spaccio e consumo di sostanze stupefacenti si confermano stabili. E la nascita del nuovo fenomeno non ha reso la vita facile alla Sezione antidroga della Polizia cantonale

BELLINZONA - Marijuana, cocaina, eroina, ma anche la nuova canapa “light” (con THC inferiore all’1%) - nonostante non si tratti di uno stupefacente - hanno impegnato nel corso del 2017 la Sezione antidroga (SAD) della Polizia cantonale.

La nascita di quest’ultimo fenomeno in particolare ha fatto scattare diversi interventi da parte delle autorità, legati alle attività di coltivazione e vendita senza i necessari permessi dettati dalla Legge sulla coltivazione della canapa e sulla vendita al dettaglio dei suoi prodotti (Lcan).

Spaccio e consumo - Per quanto riguarda il traffico di stupefacenti, il 2017 non ha evidenziato particolari cambiamenti a livello di dinamiche di spaccio. La presenza di spacciatori di eroina di origine albanese, nonostante i numerosi arresti, è sempre forte in Ticino. Costantemente presenti sul territorio cittadini dominicani, attivi nello spaccio di cocaina. Anche sul versante consumi non si rilevano particolari novità, con cocaina e canapa che la fanno da padrone. 

Si conferma inoltre attuale la presenza di politossicodipendenti, dediti al consumo di più sostanze stupefacenti, in particolare cocaina ed eroina. Le morti per overdose sono state 2.

Il traffico in cifre - Sull’arco dei dodici mesi, la SAD e i suoi partner hanno intercettato oltre 75 chili di marijuana, 2’369 piante di canapa, 38 chili di hashish, 26 chili di cocaina, nonché 14 chili di eroina.

Le persone denunciate per reati concernenti la Legge federale sugli stupefacenti sono salite a 1'880 (‘525 nel 2016), mentre gli arresti hanno raggiunto quota 138. Inoltre, le attività di lotta al riciclaggio connesso al traffico ha permesso di sequestrare oltre mezzo milione di franchi.

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
NOVAZZANO-RONAGO
48 min

Un barista incastra il rapinatore di Novazzano

Il malvivente è stato arrestato oggi pomeriggio dai carabinieri a Olgiate Comasco. Merito di un pacchetto di sigarette

CROGLIO
3 ore

Poliziotto graziato dopo l’alcol test: due agenti nei guai

Il Procuratore generale Andrea Pagani ha emanato due decreti di accusa. Le ipotesi di reato sono di favoreggiamento e abuso di autorità

FOTO E VIDEO
LUGANO
3 ore

Rogo in via Camara: «Nelle cantine? Tutto da buttare»

Inquilini ancora scossi per l'ennesimo intervento dei Pompieri in pochi giorni. E questa notte probabilmente dovranno dormire altrove

MAGGIA
5 ore

Pestaggio al carnevale estivo di Giumaglio: arrestati due 19enni

I due ragazzi domiciliati nel Locarnese sono stati fermati e interrogati. Le ipotesi di reato sono di aggressione, lesioni gravi e vie di fatto

TAVERNE
6 ore

Bici rubata a un disabile: ma il ladro la restituisce

Un brutto furto al centro Carvina. Ma l'appello dei famigliari su Facebook forse è servito a qualcosa

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report