archivio
CASLANO
20.02.18 - 10:150
Aggiornamento : 13.02.20 - 15:05

È sparita da dieci giorni: chi ha visto Giamila?

Il cellulare della 21enne risulta spento. Qualcuno afferma di averla vista in un supermercato. Intanto la famiglia ha depositato la denuncia di scomparsa in polizia

CASLANO – L'ultima volta che i famigliari l'hanno vista era sabato 10 febbraio. Da quel giorno il cellulare di Giamila M., 21enne di Caslano, è spento. A quella data risale anche il suo ultimo accesso su WhatsApp. Ieri, lunedì, la famiglia della giovane ha denunciato la scomparsa in polizia. E oggi mamma Dina lancia un appello alla figlia: «Siamo preoccupatissimi, spero davvero che Giamila torni». 

Il lungo silenzio – Una bella ragazza, forse un po' ribelle e tormentata, dai capelli ricci e disordinati, magra, alta circa un metro e sessanta. Un piercing sopra il labbro e uno alla lingua, come tratti distintivi. Non è la prima volta che Giamila manca improvvisamente da casa. Era capitato già in passato. «Ma mai per così tanto tempo – sospira la mamma –. Dieci giorni di silenzio sono tanti. Troppi». 

L'avvistamento – Intanto, la sorella Giada ha deciso di pubblicare anche su Facebook la notizia della scomparsa di Giamila. Proprio in seguito a questo annuncio, una ragazza del Luganese si è fatta avanti, sostenendo di avere visto Giamila nella mattinata di ieri, lunedì, alla Migros di Caslano. Ticinonline/ 20 Minuti ha contattato direttamente questa testimone. Che afferma di non essersi sbagliata. 

Il paradosso – Giamila si sta dunque muovendo a pochi passi da casa? Sembra paradossale. Ma l'ipotesi è reale. «A noi basterebbe anche solo che si facesse sentire – fa notare la sorella Giada –. Per dirci che "sta bene" e che non è successo niente di grave. Giamila, chiamaci». 

Connotati:

Carnagione bianca,  età apparente 20 anni, corporatura snella, altezza cm 155, viso ovale/rotondo, occhi castani scuri, capelli castani scuri, ricci e lunghi.

Abbigliamento indossato al momento della scomparsa: pantaloni blue jeans oppure leggins scuri, giacca di colore nero/grigio; ha con se una borsa nera.

Si esprime in lingua italiana (lingua madre); lingua parlata francese.

Chiunque avesse delle informazioni può contattare il Comando della Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Coronavirus: «Ci sono 15 casi sospetti»
Merlani: «Attendiamo i risultati dei test». Le scuole lunedì saranno aperte normalmente
LUGANO-MILANO
3 ore
Chi ha paura di andare a Milano?
Ecco come i nostri lettori si regolano con l'epidemia
LUGANO
6 ore
Lavoratori a casa per il virus: «Chiamano preoccupati»
Alcune aziende in Ticino hanno iniziato a mettere "in isolamento" i lavoratori. Unia: «Diverse sollecitazioni»
BELLINZONA
6 ore
L'arrosto del carnevale... ve lo regaliamo!
Due iniziative per salvare dalla spazzatura il cibo che non potrà essere servito a causa dello stop ai festeggiamenti
FOTO E VIDEO
CANTONE
8 ore
Coronavirus: alla frontiera scatta il volantinaggio
È partita oggi la campagna ai valichi ticinesi. Da domani anche nelle stazioni ferroviarie
NOVAGGIO
12 ore
Inverno deleterio per la sciovia Bedea, ma non si molla
L’impianto non ha aperto nemmeno un giorno. Ma di riconversione, per ora, non se ne parla
CANTONE
12 ore
Con il monopattino elettrico solo sulla strada, anche se è pericoloso
Anche la Polizia teme per la sicurezza stradale. Nel corso dell'anno alcune regole potrebbero cambiare
CAPOLAGO
13 ore
Il segreto dell'uomo che vola: «Restate umili anche in cielo»
Franco Kessel vanta diverse migliaia di voli e pratica ancora oggi il parapendio
CANTONE
21 ore
Coronavirus: attiva da domani la hotline ticinese  
Per informazioni e indicazioni è importante chiamare solo il numero 0800 144 144
VIDEO
BELLINZONA
22 ore
“Rabadan 2020, il film: tutto quello che non avete visto”
Ultimo omaggio video alla 157esima edizione del carnevale della Capitale. Dalle mascotte di Tio/20Minuti agli Eiffel 65
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile