BELLINZONA
12.02.18 - 16:380
Aggiornamento 13.02.18 - 07:17

Il racconto di un medico al Rabadan: «Pieno di ragazzini ubriachi in giro tutta la notte»

La testimonianza di un avventore del Carnevale: «Abbiamo assistito alla rissa e visto il 18enne pestato. Era lucido al contrario degli altri, che sembravano davvero su di giri»

6 mesi fa «Altro che ferite leggere, ecco come hanno ridotto mio fratello»
6 mesi fa Botte da orbi in Viale Stazione: cinque giovani in polizia

BELLINZONA -  È un'esperienza a tratti sconcertante quella che riferisce un medico 50enne che venerdì aveva scelto il Carnevale come tappa per godersi un po' di musica in compagnia della moglie e di amici. Ma che si è trovato a varcare l'uscita del perimetro del Rabadan con l'amaro in bocca.

«Era l'1:15, stavamo andando via passando dall'uscita su Viale Stazione quando abbiamo incrociato dei ragazzi che attaccavano briga con tutti e stavano entrando in quel momento», racconta il nostro interlocutore. Pochi passi più avanti e il 50enne si trova a dover assistere a una rissa in piena regola. Quella, ormai nota, che ha visto coinvolto un 18enne e diversi giovani tra i quali 5 fermati dalla polizia. «Abbiamo notato un altro gruppetto, che non c'entrava nulla con il precedente. Se le stavano dando di santa ragione», aggiunge. 

«Ci siamo fermati ad osservare l'accaduto - prosegue -. Io sono medico, mia moglie infermiera, abbiamo notato un ragazzo con palesi ferite al volto. Probabilmente era il 18enne. Si era già tirato fuori dalla rissa, che andava avanti ormai senza di lui, e stava parlando con un uomo di Securitas. Abbiamo notato le ferite al volto, che andavano curate in ospedale, e il fatto che appariva abbastanza lucido, diversamente dalla maggior parte degli altri che invece sembravano davvero su di giri».

La testimonianza del medico descrive un aspetto del carnevale che con la festa ha poco a che fare: «Sia io che mio figlio abbiamo notato un sacco di ragazzini ubriachi fradici in giro fino al mattino. Ero lì perché in una tendina suonavano la musica dei miei tempi. Tornare? Una sera basta e avanza».

Commenti
 
Calabrin 6 mesi fa su tio
... e il comandante della comunale cosa aveva detto?? tutto nella norma?
neuropoli 6 mesi fa su tio
troppo facile quando è un gruppo contro una sola persona! ci vorrebbero un po' di "giustizieri della notte" per queste carogne!
Lourmarin 6 mesi fa su tio
Tilo per Bellinzona ieri ore 19.00. Gruppi di ragazzine minorenni solo per l'anagrafe vomitando volgarità sotto la cintura. Ragazzi con più birre che mani. Zombie viventi ancor prima di arrivare. Non si deve generalizzare ma mi sembra che questa tipologia di persone sia in aumento. Finito il carnevale al ritorno da scuola alla sera sui treni l'aria da zombies sparisce ma restano birre e volgarità. Molti hanno smesso di prendere il tilo per non vedere questi scempi. Magari almeno in questo periodo perché non introdurre dei controllori? Raramente si vedono. Ah... si. In estate per fare sondaggi ai turisti??????
Carmen Ramellini 6 mesi fa su fb
Che disgusto! E così facendo pensano di divertirsi? Che decadenza, poveri ragazzi che bevendo si credono adulti. Forse qualcuno avrebbe dovuto insegnare loro che i valori della vita sono altri
pillola rossa 6 mesi fa su tio
Chissà come mai a Lucerna non ci sono problemi...
Lia Fedele 6 mesi fa su fb
La colpa è dei genitori
Evry 6 mesi fa su tio
Probabilomente bisogna intervenire anche sui minorenni, comunque rispecchiano e mettono in pratica l'educazione ed il comportamento imparato dai propri ....
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@Evry Sono stato pure io fino a poco fa minorenne. Come ora bevevo e non poco. Non sono mai stato fermato dalla polizia (tranne in stazione ma li fermavano tutti ed ero ''pulito''), non ho mai causato risse, anzi una volta sono riuscito a fermare un mio amico ed ero tutto meno che sobrio, e non ho fatto le cazza1e sopra elencate. Farei notare inoltre che gli aggressori sono da 18 a 24 anni. Il problema non sono né i minorenni né chi beve. Questi individui vanno apposta per creare casini perché li diverte. Quindi per una volte evitiamo di puntare il dito contro delle persone che non hanno fatto niente. Se un ragazzo di 16-17 anni si beve qualcosa senza creare fastidi per me non è un problema. In Svizzera Interna possono prendersi una birra già a 16 anni quindi se ogni tanto si chiude un occhio non muore nessuno. Se il ragazzo fa casini è più che giusto punirlo severamente. Sarebbe più efficiente se si cercassero le risse non i minorenni ubriachi.
Arpac 6 mesi fa su tio
@Mattiatr Grazie per la tua testimonianza. Come te, siamo tutti stati (chi più chi meno) giovani ed esuberanti. C'é modo e modo di divertirsi, e in questa equazione, alcol e sostanze varie sono sempre e da sempre una sciagura. Può darsi che fra qualche anno avrai un'idea un pochino diversa.
Pischetola Francesco 6 mesi fa su fb
è questo divertirsi?
chico2017 6 mesi fa su tio
Secondo me l'età centra relativamente. Dico che ad ogni Carnevale si nota una trasformazione dell'individuo nel proprio alter-ego. A Carnevale prendono vita atteggiamenti che durante l'anno si tengono nascosti da buon senso e razionalizzazione. Uno sfogo obbligato e scaricato sugli altri causando danni con l'aiuto dell'alcol. Il problema è il dopo. Una pena economica o "un'alzata" dei genitori o dalle autorità non cambia certamente il modo di affrontare il problema esistenziale dell'individuo.
Andrea Cresta 6 mesi fa su fb
E questo si continua a chiamare carnevale........ho assistito a ragazzini di 12/ 13 anni scolarsi bottiglie intere di alcol sino a cadere in terra ubriachi chi gli vende queste bottiglie, cmq scusate ma questo non è carnavale mia opinione.
lollo68 6 mesi fa su tio
Lo sapete che i giovani fino a 21 anni non producono l'enzima in grado di metabolizzare l'alcol? Si può stare malissimo già con una birra e le donne sono più esposte e per chi ha meno di 15 anni ci possono essere danni al cervello e al fegato. Ho mandato queste informazioni a mia figlia su WhatsApp come prevenzione.
Hugo Teixeira 6 mesi fa su fb
Ciao a tutti ho 38 anni non faccio più il carnevale per questo motivo, ma non perché ho paura di prenderle ma perché ho paura di finire in galera onestamente... io ho una famiglia diciamo quasi perfetta, io la pecora nera un’po di anni fa quando andavo hai RAVE mi divertivo e non sono ipocrita a dire che non fumavo ... ma non ho mai rotto i coglioni a nessuno anzi se ci si toccava dentro si chiedeva scusa e posso dirvi che ci divertivamo tutti alla fine delle serate avevo conosciuto tanta di quella gente fuori come un balcone ma che ci si divertiva un modo e vi parlo della Street parade poi Energy in fine Hunity poi ritorno in Ticino domenica sera.... e tante altre feste come il Rave Olimpia e il Goliath che tempi , altro che il carnevale al giorno di oggi ...Vi ricordate là disco crociera sul lago maggiore ??😉😉😂😂 si può fare tutto ... basta avere la testa per farlo altrimenti è giusto che se ne stiano nella baracca in qui vivono .......
Monica Tonacini 6 mesi fa su fb
che tristezza! non aggiungo altro.
Gus 6 mesi fa su tio
Se sei un estraneo per tua figlia 18.enne e non riesci a farla ubbidire, allora era meglio che aumentavi gli utili della Ceylor
Luca Bonanomi 6 mesi fa su fb
Ormai il carnevale è questo: un evento organizzato unicamente per far cassa, in cui si fa di tutto per vendere alcolici e schifezze di ogni genere alla gente col risultato di scatenarne i peggiori istinti.
roma 6 mesi fa su tio
Orami il carnevale non è più una festa della popolazione per la popolazione, ma è divenuto uno spazio temporale dove gli sfigati più repressi sfogano le loro frustrazioni.
Brigitte Luescher 6 mesi fa su fb
I genitori dove sono ?
Um999 6 mesi fa su tio
Confermo.... sempre se poi alcuni si possano ancora chiamare carnevale o tendone dell'alcol
centauro 6 mesi fa su tio
@Um999 Settimana scorsa al carnevale di Terlan in Sudtirolo, per causa dei ragazzini troppo ubriachi che hanno pure fatto ritardare i treni, l'edizione del 2019 è stata annullata!
Stefano Colucci 6 mesi fa su fb
Ma almeno una settimana l'anno, li famo sfogà in grazia di dio sti ragazzetti??? E dai su!!
Cloe Gomez 6 mesi fa su fb
Sfogarsi? Perché andare in giro a bere, drogarsi e picchiare la gente è sfogarsi? C’è il divertimento giusto e controllato! Se tutti dovessero divertirsi come fanno loro ci dovremmo pestare tra di noi ogni volta? Un ragazzino alle 22:00,la sera del rabadan era talmente ubriaco che ha lanciato una bottiglia di vetro da lontano nel bidone della spazzatura mentre io stavo per gettarci un fazzoletto e mancava pochissimo che mi prendeva ed era lì a ridere! Ti sembra normale? La gente tranquilla deve finire all’ospedale o altro per persone che nn sanno controllarsi?? E nn parlo solo di minorenni, ma è assurdo che hai commentato: “li famo sfogà in grazia di dio sti ragazzetti?”
Mr Network 6 mesi fa su fb
Ogni santo e benedetto anno le solite storie e la solita gente che scrive "una volta" e bla bla bla. Una volta si beveva e i deficienti che si scazzottavano c'erano eccome solo che non c'era l'enorme cassa di risonanza che sono i social quindi, basta vi prego e siate consapevoli che il mondo va così e finchè non si farà qualcosa di concreto ma saranno sempre gli interessi monetari a farla da padrone le cose non potranno che peggiorare.
Cinzia Ruggeri 6 mesi fa su fb
Premetto che questo è il mio 38esimo carnevale e ho iniziato a 14.....non è mai stata una festa di astemi ma fino a 15 anni fa tutto rientrava nei “limiti”.... ora fa schifo vedere ragazzini che vomitano e si stravolgono già alle 11 di sera (visti il giovedì sera in piazza del sole...)
Sandra Paltenghi 6 mesi fa su fb
E tutti i controlli? 😈😈😈🐸
Gokhan Ulusoy 6 mesi fa su fb
Fiammetta Marcellini
Marika Delorenzi 6 mesi fa su fb
Finche' non ci sono le giuste pene si continuera' con questo andazzo!!!
Angela Rossi 6 mesi fa su fb
Ogni anno la stessa storia! E i responsabili dicono che va sempre tutto bene .,.ma...
Gianetta Michele 6 mesi fa su fb
I nostri polini coatta fanno? Più comodo dare le multe di posteggio che intervenire per evitare le risse troppo comodo magari paura di prenderle allora meglio girars6 dall' altra parte
Deanna Schlee 6 mesi fa su fb
Deanna Schlee 6 mesi fa su fb
Nonostante la Fondazione del signor Tamagni❤️vedo che non serve far capire a certe teste che il Carnevale deve essere solo divertimento.... è veramente triste 😓
Chrystian Antonella Barudoni Iorio 6 mesi fa su fb
Unica differenza tra oggi e 30 anni fa e che oggi la rete ci riempie di queste notizie che 30 anni fa non finivano sui giornali ma esistevano! Altra differenza le età ! Oggi troviamo in giro 13/14 enni che ai nostri tempi non c erano perché erano a casa! Ma di carnevali qualcuno ne ho fatto e devo dire che anche allora L alcool era abbastanza presente
Françoise Liloia 6 mesi fa su fb
D’accordo con te Anche hai tempi c’erano le risse e l’alcol, una che mi ricordo bene... maxi rissa alle feste di Novaggio 30 anni fa ma non è mai finita sui social... non c’erano per fortuna.. noi avevamo già sui 20 anni😊
Françoise Bertolino 6 mesi fa su fb
Ma i genitori dove sono?
Ivana Kohlbrenner 6 mesi fa su fb
ecco questa una domanda intelligente.... gia dove sono ??
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
mio figlio ha 16 anni ho lottato sino alla fine per non farlo andare ma purtroppo avevo il mondo contro e alla fine mi sono lasciata convincere. Ovvio che gli ho fatto tutte le raccomandazioni del mondo e doveva prendere il treno dell 01:30 per tornare a Lugano pero' le mie paure erano proprio per questi ragazzini violenti e ubriachi cosi piccoli. Mio figlio sapeva benissino che se fosse arrivato a casa ubriaco o avesse creato qualche problema non avrebbe piu' avuto la mia fiducia e non usciva piu'. Tutto è andato bene pero' ansia al 1000 tutta la sera. Devo anche dire che mi ha detto che c'era tantissima polizia e quando vedevano dei minorenni bere intervenivano e toglievano la bevanda. Certo non possono avere occhi ovunque e non esiste che ragazzini di 16 anni possano tornare a casa la mattina dopo e sopratutto ubriachi!!!
Momo Sgrazzutti 6 mesi fa su fb
Io nella tua stessa posizione ma è andato tutto bene! Fiducia e noi svegli al rientro! E la positività ...... in questo caso...... dei telefoni e i ragazzi sempre in contatto con noi
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
Momo Sgrazzutti esatto!
Alessandro Allia 6 mesi fa su fb
La polizia nn è pulizia quella la fai in casa
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
Alessandro Allia se vuole spiegarsi meglio perchè io e sicuramente altri hanno difficoltà a comprendere il suo commento privo di significato
Agim Merije Arslani 6 mesi fa su fb
Smettete di dare la colpa a i genitori......... oggi come oggi i genitori non li ascolta nessuno!!!!!!! La società moderna darà diritto più a i giovani, che a genitori....... giorno di 18 anni non sei genitore dela tua figlia sei un estranio e figuriamo altro 😭
Yvonne Maria 6 mesi fa su fb
andare solo per divertirsi è chiedere troppo?
Si Lo 6 mesi fa su fb
solo in ticino la gente passa le serate a scassare le palle
DeNise OrlaNdo 6 mesi fa su fb
Ebbbravi genitori... che nn sapete dare i limiti.
docple 6 mesi fa su tio
Il medico della testimonianza sono io. Ho assistito alla fase finale della rissa, in quel momento vi erano almeno 5-6 securini sul posto, abbiamo inoltre chiamato subito la polizia che era a pochi metri di distanza. Siamo rimasti sul posto nel caso servisse assistenza medica urgente, cosa che fortunatamente non è stata il caso.
Arpac 6 mesi fa su tio
@docple Grazie.
Arianna Molteni 6 mesi fa su fb
Pina Selvo Selvo puoi condividere sulla tua bakeka. ..grazie
Olga Petralli 6 mesi fa su fb
Bastardi!!
Christian Taiana 6 mesi fa su fb
Ma come si fa a pestare una persona e ridurla in questo stato ...:( bastardi meritate la galera a vita davvero ...
lo spiaggiato 6 mesi fa su tio
Ohhh, la gente si ubriaca al carnevale... decisamente inaccettabbile!... il carnevale deve essere una festa di astemi!... aha aha aha aha aha aha aha aha
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Té freddo e acqua gasata. Forse se un'acqua costasse meno di una birra...
Marina Riva 6 mesi fa su fb
Genitori troppo buonisti - poi succede qualcosa - danno la colpa a non so chi ...
Laura Roggiani 6 mesi fa su fb
Mi chiedo ancora perché dobbiamo investire denaro in questa manifestazione...peccato davvero. non sono per il proibizionismo o l'abolizione ma sembra che diventerà una sana e unica soluzione 😔
Daniele Dozio 6 mesi fa su fb
Quello che dovrebbero fare è proibire l’accesso ai minori di 18, certo, ci saranno i furbi di turno che entreranno comunque ma sicuramente si diminuirebbe il numero di idioti in giro per il carnevale, perche ce ancora gente che comunque va ancora al carnevale per divertirsi e stare in compagnia senza cercare scazzi con nessuno...
Laura Roggiani 6 mesi fa su fb
eh si certo, condivido!
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
Daniele Dozio la maggior parte dei casini li creano quelli con piu' di 18 anni. Basta andare in centro il sabato sera e ne vedi parecchi ubriachi già alle 22
Sissi Rima 6 mesi fa su fb
Spero che ti possa riprendere presto sia fisicamente che sicuro anche emotivamente.Auguri
albertolupo 6 mesi fa su tio
Tutti che parlano di ragazzini e dei loro genitori, ma mi sembra che le notizie riferiscano di maggiorenni...
DG Mae 6 mesi fa su fb
Il mio ragazzo ha portato a casa una ragazzina sui 15/16 anni non di più...stinca da non reggersi in piedi. Vomitava come una matta e nessuno l’ha assistita nonostante fosse a terra davanti alla fermata del bus. Portata a casa il mio ragazzo scopre che lei e il fratello erano a casa da soli, i genitori in vacanza 😒 complimenti ai genitori clap clap!
Iris Pellitteri 6 mesi fa su fb
Terribile come si può sbarazzarsi dei figli in questo modo 😩
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
meno male che ha trovato il suo ragazzo che è una persona per bene, è stata molto fortunata!
DG Mae 6 mesi fa su fb
Raffaella Norsa vero! Lui aveva timore che potesse pensare male questa ragazza. Invece ha scritto il giorno successivo (in quanto il mio ragazzo ha contattato il fratello, con il permesso della ragazza coinvolta nell’abuso di alcool e dunque è rimasto “in memoria” il numero) per ringraziare e per scusarsi del disturbo. Il mio ragazzo ha detto che indipendentemente se fosse stato ragazzo o ragazza avrebbe fatto questo gesto “per bene”, più che altro l’ha infastidito la non curanza di quelle persone. È vero che era una ragazzina che ha fatto una sciocchezza, ed è pure vero che il mio ragazzo è comunque un “ragazzone”...ma sollevare una persona a peso morto non è proprio del tutto evidente. Nonostante lui abbia chiesto aiuto nessuno gliel’ha dato.
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
DG Mae sono sconvolta dal fatto che nessuno l’ha aiutato. Pazzesco. Ancora complimenti al suo ragazzo !
DG Mae 6 mesi fa su fb
Raffaella Norsa penso ci sia sempre la paura del rimanere coinvolti se qualcosa andasse storto. Premetto di aver fatto un cazziatone al mio compagno, perché io essendo del mestiere avrei reagito diversamente, ma lui buonariamente non ha pensato nè a chiamarmi per chiedere aiuto/come comportarsi né alle conseguenze in caso di disidratazione della ragazza. Ma non lo posso mettere in croce per questo, in fondo ha fatto ciò che avrebbe fatto qualsiasi essere umano non competente del settore medico❤️ sono fiera di lui. Avrei tanta ma tanta vogli di scrivere una lettera ai genitori della ragazza, non per spifferare il comportamento, ma per la vergogna che dovrebbero provare ad aver sbolognato così i loro figli! Siamo genitori anche noi! Abbiamo 24 anni ed un bambino di 2 anni...ma mai, nonostante l’età giovane mi verrebbe il penSiero di fare una vacanza senza di lui 😡
Chiara Ferroni 6 mesi fa su fb
Troppo bravo il tuo ragazzo... Aiutare una che si concia in quel modo, che dimostra di non avere rispetto di sé al punto da ridursi così, devo dire che ha avuto più considerazione lui di lei che lei di se stessa. Chapeau
DG Mae 6 mesi fa su fb
Chiara Ferroni vero! Sicuramente qualcuno l’avrebbe soccorsa se lasciata lì...ma è stata fortunata a non trovare una persona diversa, che avrebbe potuto approfittarsene.
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
DG Mae concordosu tutto!
Brigitte Luescher 6 mesi fa su fb
Bravissima
DG Mae 6 mesi fa su fb
Marika Chiaramonte
Alex Perucchini 6 mesi fa su fb
Complimenti ai genitori cosa? I miei mi hanno lasciato a casa da solo anche a 13-14 anni ma mai mi è saltato in mente di uscire e di ubriacarmi come un matto! Un po’ di buonsenso devono averlo anche i ragazzi eh...
DG Mae 6 mesi fa su fb
Alex su questo hai ragione. Mia mamma faceva un lavoro che la portava tante ore fuori casa ed io comunque non ho mai avuto idea di ridurmi così. Mi complimenterei con loro per il brutto rapporto instaurato con i figli forse... Ad ogni modo come detto...son mamma anche io, giovane tra l’altro e non mi verrebbe l’idea di sbolognare qui mio figlio.
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 6 mesi fa su fb
Ma non si possono divertire senza bere.
Rossella Passanante 6 mesi fa su fb
Infatti..
Emilia De Caro 6 mesi fa su fb
Ma quanto devono essere sfigati quelli che si ubriacano e si cannano per divertirsi...? La cosa che più mi fa schifo è quando vedo dei mocciosi di 12/13 anni che si fanno canne. Secondo me i primi che si ubriacano e usano droga sono proprio i genitori.
axl 6 mesi fa su tio
Credo che il problema non siano solo i giovani, ma l’esempio che viene dall’ alto. Al carnevale vedo sempre una gran concentrazione di cretini “adulti” che si sentono eroi con un vestito addosso
Edgarda Lepori Albasio 6 mesi fa su fb
I peggiori carnevali che ho visto sono in Ticino. Si è dimenticato il vero scopo del divertimento, quello puro.
La Mimi 6 mesi fa su fb
Ma dico io x divertirsi bisogna bere e e fare casino ? Vergognatevi !!!!! Troppi ragazzini in giro senza controllo !!
Toni Toniman Sollami 6 mesi fa su fb
La nuova era😎😎 contenti loro contenti tutti😎
Eliana Steens 6 mesi fa su fb
Ma per divertirsi bisogna bere bere, una volta noi facevamo carnevale e ci divertivamo anche senza alcool, mi sembra che certi genitori non fanno niente per i figli, ma sono capaci sempre a lamentarsi!!
Siro Schürmann 6 mesi fa su fb
Sni... bevavamo anche noi ma era diverso nella peggiore delle ipotesi due cazzotti e finiva bevendo una birra assieme!!! Oggi è utopia
Zia Cin 6 mesi fa su fb
Bimbiminkia con neuroni sparsi nel vuoto più assoluto
Alessandro Allia 6 mesi fa su fb
E CHIEDITI PERCHÉ...
Zia Cin 6 mesi fa su fb
Non mi faccio domande inutili😉
Luca Civelli 6 mesi fa su fb
Gli affari sono affari! Pensiamo come questi fatti sarebbero trattati e considerati se si verificassero ad una manifestazione di autogestiti. Ma qui c’è da fare soldi sulla pelle di ragazzini disagiati e quindi si minimizza,RSI compresa.
Jek Rokex 6 mesi fa su fb
Ti posso garantire che c’ Un gruppo di autogestiti noti per aggressioni violente eppure non è mai apparso un articolo, uno risale poco tempo fa fuori dallo stadio, sempre in gruppo contro un singolo e sempre calci in testa quando sei a terra, un altro fatto alla foce del cassarate dove un ragazzo che era solo con la sua ragazza è stato brutalmente conciato da 8 “pacifisti” del centro sociale, colpevole di aver messo una foto considerata da loro fascista, e così ancora una decina d casi tra cui hanno avuto pure il coraggio di pestare una ragazza in 20, sempre con calci in testa mentre stava a terra, adesso rigiro la questione, pensa se fossero stati skin di destra che avrebbero fatto i media, i politici ecc
Luca Civelli 6 mesi fa su fb
Jek Rokex probabilmente hai ragione tu. Il fatto è che a volte non i rendo conto del tempo che è passato da quando io partecipavo a manifestazioni ecologiste o pacifiste e le autorità prendevano ogni minimo episodio come pretesto per non autorizzarle.
Gabriele Candolfi 6 mesi fa su fb
Non penso cque che siano tutti giovani disagiati, fra loro an he un un gran numero di ragazzi in cui genitori appartengono alla media/alta società..
Maria Fleig 6 mesi fa su fb
che tristezza... dove sono i genitori di questi ragazzini abbandonati...
Andresito David Robinson Castañeda 6 mesi fa su fb
Naori
Jacqueline Boudart 6 mesi fa su fb
Julie Lopez
vulpus 6 mesi fa su tio
Si resta meravigliati di fronte a queste notizie, dopo che il presidente del Rabadan ha dichiarato ai media che non ci sono stati problemi a parte la ragazza ,oggetto di molestie. Probabilmente la questione sicurezza non è ancora risolta, se nel tratto di qualche decina di metri di viale possono avvenire 2 scazzottature in contemporanea.
Bär 6 mesi fa su tio
è sempre stato così...
francox 6 mesi fa su tio
@Bär Ubriachi si, pestaggi no. Non nel decennio 80-90. Adesso fa sempre più schifo.
Jessica Russo 6 mesi fa su fb
Morena Diaco
Federica Tabacchi Maiolo 6 mesi fa su fb
Greta Salerno-Tona 6 mesi fa su fb
Pori nüm, 🙄🙄
Silvia Vanetti 6 mesi fa su fb
Che tristezza
tip75 6 mesi fa su tio
ai minorenni dopo le 22 dovrebbe essere proibito, chiamare i genitori di venire a prenderli sarebbe già un buon deterrente
miba 6 mesi fa su tio
Non scherzo: lo scorso anno una ragazzina di 13 anni (conoscenze personali) ha avuto il permesso dei genitori di stare in giro fino alle 2.00 per il carnevale di Bellinzona e poi anche quello di Biasca...ed abita ne Locarnese. Mi fermo qui perché ogni ulteriore commento è superfluo
Laika1 6 mesi fa su tio
E i genitori di questi ragazzini dov'erano? Forse anche loro a festeggiare!!! Ci risiamo il rispetto manca!!!
Ines Maria Innocenti 6 mesi fa su fb
e i genitori di sti ragazzi dove stavano!!!!?
Sheila Barenco 6 mesi fa su fb
A carnevale pure loro
Ines Maria Innocenti 6 mesi fa su fb
Sheila Barenco sarebbe stato meglio che li curassero...😡
Tatiana Lurati 6 mesi fa su fb
Che tristezzaaaa
Flavia Pamela Storelli 6 mesi fa su fb
ma xké nn state a casa se nn sapete divertirvi
Manuela Tamagni 6 mesi fa su fb
Sempre la solita storia e i genitori sempre a dar colpe a qualsiasi persona senza prendersi la benché minima responsabilità dell’educazione dei propri pargoli!! Vergognatevi!!
Romina Fattorini 6 mesi fa su fb
Bravissima....!!! Quando sono maggiorenni, purtroppo non possiamo più controllarli sempre, ma se hanno ricevuto una buona educazione, credo possiamo essere abb tranquilli.... E se sono minorenni....dopo una certa ora, a casa....e se mi accorgo che mio filgio ha bevuto....povero lui😉😀
Michela Michi 6 mesi fa su fb
Esatto Manuela. Ma c'è ancora chi di fronte a queste cose, da ancora la colpa alla società.
Romina Fattorini 6 mesi fa su fb
Ieri alle 12.00 salendo in treno con mia figlia di 14 anni, abbiamo trovato 4 ragazzi già parecchio su di giri, con bottiglie di birra in mano, discutevano con una parola e tre bestemmie alla volta....c'erano famiglie con bambini....che spettacolo disgustoso; li abbiamo poi visti sfilare al corteo....immaginate in quale stato! Questo è il divertimento?? Per fortuna non è per tutti così!
Siro Schürmann 6 mesi fa su fb
Romina Fattorini se mia figlia/o maggiorenne fa il coglione anche se ha 30 anni fidati che lo concio da buttare via fin che non la capisce!!!
Manuela Tamagni 6 mesi fa su fb
Siro Schürmann vero Siro le mie figlie superano i 30 anni nn abitano più con me ....ma io tengo ancora ben aperti gli occhi e rompo ancora con raccomandazioni🙈
Rossella Passanante 6 mesi fa su fb
Io ho 20 anni e non ho mai bevuto,mi diverto molto di più di loro anche solo bevendo una limonata,così sprecano solo i momenti bevendo e restando rimbambiti,poi non capisco cosa c'è di così stupendo di bere,bere e bere,neanche fosse la bevanda più buona del mondo ..
Noemi Torti 6 mesi fa su fb
Ma possibile che ogni carnevale c'è sempre qualcosa che non va bene? Non vi divertite? Io mi diverto un sacco e non ho bisogno di prendere a pugni... per farmi vedere...
Noemi Torti 6 mesi fa su fb
Omar de Maria ma è la rissa che abbiamo visto.... se non sbaglio
Ivana Kohlbrenner 6 mesi fa su fb
La violenza non est mai giustificata.....in nessun caso ......e forse dovrebbe essere analizzata onestamente almeno per capirne le cause ..con la speranza di poter trovare il rimedio ...
Pierpaolo Lai 6 mesi fa su fb
Le persone piu vergognose sono quelle che guardano e nn fanno nulla.. e poi scrivono a ticinoonline...!!!
Noemi Oechslin 6 mesi fa su fb
Ah beh di sicuro non mi metterei mai io nella mischia visto che ci sono securini PAGATI per questo...
Pierpaolo Lai 6 mesi fa su fb
E allora chiama chi di dovere ma nn scappare o fare finta di nulla.. non sei diverso da chi picchia se nn denunci..
Noemi Oechslin 6 mesi fa su fb
Se è arrivata la polizia magari sono stati proprio loro a chiamare non lo sappiamo... ma non metterei a rischio la mia persona per delinquenti che in quel momento sotto effetto di litri di alcol non rispondono delle proprie azioni..
Pierpaolo Lai 6 mesi fa su fb
Però poi alla tastiera tutti leoni...!! Sempre cosi.. classico
Rocco Roccapinnuzza 6 mesi fa su fb
Giusto non mettersi in mezzo e non mettere a rischio la propria incolumità. Molti di questi col cognome con le H hanno coltello in tasca e girano in branchi. Doveroso chiamare aiuto. Poi ti metti in mezzo, ci metti la faccia e ti trovano tra 4 mesi al parcheggio Coop... mentre sei con tua figlia di 12 anni e chissà cosa ti fanno.
Pierpaolo Lai 6 mesi fa su fb
Bhe se si ha paura di 4 alcolizzati allora meglio nn uscire di casa... bastava radunarsi in 4/5/6 persone e vedevi come scappavano... ma tranqui piu giusto sentenziare su fb che agire...
Mert Özyalçin 6 mesi fa su fb
Hai accusato quel medico di non essere intervenuto, non ne comprendo il motivo. L’ “articolo” non racconta nulla a riguardo, solo la testimonianza di un uomo. Il giovane è poi andato immediatamente dalla sicurezza come giusto fare e poi gli saranno stati prestati gli adeguati soccorsi dal personale incaricato, sono lì per questo. Il problema di cui si parla è il fatto che purtroppo in questi grossi eventi si verificano ripetutamente spiacevoli episodi di violenza anche brutale. Dunque il tuo commento non ha senso, né qui né altrove.
Noemi Oechslin 6 mesi fa su fb
Pierpaolo Lai ognuno ha diritto di avere paura oltretutto se sono tanti vigliacchi contro uno... certo quindi secondo il tuo ragionamento il ragazzo doveva chiamare amici mentre veniva brutalmente pestato così si risolveva tutto?
Pierpaolo Lai 6 mesi fa su fb
Non hai capito nulla.. rileggi sarai piu fortunata
Noemi Oechslin 6 mesi fa su fb
Pierpaolo Lai questo è il mio pensiero... spero per te che non ti capiti mai una cosa simile poi vediamo quanto è simpatica la faccenda..
Raffaella Norsa 6 mesi fa su fb
Rocco Roccapinnuzza ascolti, premetto che non sono certo una persona pro invasione pero' prima di apostrofare persone con il cognome che inizia con la H guarderei in casa mia perchè ci sono tanti ma tanti di quei ragazzini nostrani di 14/15/16 anni in giro ubriachi che tornano a casa alle 6 del mattino. Sinceramente sparare a zero sugli altri mi sempra ridicolo
Fabio Brancato 6 mesi fa su fb
Nessuno sta giudicando chi non ha avuto coraggio di intervenire..ma chi dopo aver fatto l indifferente scrive su un social facendo l indignato o peggio il leone....
Fabio Brancato 6 mesi fa su fb
Io anni fa mi sono messo in una rissa per difendere un amico che a sua volta stava difendendo una ragazza...e finita che le abbiano prese data l inferiorità numerica ecclatante e per di piu chiamato piu volte in caserma....posso dire che lo rifarei...
Fabio Brancato 6 mesi fa su fb
L unica differenza sta nel fatto che 15 anni fa non c erano tutti sti social dove fare i leoni e i perbenisti o almeno erano poco diffusi
Giovanni Businco 6 mesi fa su fb
Tanta amarezza, se questo è modo di divertirsi.
Ivana Kohlbrenner 6 mesi fa su fb
Bisogna esser e onesti ma vi chiedete come stanno quei giovani che non riescono a trovare un lavoro ..in Ticino? Forse sono nervosi ? Magari depressi ? Magari disperati ? Est umanamente possibile ? Sappiamo che abbiamo tantissimi che si suicidano i Svizzer a .........
Noemi Oechslin 6 mesi fa su fb
Ah quindi andiamo in giro a pestare gente con la giustificazione che siamo frustrati?
Dayana Bonaldi 6 mesi fa su fb
I depressi e disperati non fanno.il carnevale e soprattutto non hanno i soldi, ne per permetterselo,ne per bere come delle merde!!!! Questi sono solo i soliti stronzi senza neuroni funzionanti
Manuela Quattropani 6 mesi fa su fb
e allora è un motivo per andare ingiro a pestare e fare casino??? non è mica una giustificazione!!!ogniuno ha i suoi problemi ma sè dovessimo andare ingiro a pestare la gente dove andremmo a finire???? tutte scuse!!!!!
Pedraita Maurizio 6 mesi fa su fb
...i soldi per fare carnevale li trovano però
Ivana Kohlbrenner 6 mesi fa su fb
Ma va là che ragionamento est ..? Forse più che riempire i carnevali di gente di tutti i tipi ..la ns nazione dovrebbe preoccuparsi del benessere mentale della ns gente ...permettendo alla gente di lavorare di formarsi una famigli a ...
Bruna Bralla 6 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner i picchiatori non sono ticinesi
Rocco Roccapinnuzza 6 mesi fa su fb
E ma non sono disperati per il lavoro questi... ci pensa zia assistenza
Manuela Rada 6 mesi fa su fb
Ci sono tanti di quei sentieri da pulire.....altro che carnevale.....
Ivana Kohlbrenner 6 mesi fa su fb
ma dai assistenza ..... per carità ci sono esseri umani ancora sani che si dannano l'anima perchè desiderano costruirsi una vita.... serena sana.....
Ivana Kohlbrenner 6 mesi fa su fb
forse chi ha figli e ha faticato per dargli un'istruzione onesta tirando la cinghia... forse non sognava un figlio in disoccupazione che pulisca i sentieri del Ticino....
Ivana Kohlbrenner 6 mesi fa su fb
Per la verità ci sono pure gli adulti con comportamenti incredibili spesso con storie orrende alle spalle ..i giovani sono più vulnerabili .....Forse che la società odierna con una un'unica religione votata allo sfruttamento stia generando esseri Provi..di umanità?
Claudia Cariboni Tomasoni 6 mesi fa su fb
Infinita tristezza ..........
Teresa Mazzei 6 mesi fa su fb
Eccoci di nuovo ogni anno la solita storia é scandaloso se ne vedono di tutti i colori, non si sanno divertire senza ubriacarsi drogarsi e pestare,,e poi ci vanno di mezzo tutti gli altri ma chiudetelo quel viale non vi basta ancora tutto questo? cosa aspettate? Non lo voglio nemmeno immaginare che tristezza😥
Jessica Fazzuni 6 mesi fa su fb
Sempre la solita storia!! Vergognatevi non sapete divertirvi
Tony Iron Stark 6 mesi fa su fb
La civiltà che avanza, ai lavori forzati e niente partner per 20 anni.
Giusi Celetti- Pennella 6 mesi fa su fb
🙄🙄 non capiscono che il divertimento è tutt'altro
Jenaplynski 6 mesi fa su tio
Sempre più convinto che il carnevale è un inutile spreco di soldi, risorse e quant’altro...
Moira Martignoni 6 mesi fa su fb
...Che tristezza!
Tags
medico
ragazzini ubriachi
rabadan
giro
ragazzini
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report