BELLINZONA
12.02.18 - 14:400

«Altro che ferite leggere, ecco come hanno ridotto mio fratello»

Il racconto del fratello del 18enne pestato nella notte tra venerdì e sabato in viale Stazione a Bellinzona: «L'hanno provocato. Fosse stato più gracile...»

BELLINZONA - «Ferite leggere? Guardate la foto e vedrete come l'hanno ridotto». A parlare è il fratello del 18enne pestato nella notte tra venerdì e sabato in viale Stazione a Bellinzona.

Il pestaggio, verificatosi tra un gruppo di ragazzi tra i 18 e i 24 anni, ha portato al fermo di 5 giovani, in seguito sentiti dalla Polizia comunale. «Mio fratello non se l'è cercata. Stava camminando tranquillamente quando l'hanno urtato. Poi, dopo una veloce discussione, sono passati ai fatti».

Il ragazzo vuole mettere l'accento su quanto accaduto, per sensibilizzare la gente su un episodio che ritiene significativo: «Non mi sembra giusto minimizzare. Fortunatamente mio fratello è un metro e novanta per 90 chili. E l'hanno ridotto male. Fosse stato un ragazzo più gracile sarebbe potuta finire molto peggio», sottolinea.

Gli autori del pestaggio sarebbero più dei cinque fermati dalla polizia: «Quando è caduto a terra dopo un pugno in faccia è stato pestato da una decina di persone».

«Tutto questo - conclude il fratello del 18enne - è stato registrato dalle telecamere di sorveglianza presenti in viale Stazione. Abbiamo le prove».

3 mesi fa Botte da orbi in Viale Stazione: cinque giovani in polizia
Commenti
 
Anna Palmieri 3 mesi fa su fb
Troppi commenti inutili,droga alcol pasticche gira di tutto,si salvi chi può buon divertimento,anche senza.....?..........
Alan Spongee Galbü 3 mesi fa su fb
Sono dell opinione che questi sono i risultati degli sberloni e le pedate nel culo non ricevute da piccoli
Mario Bernasconi 3 mesi fa su fb
Castrazione per i delinquenti!! così eliminerremo gli stessi casi nel futuro
lo spiaggiato 3 mesi fa su tio
Ehhh, ma alla fine non è successo niente... una faccia un po' gonfia si rimette a posto da sola, suvvia... farà più male l'orgoglio ferito... :-)))))
albertolupo 3 mesi fa su tio
@Gennarino St Andrew: chi ha ucciso Damiano è stato individuato, processato e condannato. E la condanna è stata eseguita. Si potrà disquisire sull’entità delle pene, ma hanno deciso dei giudici.
GIGETTO 3 mesi fa su tio
Che tristezza!! Ma ragazzi basta con la violenza. Siate allegri e felici ma non assolutamente violenti. Imparate ad essere gentili e cortesi, offrite una birra oppure a un drink a qualcuno senza doverlo pestare. Il carnevale deve essere concepito come un momento di allegria e non di violenza.....peccato rovinare sempre tutto.
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 3 mesi fa su fb
Prendeteli e dategli una lezione seria non solo romanzina
Eric Lurati 3 mesi fa su fb
orco diez ma adesso facciamo i seri un attimo, io devo andare al carnevale o qualsiasi altra manifestazione con gente di merda piena di alcool che appena viene toccata per sbaglio mi gonfia di botte? ma non ci siamo proprio, VERGOGNA!
Tiziana Gatto-Cavalli 3 mesi fa su fb
Chi sbaglia DEVE pagare, senza attenuanti!!
Colette Stella 3 mesi fa su fb
Bär 3 mesi fa su tio
Mandarli tutti e cinque in galera, non concederli blande condanne con la condizionale, GALERA! I matti vanno rinchiusi e non lasciati liberi a pestare la gente
Fabrizio Ranieri 3 mesi fa su fb
Io invece mi chiedo una cosa ragazzi...ma per divertirsi bisogna per forza bere alcolici?bisogna solo cambiare cultura è un po' di rispetto reciproco...non ho niente contro il carnevale anche perché è giusto che ci sia...posso solo dire che se dovesse capitare a mio figlio quanto vero iddio che vado direttamente da lui e dai suoi genitori...una cosa che non sopporto è la mancanza di rispetto cacchio
Gennarino St Andrew 3 mesi fa su fb
Discorso semplicissimo: manca la certezza della pena ! Gli “ eroi “ di Locarno ( quelli che 10 anni or sono hanno ucciso Damiano ) sono tranquillamente in giro, mantenuti da noi, dopo qualche anno in hotel a 5 stelle con tanto di uscite premio. Gente simile doveva essere ai lavori forzati e/o rispedita al paesello natale
Claudio Giacone 3 mesi fa su fb
Facile in 10 contro uno
tip75 3 mesi fa su tio
poi non vorrei dire ma in Stazione prevedere un po 'di polizia? ?mi parrebbe logico a garantire la sicurezza totale a) per un evento del genere b) perché millantate tanto l'uso dei favolosi mezzi pubblici ticinesi
Vale Ontheroad 3 mesi fa su fb
Melissa Lurati quello che mi dicevi?
Melissa Lurati 3 mesi fa su fb
Sii esatto! Mamma mia😰😓
Amalia Cereghetti 3 mesi fa su fb
In galera devono stare , povero ragazzo !! E buttare le chiavi
Giusy Sgroi 3 mesi fa su fb
Beh! Cose che Non hanno capito dopo la morte del povero Tamagni? Tristezza infinita !
Noemi Oechslin 3 mesi fa su fb
Ecco cos’è il carnevale... una stupida festa dove la gente si sente autorizzata a conciarsi e mostrare la propria idiozia....👎🏻
La Mimi 3 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner 3 mesi fa su fb
Innutile dire che non abbiamo problem i di sicurezza basterebbe solo chiederci xché la polizia or a fa le ronde nei paesi giorno e notte ....
lollo68 3 mesi fa su tio
Circa 30 anni fa io ed un mio amico vestiti da Carnevale stavamo camminando in via Peri a Lugano prima di andare a Bellinzona e siamo stati aggrediti da alcuni ragazzi senza alcun motivo. Abbiamo cercato di difenderci e per fortuna non abbiamo avuto conseguenze. E' una scena che non ho mai dimenticato e mai denunciato. Ai quei tempi non c'erano le telecamere. Ricordando questo episodio e leggendo quello che succede ultimamente mia figlia potrà andare al Carnevale di Bellinzona quando ci sarà più sicurezza.
Sylvan Rusca 3 mesi fa su fb
Hanno fatto bene a "puntualizzare". In questo Cantone sfigatissimo si minimizza su tutto!
Alejandra Mia Arias 3 mesi fa su fb
Trovo che il carnevale per tanti non è solo andare a divertirsi ma è per andare a fare casino , picchiare , cercare risse, non penso sia tutta colpa delle famiglie ma anche delle amicizie sbagliate che per fa parte del gruppo devi diventare come loro , un attaccabrighe o delinquente 😡 e comunque questi picchiato ri non vengono puniti severamente
Ivana Kohlbrenner 3 mesi fa su fb
Ma va ..la ns gente ha sempre fatto carnevale magari ubriacandosi ma k violenza a noi n o n ci appartiene
Alejandra Mia Arias 3 mesi fa su fb
di carnevali ne ho fatti tanti e di attaccabrighe erano pochi ora nei capannoni vedo ragazzi che si provocano ,poi vanno a cercare gli amici e si menano . Non so chi sia la tua gente comunque non ho detto che chi beve e violento e non ho neanche detto che c'è una " nazionalità più violenta di altre , e solo una mioa opinione che il carnevale non è più solo divertimento purtroppo
Monello 3 mesi fa su tio
...Mio figlio pure si era preso una coltellata anni fa ad una festa da una banda di Urani....poi come fanno loro é andato a trovarli una sera ,mentre non se la aspettavano ...ora salutano gentilmente gia da lontano e sono molto socievoli !
lilo86 3 mesi fa su tio
aspetta..... cosa dicevano i socialisti e verdi mmmm...... esagerazione nei controlli e nella sorveglianza....
Monello 3 mesi fa su tio
Ma la magistratura ???..in teoria al servizio del cittadino o no ?
Rocco Roccapinnuzza 3 mesi fa su fb
Cognomi dei delinquenti? Solo per avere una idea chiara su chi ha la cultura della violenza, della prepotenza e della becera ignoranza.
Sonja Magenta 3 mesi fa su fb
Vero scrivete nomi e cognomi e foto
Sacha Weber 3 mesi fa su fb
Mettere in galera e buttare la chiave
Hardy 3 mesi fa su tio
Comunque, per molti non è solo questione di alcol: c'è gente che va al Carnevale con lo scopo preciso di menar le mani, e ogni pretesto è buono, anche un urto involontario, per iniziare una rissa. L'alcol non fa altro che togliere ulteriori freni.
Mattiatr 3 mesi fa su tio
@Hardy Ho un amico con la quale (per fortuna) non esco spesso che fa così. Una volta l'ho tirato fuori dalla mer9a perdendoci un bicchiere per poi vedere che pochi minuti dopo era nella stessa situazione. Allora ho capito che è meglio girarsi e non farci caso.
Giuseppe Bubba 3 mesi fa su fb
E inutile insabbiare tutto bisogna castigarli
87 3 mesi fa su tio
Getto un'idea semplicistica. Agenti in borghese (e nel carnevale mascherati :-) ad ogni dove. Un cartello alle entrate dove si accenna a questa soluzione con grandi scritte (deve vederlo anche un ipovedente a 10 m di distanza), e dovrebbe raggiungere l'effetto di dissuasione. Eventualmente qualche rappresaglia organizzata ad hoc per farsi pubblicità. E tolleranza meno di zero per reprimere le violenze carnascialesche: getti un mozzicone in terra, multa 300.- fr; tocchi chi e/o dove non si tocca, altri 300.- fr; sospetto pestaggio o incidente stradale causa alcol, ergastolo...[] Ma quello che filmava non poteva cercare aiuto? O aveva già mandato in giro qualcun altro, mentre egli filmava?
Mattiatr 3 mesi fa su tio
@87 Il mozzicone quando metteranno un numero decente di cestini.
centauro 3 mesi fa su tio
@87 Ma deve essere un carnevale o un lager nazista quello che proponi?
87 3 mesi fa su tio
@Mattiatr Per assurdo hanno rimosso tutti gli elementi mobili dal Viale Stazione, e penso anche i sacchi dai pochi cestini della spazzatura rimasti per paura di incendi causati dai mozziconi buttati ancora accesi. Era un esempio per enfatizzare la possibile gravità del rapporto tra multe e reati.
Diablo 3 mesi fa su tio
un pugno e quando a terra pestato da una decina di persone...quanti infami e vigliacchi che sforna sto mondo...
Diablo 3 mesi fa su tio
un pugno e quando a terra pestato da una decina di persone...quanti "leoni" che sforna questo mondo......infami
Sherine Rose 3 mesi fa su fb
Ridicoli!!!
Nunzia Conte Iorio 3 mesi fa su fb
alcool
Ibrahim Khoury 3 mesi fa su fb
Delusione totale che schifo😠
Sandra Leisibach 3 mesi fa su fb
È proprio vero che dagli errori passati purtroppo non impariamo niente...
Manuela Quattropani 3 mesi fa su fb
vero!!!!per quello che io dico che per le pene devono essere molto duri!!!altrimento tutto come prima!!!
Igor Furger 3 mesi fa su fb
girare armati pistola nel marsupio.
Myriam Mangili 3 mesi fa su fb
Lorena Vasquez senza parole...
Lorena Vasquez 3 mesi fa su fb
Ma daii🙏🏼🤭
aquilasolitaria 3 mesi fa su tio
carnevale é ed é sempre stato un motivo in più x sbronzarsi e creare disordini io abolirei l alcool e anche tutte le manifestazioni che ci sono in giro meno casini e meno cretini in giro
Monello 3 mesi fa su tio
@aquilasolitaria Stai tranquilla aquila che questi personaggi gli incontri ovunque !!
zendesk 3 mesi fa su tio
Ma ragazzi miei.. a carnevale capita di essere "urtati".. ma se la si prende come scusa per fare rissa e picchiare qualcuno "a caso".. allora siete dei #@&%*
negang 3 mesi fa su tio
Anche io ho bevuto e tanto a certe feste ma non per questo ho mai pestato nessuno. Anche se mentri cammini urti qualcuno perche' non vai troppo dritto al limite lo saluti. Mi ricordo all'Oktoberfest.. dove non si esce dritti di sicuro.. beh.. capita di urtarne mentre cammini ma non per questo li pesti tutti o tutti ti pestano !!! Questa gente ha altro in corpo oltre all'alchool. Non vedo altra possibilita'. In ogni caso pubblicate nomi e cognomi p.f. Tutta questa riservatezza a coprire dei delinquenti non e' giusta.
Monello 3 mesi fa su tio
...sicuramente gia noti alle forze dell ordine ,Urani sicuramente il classico branco ! se Urani rimandateli nel canton Uri ne abbiamo piene le tasche di questa feccia ,che sicuramente manteniamo...le leggi dure sono solo per gli svizzeri ,quando infrangono un segnale stradale !!??? Cominciamo ad averne pieni gli zebei di questo mollismo e lassismo !....piu o meno come a Locarno nel 2010 !!!
Zico 3 mesi fa su tio
gan ul cö par guarniziun; questa la vera resun! ma sa pö fa nagott! voran la machina a 16 ann ma in imbesui fina a 25. magistratura assente!
Jeremy White 3 mesi fa su fb
10 contro 1 pahahhahaha Che gente ridicola 😂😂😂😂😂
Perparim Kastrati 3 mesi fa su fb
I bulli ci saranno sempre meglio non reagire allontanarsi subito anche un leone in mezzo ad un branco di iene subisce però ti dico una cosa visto che ormai il danno e fatto ti anno ridotto così appena ti riprendi vai pure tu con un branco di leoni e fagli il culo che fin che non saranno ripagati con la stessa moneta continueranno a farlo
Hardy 3 mesi fa su tio
Tutto nella norma.
axl 3 mesi fa su tio
@Hardy Chissà oltre a questo caso quanti altro fatti non raccontati sono capitati !!! Società malata. Ora le autorità usino il pugno duro su questi individui !!!
Simo Malingamba 3 mesi fa su fb
Basta con tutta questa violenza per futili motivi !!! Possibile che le morti precedenti non siano servite proprio a niente !!?? 😈 auguri di pronta guarigione a questo ragazzo e spero che i colpevoli vengano ben sanzionati !!!
Manuela Quattropani 3 mesi fa su fb
lo spero ma vedo che le leggi in ticino e in svzzera secondo mè vanno riviste.Pene ridicole!!!!!!vergognoso!!!!
Simo Malingamba 3 mesi fa su fb
Concordo
Alessandra Marti Leva 3 mesi fa su fb
per me possono anche abolire il carnevale i veglioni di fine anno, i venerdì e i sabato sera e tutto il resto, dove queste persone vanno solo per essere violente, sono esseri inutili al mondo, dovrebbero rinchiuderli senza che vedano mai più il cielo, fino all’esalazione del loro ultimo respiro.
Manu Rey 3 mesi fa su fb
Eh bé togliamo tutto a tutti per colpa della minoranza rincoglionita.....
Tarok 3 mesi fa su tio
per uno spintone.. pori fiö tutti quanti
francox 3 mesi fa su tio
@Tarok Spintone? nick name cucito su misura..
francox 3 mesi fa su tio
@Tarok pensavo tu intendessi che non è successo niente, solo uno spintone. scusa, ho capito male.
Mattiatr 3 mesi fa su tio
@francox Picchiato perché è stato urtato ... Questa sera rigo la macchina del mio vicino e poi appena arriva lo pesto a sangue perché la sua macchina ha urtato il mio sasso. Il ragionamento non fa una piega.
Tarok 3 mesi fa su tio
@francox leggi l’articolo caro francox “quando l'hanno urtato. Poi, dopo una veloce discussione, sono passati ai fatti” quindi per un truss si sono menati e sono tutti dei pori fiö ma proprio pori
francox 3 mesi fa su tio
@Mattiatr pensavo intendesse che non è successo niente, solo uno spintone. ho capito male.
Donna Lab 3 mesi fa su fb
Ancora!!! Ad un altro carnevale e' toccato ad una ragazza finire cosi..metteteli dentro e buttate la chiave a questa feccia umana..
Giorgio Hürzeler 3 mesi fa su fb
Era lo stesso carnevale.. Eventualmente altra serata..
Jonathan Bopp 3 mesi fa su fb
Fuori i nomi!!!!
Prisca Sveva Gandola 3 mesi fa su fb
Esatto!
Carlo Aiele 3 mesi fa su fb
Abbiamo le prove.. bla bla bla... tanto scimmetto che i picchiatori sono gia cinosciuti dalle forze dell ordine come accade nel 90% dei casi... poi questi si faranno 2 ore dentro... 5fr di multa e poi di nuovo a piede libero
Andrea Eglin 3 mesi fa su fb
Cosa centra il carnevale o l'alcool? Qui è unicamente la stupidaggine di certe persone ed episodi del genere capitano purtroppo anche in altre manifestazioni...seguendo il ragionamento di abolire il carnevale per questi fatti, allora aboliamo anche qualsiasi partita di calcio o hockey per tutte le risse che creano...e anche li di alcool ne gira! I responsabili di questi fatti è gente che va a carnevale solo per cercare gabole, che gira a spalle larghe spintonando la gente solo per aspettare qualcuno che risponda e per poi far partire una rissa. Sono pochi casi (su 90'000 persone che sono passate a Bellinzona in questi giorni), ma purtroppo ci sono...e per questi ignoranti io dovrei rinunciare al carnevale? Sono 10 anni che faccio carnevale in guggen, bevo pure io, ma non mi sono mai ritrovato in mezzo a una rissa o su in tendina sanitaria...non è colpa del carnevale o l'alcool, l'unica cosa che conta è la testa! E piantatela di fare di tutta l'erba un fascio, se non vi piace carnevale statevene a casa al caldo, e ricordate che non tutti quelli che fanno carnevale sono degli ubriaconi pronti a fare a botte
Andreoli Barbara 3 mesi fa su fb
Pienamente d’accordo
Noemi Oechslin 3 mesi fa su fb
Avrai pure ragione... ma non ho mai visto gente sobria al carnevale... anzi il peggio del peggio pisciate vomito eccetera... come faccia a piacere non so 😐
Andrea Eglin 3 mesi fa su fb
Noemi Oechslin che centra? Ammetto che anche io bevo ed è già successo di essere sopra le righe, ma mai mi sono trovato a farmi soccorrere da qualcuno, in ginocchio a vomitare o in mezzo ad una rissa. Questo per dire che, okay a carnevale si beve, ma ci sono molti che lo fanno con testa...e tra essere ubriachi fradici e aver bevuto due birre c'è una bella differenza...come ho detto in precedenza, non facciamo di tutta l'erba un fascio. Poi sono d'accordo con te che ci sono molti (soprattutto giovani) che vanno per tritarsi, ma sinceramente finchè non rompono a niente e nessuno è unicamente affare loro. Ed infine, anche a me ci sono diverse manifestazioni che non mi piacciono o non mi interessano, ma le evito e lascio che a chi piace lo possa fare senza problemi.
Gennaro Rino Casarella 3 mesi fa su fb
"Lavorare" stare nell'organizzazione è diverso che da partecipante.
Sandra Rezzonico-Abderhalden 3 mesi fa su fb
La domanda è: cosa è tutta questa rabbia? Da dove arriva? Sono mamma e vi dico che arriva direttamente dalle famiglie dove si respira rabbia, odio, freddezza, ignoranza, superficialità e materialismo. Il degrado insomma, parte dalla mancanza di amore e di empatia in famiglia! Pensiero mio...
Sylvan Rusca 3 mesi fa su fb
Non diamo sempre e solo la colpa alle famiglie che subiscono già il degrado della politica economica ticinese. È la società intera che non funziona. Non si nomina mai la scuola dove il bullismo nella forma più subdola viene banalizzato. Poi abbiamo una tolleranza (in generale) assurda che non contribuirà sicuramente a migliorare i rapporti tra persone.
Noemi Oechslin 3 mesi fa su fb
Mancano le giuste punizioni ....
Manuela Quattropani 3 mesi fa su fb
per le condanne tolleranza 0 altrimento son serve a nulla!!!!
Afeni Liotta 3 mesi fa su fb
La noia..puoi dargli la miglior educazione ma i giovani d oggi si annoiano, hanno troppi soldi e tv piena di odio.. emulano modelli sbagliati.. tutto qui
Grace Rota 3 mesi fa su fb
Giustissimo il problema parte sempre dalla radice, se un figlio viene cresciuto con amore, rispetto diventerà pure lui una persona rispettosa, ma non dimentichiamo pure la scuola la maggior parte delle volte non è educativa 🙈😞
Gil Winter 3 mesi fa su fb
Sylvan Rusca scusa ma cosa centra il degrado della politica economica ticinese con l'accaduto?
francox 3 mesi fa su tio
Tutto tranquillo. Gente che pesta , pronto soccorso pieno di ragazzi, molestie sessuali. Comincio a capire gli americani.
Gennarino St Andrew 3 mesi fa su fb
Patrizi urani, scommettiamo?
Stojna Petkova 3 mesi fa su fb
Rosy Bariffi 3 mesi fa su fb
Xche' abolire il carnevale? Basterebbe aver rispetto ! RISPETTO una parola purtroppo che si sta' dimenticando.
Deborah Cicero 3 mesi fa su fb
Con tutta la violenza che c'è nel mondo, la gente ha ancora il coraggio di alzare le mani e creare ulteriore violenza. Basta poco a trasformare una rissa ad una spiacevole disgrazia, nessuno però pensa mai alle conseguenze. Speriamo che il ragazzo si riprenda presto.
Rosario Ruberto 3 mesi fa su fb
Abolire il carnevale è solo uno spreco di soldi per la gente, se uno vuole entrare una sera 30 franchi
TinAngel Dario Ferrini 3 mesi fa su fb
Abolire no, ma 30chf sono un racket!
Alan Casahorran Brugnoli 3 mesi fa su fb
Norman Barel
Gennaro Rino Casarella 3 mesi fa su fb
Abolire i carnevali... assurda tutta sta violenza... Oppure Feste? Ok! Sena alcool! E per i furbetti "tanto io bevo a casa" Test dell'alcool all'entrata e se sei positivo torni in dietro.... Non si sanno più divertire ok facciamo le cose con più regole
Jonathan Bopp 3 mesi fa su fb
Non hai capito che non sono gli eventi, dei quali te vuoi privare il resto delle persone. Ma sono le teste calde che vanno raffreddate.
Giaele Turello 3 mesi fa su fb
Non sarebbe una soluzione chiudere tutto e si avranno conseguenze peggiori: nessuna attività sociale=noia/infelicita=depressione=consumo esagerato di alcool in casa=violenza domestica
Gennaro Rino Casarella 3 mesi fa su fb
Infatti porte chiuse e controlli all'entrata
Manuela Decarli 3 mesi fa su fb
non si impara mai dai gravi fatti precedenti
spank77 3 mesi fa su tio
Fa paura pensare che dei giovani adulti possano picchiare così tanto...mi spiace dirlo ma l'alcool non è una scusa...qui regge la legge della cattiveria, frustrazione con un tocco di ignoranza allo stato puro (e NON parlo del livello scolastico). Devono essere severamente puniti perchè niente giustifica questo gesto. Oltre alle scuse fatte di persona alla famiglia del malmenato (uno ad uno non in gruppo). Informati dovrebbero essere pure i datori di lavoro e rispettivamente la scuola (qualora fossero studenti) - e credo questa sarebbe la peggiore delle punizioni (versione alternativa della public shaming, umiliazione pubblica)
centauro 3 mesi fa su tio
@spank77 Belle parole che condivido pienamente........ma viviamo in un regime troppo garantista.
Andrea Pellegrini 3 mesi fa su fb
Come dicono tutti che la Svizzera è una nazione sicura ehhh come nooo
Larry Montana 3 mesi fa su fb
Ma stai zitto
Daniele De Vittori 3 mesi fa su fb
La Svizzera era sicura prima aprissero le frontiere a tutti .....!!!
Gennaro Rino Casarella 3 mesi fa su fb
Ps: la bestemmia poco serve e questa a casa mia è già violenza verbale.
Andrea Pellegrini 3 mesi fa su fb
Larry Montana ma zitta tu! Come tutti dicono che è sicura sicura di che?
Andrea Pellegrini 3 mesi fa su fb
Daniele De Vittori ma quale frontiere avete aperto?
Larry Montana 3 mesi fa su fb
😂😂😂😂😂😂😂
Rosy Bariffi 3 mesi fa su fb
Eccoci qua... poi ci si lamenta di quello che capita....🤔🤔🤔🤔. Una parola e vaiii iniziamo la guerra! Aprire il cuore quello basterebbe.
Aline Pedroia 3 mesi fa su fb
Daniele De Vittori che cazzo dici? Quello della rissa dell’anno scorso al Rabadan l’era da Mont Carass
Maramurce Pescioli 3 mesi fa su fb
Era.... Andrea Pellegrini....era...Sa cosa ho visto...che Svizzera se assomiglia a Brasile...ma molto di peggio.
Andrea Pellegrini 3 mesi fa su fb
Maramurce Pescioli la Svizzera Vera e’ quella tedesca
Daniele De Vittori 3 mesi fa su fb
Aline Pedroia non ho detto che erano stranieri , ho detto che da quando arrivano persone da altre nazioni , sono cambiate le mentalità e certi episodi di violenza sono radicalizzati in queste persone e di seguito copiate dai nostri ! Tutto li!!
Aline Pedroia 3 mesi fa su fb
Daniele De Vittori ti ripeto che c’è gente che fa risse, diciamo piuttosto significative, che è più Svizzera di me e te messi insieme! Mi sembra peccato cadere in questi banalissimi luoghi comuni da quattro soldi ☺️ Sta ben
Alex Polli 3 mesi fa su fb
Andrea Pellegrini piu' che altro la tua affermazione mi sembra fuorviante se paragonata ad una tematica come quella della sicurezza di un Paese. Testimonianze di pestaggi o risse c'erano gia' 50 anni fa o prima ovunque e non solo in Svizzera durante manifestazioni di questo tipo. Per valutare la sicurezza dobbiamo quindi entrare nel dettaglio statistico che dice che comunque la Svizzera e' sicura, Ticino compreso. Tutto il resto non c'entra granche'.
Perparim Kastrati 3 mesi fa su fb
Vabbe dai il tuo commento mi sembra un po esagerato vai dasolo in stazione centrale a milano dopo una certa ora poi voglio vedere stiamo parlando di un fatto successo a carnevale che non si può giustificare però ci puoi stare senza paura tutta la notte in staz a belli
Ivana Kohlbrenner 3 mesi fa su fb
Lo era ma adesso la popolazione aumenta a dismisura e non sono i ticinesi a fare figli xché la maggior parte della gente fatica ad arrivare a fine mese .....ma vengono naturalizzati... tutti ...perfino quelli con condanne in altre nazioni ...e non diciamo che non est vero ...guardiamo i Facci a alla realtà
Luca E Vane Rahmani 3 mesi fa su fb
Mamma mia povero ragazzo alla faccia delle “ferite lievi” Ecco perché il carnevale non lo faccio più da anni è uno schifo
Tony Iron Stark 3 mesi fa su fb
Dopo le 22,30 meno le tolle
Luca E Vane Rahmani 3 mesi fa su fb
Tony Iron Stark e fai bene Pensare quando crescerà mio figlio e vorrà andarci ho già l’ansia 🤯
Ivana Kohlbrenner 3 mesi fa su fb
Est diventato così ...troppa gente ...che arriva non dalle ns valli ....ma da # marte# con abitudini ed esperienze di vita ..mikto diverse del semplice Ticino che non ha visto guerra fa un bel Po
Luca E Vane Rahmani 3 mesi fa su fb
Ivana Kohlbrenner guardi io da parte di padre sono di origini kossovare eppure mi sono sempre comportato bene mai creato problemi, basta essere educati e rispettosi degli altri
Christian Frey-fuoco 3 mesi fa su fb
Luca E Vane Debora Panarello Zatta ricordate il bellissimo discorso di ieri? Vedi amore che potevo esserci anch'io al suo posto? Queste persone meritano peggio
Natasha Bordogna 3 mesi fa su fb
Sempre stato... Carnevale=alcool=ubriachi=aggressivita’=stupidita’! Questo e’ il carnevale e non solo a Belli! In tanti anni di servizio in ambulanza ne ho viste cosi tante da poter scrivere un libro!
Maura Soupper 3 mesi fa su fb
Purtroppo fatti simili succedono anche “fuori carnevale”.... come detto in altri commenti.... è un problema di rispetto e educazione famigliare....
Fabio Coco 3 mesi fa su fb
La differenza è che una volta , la maggior perte dei casi volavano due schiaffoni e finiva li. Negli ultimi anni succedono sempre più di frequente tragedie..
Natasha Bordogna 3 mesi fa su fb
Maura Soupper anche questo e’ vero, ma probabilmente le serate carnevalesche aumentano i casi di stupidita’.... quando senti i ragazzi dire... stasera al carnevale mi tiro nero cosi mi diverto di piu’.... di base c’e qualcosa che non va! Mi dispiace molto per questo ragazzo che ha dovuto subire un pestaggio simile, anche io sono mamma di due ragazzi😞
Natasha Bordogna 3 mesi fa su fb
Fabio Coco vero purtroppo😞 sempre piu’ violenza
Cesare Cecio 3 mesi fa su fb
Dilla tutta se hai esperienza allora ...perché non dici che girano fiumi di droga ...
Manuela Quattropani 3 mesi fa su fb
Maura Soupper vero!!!!!condivido!!!sempre peggio!!
Rocco Roccapinnuzza 3 mesi fa su fb
Pippano mezza colombia.. tutto l'anno .. lugano... locarno.. Bellinzona... la coca regna... chi la vende ingrassa e questi saranno futuri depressi cronici
Andrea Combi 3 mesi fa su fb
E poi si sente dire ancora "Tutto nella norma pure quest'anno" piantatela con te stronzate
Tags
fratello
viale stazione
ferite leggere
viale
18enne
stazione
bellinzona
fratello 18enne
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report