Archivio Tipress
CONFINE / CANTONE
09.01.18 - 20:140

In dogana con dodici chili di marijuana, arrestato

Un quarantenne comasco che abita a Lugano è stato fermato ieri sera dalla guardia di finanza al valico di Novazzano/Ronago

RONAGO - Voleva passare il confine italo-svizzero con dodici chilogrammi di marijuana celati nella propria vettura. Ma il quarantenne comasco che vive a Lugano ha fatto male i suoi calcoli. L'uomo - come riferisce Espansionetv - è stato infatti intercettato ieri sera al valico di Novazzano/Ronago e la sua macchina è stata passata al setaccio dalla guardia di finanza di Olgiate Comasco.

I militi durante la perquisizione hanno rinvenuto undici confezioni di marijuana per un peso complessivo di 12.3 chilogrammi. Il 40enne, che dovrà rispondere del traffico di droga tra Italia e Svizzera, è stato subito arrestato e trasferito in carcere.

Potrebbe interessarti anche
Tags
marijuana
ronago
comasco
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report