rescue media
+ 13
BRISSAGO
07.10.17 - 08:020
Aggiornamento : 14:48

Spunta dalla porta brandendo dei coltelli, il poliziotto spara e lo uccide

Morto un richiedente l'asilo. Non vi sono altri feriti nello scontro

BRISSAGO - Alle primissime ore di oggi, poco prima delle 2, l'intervento della Polizia si è reso necessario per un problema di ordine pubblico, per la precisione un alterco tra alcune persone, in un edificio di Piazza Municipio 5 a Brissago.

Sul posto, per il primo intervento, sono giunte una pattuglia della Polizia cantonale e una pattuglia della Polizia comunale di Ascona, allontanatasi poco dopo per altro intervento. Visto il coinvolgimento di diversi richiedenti l'asilo è stata chiamata anche una seconda pattuglia della Polizia cantonale.

Gli agenti all'esterno dello stabile hanno preso contatto con due richiedenti l'asilo facendosi accompagnare all'interno dell'edificio dove vi era una discussione ancora in corso. Stando ad una prima ricostruzione, e per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, sul pianerottolo di un appartamento è uscito all'improvviso un terzo richiedente l'asilo che, brandendo due coltelli, si è scagliato contro i due richiedenti l'asilo che accompagnavano gli agenti. A garanzia dell'incolumità di tutti i presenti, un poliziotto della cantonale ha sparato con la pistola ferendo gravemente l'aggressore.

Gli agenti gli hanno da subito prestato i primi soccorsi. Successivamente sono giunti i soccorritori del Salva che, dopo i soccorsi d'emergenza, ne hanno constatato la morte. Gli agenti e gli altri richiedenti l'asilo presenti non hanno riportato ferite. È stato predisposto un sostegno psicologico per gli agenti intervenuti.

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Moreno Capella. Da parte della Polizia cantonale è già stata assicurata piena disponibilità per chiarire quanto avvenuto.

Guarda tutte le 16 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
TERRE DI PEDEMONTE
2 ore

«Costruiremo appartamenti in cui il vicino è uno di casa»

Fasi finali per il progetto “Viv Insema” con le sue tre palazzine dove gli inquilini non saranno mai degli estranei. «Ma non è una comune» chiarisce la presidente della cooperativa abitativa

CANTONE
10 ore

Ticino, terra di fulmini. 2019 possibile anno da record

Il primato annuale di saette potrebbe essere raggiunto alla fine dell'estate

VIDEO
LOCARNO
16 ore

Rotonda tranquilla... tranne un fermo da action movie

Un ragazzo bloccato al suolo da quattro agenti della sicurezza. Il video del fermo solleva interrogativi sulla proporzionalità dell'intervento

FOTO E VIDEO
LUGANO
18 ore

Grande successo per la nuotata popolare nel lago

I primi a tagliare il traguardo dopo avere attraversato i 2'500 metri che separano Caprino dal Lido sono stati Pierandrea Titta e Maria Fernanda Stornetta

CANTONE
19 ore

Dalla canicola alla neve, quando l’allerta corre sul filo dei social

La bacheca degli Amici di MeteoLocarno è seguita da oltre 17mila persone. La pagina ora cambia nome. Ma cambierà anche il resto? Lo abbiamo chiesto a Nicola Gobbi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile