+4
LUGANO
03.09.17 - 22:290
Aggiornamento : 04.09.17 - 15:39

Bach riletto e "ballato" conquista Lugano

Pubblico entusiasta per la tappa ticinese di Red Bull Flying Bach, con vera e propria ovazione finale

LUGANO - L'energia della breakdance, la grazia del ballo classico e coinvolgenti coreografie, proiettate su video ed eseguite sul palco: tutto questo è stato Red Bull Flying Bach, lo show che Mr. Roy Production insieme a Tio.ch/20 Minuti, laRegione e Radio Fiume Ticino hanno portato in Piazza della Riforma a Lugano.

Lo spettacolo è partito sulle note del pianoforte, poi Virginia Tomarchio ha fatto il suo ingresso in scena, con grazia ed eleganza. Dopo aver dato prova delle sue qualità ha ceduto la ribalta alla crew berlinese dei Flying Steps.

Applausi a scena aperta per alcuni dei momenti più spettacolari e tecnicamente più entusiasmanti. Affascinanti anche le interazioni tra Tomarchio e la crew, sia quando lei ha ballato con i ragazzi "congelati" sul palco sia quando si sono scatenati tutti insieme. I movimenti armoniosi della bionda Virginia si sono sposati alla perfezione con quelli fortemente ritmati dei sette b-boys, con i quali ha duettato, a turno, uno per volta. I sette ragazzi berlinesi hanno messo in mostra tutta la loro abilità e una preparazione atletica fuori dal comune.

Red Bull Flying Bach ha offerto coreografie di gruppo alternate a pezzi di bravura individuali, così come il suono "classico" del piano e del clavicembalo - suonati "live" da due più che abili musicisti - si è avvicendato con ritmi elettronici e campionati. Un alternarsi ben congegnato di ritmi forsennati, pause e momenti più "intimi".

Sempre sulle note del maestro tedesco, ovviamente, del quale è stato esplorato - a tratti in forma abbondantemente riveduta - il "Clavicembalo ben temperato". Non poteva mancare nemmeno la celeberrima Toccata e fuga in re minore.

Il pubblico, che ha assistito con grande partecipazione, al termine ha tributato una vera e propria ovazione ai protagonisti di questo show che, dopo aver fatto il giro del mondo, è arrivato anche a Lugano.

Ti-Press
Guarda tutte le 7 immagini
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
«Apertura ritardata? Colpa della pandemia»
La crisi degli scorsi mesi ha influito sui cantieri, sulla formazione dei macchinisti, nonché sulla consegna dei treni.
CANTONE
4 ore
Su Piazzaticino.ch è tempo di Poestate
Parte proprio ora, con la sua prima di tre serate, l'edizione 100% virtuale del festival letterario luganese
BALERNA
5 ore
45enne scomparso: è l'ex infermiere dell'OBV accusato di omicidio
S. V. è scomparso la mattina del 30 maggio da Balerna.
ARBEDO-CASTIONE
6 ore
Camion bloccato in un sottopasso
È successo attorno alle 16 in territorio di Arbedo
CANTONE / CONFINE
6 ore
Turismo degli acquisti, primi furbetti pizzicati in dogana
Registrato un aumento del 20% del traffico transfrontaliero
CANTONE
7 ore
«Dopo 93 giorni mia figlia ha riabbracciato il papà e i nonni»
Il racconto di una mamma: «Il bene di mia figlia è più forte delle incomprensioni fra genitori». E anche del coronavirus
CANTONE
9 ore
«Aveva perso la fiducia di tutti»
L'ex comandante Antonini sconfessato dal Tribunale amministrativo federale. Confermata la sospensione
CANTONE
10 ore
Il ballottaggio per il Consiglio degli Stati è valido
Lo ha stabilito il TRAM, che ha respinto il ricorso presentato lo scorso novembre dall'avvocato Gianluca Padlina
CANTONE/CONFINE
10 ore
Ticinese fermato in dogana, rischia la multa per un giornale
Nel caso specifico si è chiuso un occhio. Niente multa, ma l'acquisto è stato lasciato oltre confine.
CANTONE/BERNA
12 ore
Non chiamateli omicidi "passionali"
Femminicidio: le deputate ticinesi Gysin e Carobbio chiedono una svolta linguistica (ma non solo) nel codice penale
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile