+ 1
MESOCCO
28.12.16 - 14:260
Aggiornamento : 16:48

«Il vento soffiava verso Soazza, ma il fuoco si avvicinava alla casa»

Parla Ivan a Marca, figlio e fratello delle persone che hanno dovuto lasciare la loro casa a causa dell'incendio divampato ieri a Mesocco

MESOCCO - «I miei genitori sono stati sfollati poco prima di mezzanotte, sono venuti da me a Lostallo», ci racconta Ivan a Marca, figlio e fratello delle persone che hanno dovuto lasciare la loro casa a causa dell'incendio divampato ieri a Mesocco.

Nessun intervento nella notte - «Sul momento non c'è stata una vera paura perché le fiamme erano ancora oltre il crinale che dà verso Soazza», racconta ancora. «La preoccupazione è stata più per la casa. Durante la notte infatti siamo saliti più volte a controllare. Anche perché sapevamo che nessuno lo stava spegnendo». La zona interessata dalle fiamme, infatti, è molto scoscesa e ha impedito il lavoro dei vigili del fuoco durante tutta la notte. 

Fiamme imprevedibili - «Nonostante il vento soffiasse in direzione di Soazza, il fuoco a un certo punto si spostava verso Mesocco, verso la casa», spiega Ivan. Anche gli elicotteri, che in questi momenti volano ininterrottamente sopra il villaggio mesolcinese, non sono potuti intervenire fino alle prime luci dell'alba. Una notte agitata anche dall'imprevedibilità del fuoco: «L'incendio sembrava andare da una parte, un attimo dopo dall'altra. Anche perché la vegetazione è varia in quella zona, sotto un bosco di nocciolo, sopra le conifere». Ed è proprio il versante di sempreverdi a essere interessato ora dalle fiamme.

Un'altra casa - Oltre a quella della famiglia a Marca, un'altra casa è stata evacuata, si tratta però di un rustico adibito a residenza secondaria, dalla quale i proprietari hanno recuperato alcuni oggetti durante la notte.

tio/20minuti
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
GIUMAGLIO
47 min

Anche la vittima del "branco" avrebbe avuto un ruolo importante

Il 17enne, che pratica boxe, sarebbe stato il primo a menare le mani. I suoi quattro aggressori sarebbero intervenuti in un secondo tempo

CANTONE
2 ore

Incidente sull'A2, forti disagi al traffico

La galleria di San Nicolao, in direzione sud, è stata temporaneamente chiusa

CANTONE
2 ore

Tra le acque più buone c’è perfino quella di lago

In 30 hanno assaggiato le acque di undici comuni ticinesi. La più buona è quella di Bioggio. Ma sul podio è salita anche una novità che ha sorpreso tutti

CANTONE
2 ore

In arrivo una nuova (ma breve) ondata di caldo

Temperature in aumento a partire dal fine settimana. Il picco tra lunedì e mercoledì

CANTONE
4 ore

Il Pardo si presenta: Hillary Swank, Gordon-Levitt e l'ultimo di Tarantino fra i pezzi forti

Svelato il programma della 72esima edizione, la prima di Lili Hinstin: «Siamo un festival grande che si prende grandi rischi»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report