Appartamento in fiamme: l'inquilino è in manette
tipress
+11
CHIASSO
23.11.16 - 16:100
Aggiornamento : 16:51

Appartamento in fiamme: l'inquilino è in manette

Si tratta di un 36enne italiano. La Polizia lo ha fermato questa mattina all'alba, alcune ore prima dell'incendio

CHIASSO - Non è un palazzo normale, e non è un incendio normale. Nello stabile andato in fiamme oggi in via Odescalchi a Chiasso abitava - per dirne una - il 35enne portoghese ucciso a ottobre 2015 in una faida tra gang: tre colpi di pistola a pochi metri da casa, al civico 14. Qui la Polizia è intervenuta più volte, per reati legati allo spaccio e alla piccola criminalità. L'ultima, questa mattina, ore 6. Proprio nell'appartamento che alle 13 ha preso fuoco.

Le dinamiche dell'accaduto non sono chiare. Stando a informazioni raccolte da tio.ch-20minuti però, e confermate dalla Polizia cantonale, l'inquilino del sesto piano è stato posto in stato di fermo «per accertamenti» esattamente sette ore prima che in casa sua scoppiasse l'incendio. Una coincidenza? Lo chiarirà l'inchiesta di Polizia e l'interrogatorio, in corso da questa mattina. Sul luogo dell'incidente, intanto, è arrivata la Polizia scientifica.

L'arrestato, un 36enne cittadino italiano, non avrebbe «mai creato problemi» ai vicini di casa. «Un ragazzo tranquillo» spiega un'inquilina dello stesso palazzo che risulta abitato da diverse persone in assistenza. Seguono ulteriori informazioni.

Foto lettore Tio
Guarda tutte le 15 immagini
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
Fischi a Valenzano Rossi: il PLR Lugano li condanna «fermamente»
La sezione cittadina ha espresso «massima solidarietà» alla municipale contestata il 1° d'agosto.
LUGANO
5 ore
«Non la prendo sul personale»
Karin Valenzano Rossi fischiata in piazza Riforma si toglie qualche sassolino dalla scarpa
LOCARNO
7 ore
Ci mancavano le zanzare
Dopo gli allagamenti è boom nel Piano di Magadino. La Confederazione ha inviato una missione insetticida
URI / CANTONE
9 ore
Più di due ore per superare il San Gottardo
Al portale nord della galleria sono stati raggiunti i 16 chilometri di coda, a quello sud si è arrivati a sette
LUGANO
10 ore
«Ci danno degli imbecilli, ma ciò dice più di loro che di noi»
Per gli organizzatori, la "cifolata" di ieri è stata un successo. E non solo per la presenza dei molinari.
FOTO
ITALIA
12 ore
L'A9 diventa un lungo cantiere, Como a rischio collasso
Le prossime settimane saranno di sofferenza per chi viaggia, sia in direzione sud che nord.
CANTONE
12 ore
Un'altra settimana di maltempo
Piccole parentesi di sole, molte di pioggia.
CANTONE
14 ore
Ottanta positivi in 72 ore
Dal decesso di giovedì non si registrano nuove vittime a causa del virus
FOTO
LUGANO
15 ore
Raccolta una montagna di occhiali usati
L'iniziativa del Lions Club Lugano è stata un successo: «Le 9'517 paia raccolte vanno oltre ogni più rosea aspettativa».
LUGANO
16 ore
L'eco dei "cifolatori" di Piazza Riforma
L'inedita cornice di fischi durante l'allocuzione di Karin Valenzano Rossi non ha mancato di generare reazioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile