CONFINE
05.10.16 - 07:370
Aggiornamento : 11:20

Architetto ucciso nel Comasco: arrestata l'ex moglie

Fermato anche il suo commercialista. Sarebbero i mandanti del delitto

COMO - Svolta nell'inchiesta sull'omicidio di Alfio Vittorio Molteni, l'architetto di 58 anni ucciso a Carugo, nel Comasco, il 14 ottobre dell'anno scorso: l'ex moglie dell'uomo e il suo commercialista sono stati arrestati dai Carabinieri di Como e da quelli del Reparto crimini violenti con l'accusa, secondo quanto si è appreso, di essere i mandanti del delitto.

Nei mesi scorsi erano finiti in carcere altri dieci indagati, accusati di essere gli esecutori materiali dell'omicidio e i fiancheggiatori.

Nell'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal giudice per le indagini preliminari di Como su richiesta della procura, vengono contestati vari reati: omicidio aggravato, detenzione illegale e porto in luogo pubblico di pistola, danneggiamento e stalking.

L'architetto venne ucciso nel cortile della casa in cui viveva con l'anziano padre e una zia, dopo la separazione dalla moglie. Solo due i colpi esplosi: uno alle gambe e l'altro, letale, alla parte bassa della schiena.

Tra le ipotesi prese in considerazione a caldo dagli investigatori anche quella che i killer, nascosti dietro i cespugli del giardinetto condominiale, intendessero solo dare un avvertimento al professionista e non ammazzarlo. Del resto, appena qualche mese prima, Molteni era stato vittima di alcuni pesanti atti intimidatori: in una occasione qualcuno aveva dato fuoco alla sua Range Rover parcheggiata in un box sotto lo studio di Mariano Comense; in un'altra, in pieno giorno, erano stati esplosi otto colpi di pistola contro la stessa casa di Carugo teatro dell'omicidio, che avevano perforato una tapparella. In entrambi i casi, Molteni aveva presentato denuncia ai carabinieri, negando di avere ricevuto minacce.

Le indagini dei carabinieri del Raggruppamento operativo speciale e di quelli di Como hanno portato nel corso dei mesi, in fasi diverse, all'arresto di dieci persone, tra cui i due presunti esecutori materiali dell'omicidio e gli autori degli atti intimidatori compiuti prima del delitto. Ma sul movente era rimasto il giallo.

Oggi la nuova svolta, i cui particolari saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà alle 11.00, presso la procura della repubblica di Como.
 
 

TOP NEWS Ticino
CONFINE
1 ora
A Milano è caccia alle targhe svizzere
Nel capoluogo lombardo è boom di multe ad auto elvetiche. Ma molti non pagano
CANTONE
1 ora
Voglia di un buon fritto? Evitate i take away
Su 14 prelievi non conformi, ben 9 provenivano da rosticcerie da asporto e tre da esercizi pubblici. Aperte dieci procedure contravvenzionali
CANTONE
2 ore
Cambia l'orario dei treni ma non le lamentele
Nel primo lunedì mattina post 15 dicembre la percezione è la stessa. «In piedi in prima classe, se mi sento male non c'è nemmeno spazio per cadere»
LUGANO
4 ore
Lara e Valon, la coppia più “antipatica” della Svizzera?
La sciatrice e il calciatore nell’occhio del ciclone. Francesco Lurati, esperto di gestione della comunicazione: «Nell’era dei social, è problematico non avere una strategia chiara»  
TESSERETE
4 ore
Ticinesi in crisi d'identità. «Riscoprite il dialetto»
È il consiglio che dà Gabriele Quadri, dialettologo e scrittore che spiega perché l’idioma locale è «ricchezza da salvaguardare», magari anche con l’aiuto della scuola
FOTOGALLERY
QUARTINO
16 ore
Fanno un video con la Ferrari, fermati tre giovani
È successo oggi pomeriggio nei posteggi del centro Luserte. Sequestrate delle armi finte. "Trapper" nei guai
CANTONE
18 ore
«Il collegamento con Milano è un grosso problema»
In occasione del battesimo del Giruno “Ceneri 2020”, oggi il sindaco di Lugano ha sottolineato l’importanza di sviluppare la ferrovia verso sud
FOTO, VIDEO E SONDAGGIO
CANTONE
19 ore
Al tunnel del Ceneri mancano 365 giorni… anzi no, sono 363
È scattato oggi il conto alla rovescia in vista della messa in esercizio della galleria. Battezzato un altro treno Giruno
ITALIA-CANTONE
19 ore
Un tesoro da 27 milioni "naufragato" in Ticino
In una banca luganese i presunti fondi sottratti dal mega-fallimento di un armatore campano
CANTONE
21 ore
Pioggia, pioggia e ancora pioggia
Il bollettino di MeteoSvizzera per la prossima settimana ci lascia una sola certezza: servirà l’ombrello almeno fino a venerdì
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile