tipress
LUGANO
14.07.16 - 17:150

Cocaina venduta in Ticino, in manette due spacciatori

Il fermo è stato effettuato nei giorni scorsi dalla Polizia della città di Lugano

LUGANO - Martedì 12 luglio, nell'ambito di un'inchiesta antidroga, sono stati arrestati un 56enne cittadino italiano residente in Italia e un 34enne cittadino tunisino senza fissa dimora.

Gli arresti - riferiscono il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano - sono già stati confermati dal Giudice dei provvedimenti coercitivi. Il fermo è stato effettuato negli scorsi giorni a Lugano dalla Polizia.

Dai primi accertamenti è emerso che i due uomini sono coinvolti a vario titolo nello spaccio di cocaina. Le ipotesi di reato nei confronti del 56enne sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. Il 34enne dovrà invece rispondere per i reati di infrazione alla Legge federale sugli stupefacenti, infrazione alla Legge sugli stranieri e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

 

TOP NEWS Ticino
FOTO / VIDEO
LUGANO
1 ora
Il venerdì sera deserto della Foce
Prima serata di chiusura per lo sbocco del Cassarate. La zona sarà off-limits dopo le 20 anche domani e domenica
PORZA
2 ore
Qualche goccia di pioggia, un po' di sole... e spunta l'arcobaleno
La breve parentesi di temporale ha regalato uno spettacolo di colori in cielo
CANTONE
5 ore
Radar sull'attenti in quattro distretti
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti per la prossima settimana
SONDAGGIO
CANTONE
5 ore
«Rilanciamo il turismo con un hovercraft tra Locarno e Bellinzona»
Una mozione UDC invita il Ticino a risollevare il settore con idee innovative
LUGANO
7 ore
Un giro di boa per la traversata ai tempi del coronavirus
La nuotata popolare avrà luogo il prossimo 23 agosto e la partecipazione è limitata ai residenti in Svizzera
CANTONE
8 ore
Poliziotti sotto tiro, il sindacato reagisce
Il sindacato Ocst funzionari di polizia segnala l'aumento di attacchi, fisici e verbali, contro le forze dell'ordine
GORDOLA
9 ore
Chi ha aiutato Aurèle sulla via dei Monti Motti?
La polizia è in cerca dell'uomo che aveva aiutato Aurèle a ritrovare la via. Si è smarrito di nuovo.
CANTONE
10 ore
Furbetti dei crediti Covid: denunciati in 10
In Ticino la Procura indaga su una serie di presunti abusi sui prestiti garantiti dalla Confederazione
LUGANO
10 ore
Spaccio di coca, quattro arresti
In manette anche un 75enne. Sequestrati alcune decine di grammi
CANTONE
12 ore
In Ticino due contagi, e un nuovo ricovero
Sale ancora (ma di poco) il numero dei positivi nel nostro cantone. I decessi stabili a 350
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile