LUGANO
18.11.13 - 15:130
Aggiornamento : 20.11.14 - 22:19

Darwin resta a Lugano

Non confermate le indiscrezioni di stampa che ipotizzavano uno spostamento della attività dopo l'arrivo di Etihad Airways

LUGANO - L'arrivo di Etihad non sconvolge l'esistenza di Darwin: la sede della compagnia resta a Lugano, e sarà così anche in futuro. E' quanto è stato assicurato nella conferenza stampa che si è svolta questo pomeriggio, durante la quale sono state precisate le indiscrezioni di stampa apparse oltre Gottardo. Darwin continuerà ad esistere, con il nuovo marchio Etihad Regional.

 

Zurigo sarà il nodo cruciale della rete che si verrà a creare, ma darà la possibilità ai passeggeri di arrivare a Lugano. Il volo diretto tra le due città continuerà ad esistere, come quello per Ginevra: l'attuale contratto ha una durata triennale, e poi toccherà a Swiss decidere cosa fare.

 

La flotta di Darwin non sarà al momento rafforzata: l'eventuale acquisto di nuovi velivoli riguarderà una pianificazione più a lungo termine, ma non sono ancora state prese decisioni. Il presidente di Darwin Emilio Martinenghi ha lodato le qualità della compagnia, la sua presenza sul territorio e negli scenari regionali. La nuova partnership è "un risultato che può essere stimolo per tutta la regione".

 

"Oggi è un momento storico", ha ribadito il Ceo di Darwin Maurizio Merlo, "un momento estremamente emozionante, e un risultato prestigioso. In casa Etihad operano "persone qualificate, con un expertise molto alta, ma con grande modestia". I motivi della scelta di Darwin da parte della compagnia degli Emirati Arabi si spiegano facilmente, secondo Merlo: "Darwin ha osato, è uscita dagli schemi, è uscita da quello che in generale le compagnie regionali in Europa fanno, noi abbiamo scelto i mercati di nicchia, li abbiamo cercati". La partnership porterà all'apertura di 21 nuove tratte e 16 destinazioni.

 

Il direttore commerciale di Etihad Airways Peter Baumgartner ha riassunto i risultati e la crescita della compagnia nei suoi dieci anni di vita, e ha spiegato la strategia della società: crescita organica, con l'annuncio dell'acquisto di ben 200 aerei al Dubai Air Show da parte di Etihad, Emirates e Qatar Airways; i "code share", con 46 altre società; le partecipazioni in altre società, come nel caso di Darwin, che diventa il settimo membro della compagnia, il quarto in Europa. "Puntiamo su società che hanno già creato una loro rete, un loro mercato, invece di doverci introdurre in mercati già costruiti".

 

Il mercato svizzero gioca un ruolo molto importante, ha concluso Baumgartner, e dal prossimo giugno "lanceremo un volo diretto da e per Zurigo. Proporremo anche i voli all’interno della Svizzera. Creando Etihad Regional, Darwin aumenterà il prestigio di Etihad e viceversa. Diamo al concetto 'think global, act local' un senso completamente nuovo. Oggi è un giorno importante per Darwin, per Etihad, per la Svizzera".

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
PURA
5 ore
«Il mio viaggio di 23mila km, senza prendere un aereo»
Una giovane donna ticinese ha scelto di percorrerli da sola per mettersi in gioco e superare i suoi limiti
CANTONE
7 ore
Rientro a scuola: ecco i tre scenari
Il Decs sta studiando un piano per settembre. Bertoli: «Gli istituti dovranno essere pronti»
CANTONE
7 ore
«Per battere il Covid, un treno ogni 15 minuti»
L'associazione dei passeggeri Astuti fa una serie di proposte alle FFS. «In Ticino si può osare di più»
GORDOLA
7 ore
Scomparso e ritrovato: «Soffre di problemi psichici»
I familiari del 34enne disperso sui Monti Motti raccontano alcuni dettagli
CANTONE
9 ore
Tamponamento tra un'auto e una moto a Lumino
Il giovane centauro è stato trasportato in ospedale per i controlli del caso
VERZASCA
9 ore
La Verzasca come in tangenziale
Il turismo interno congestiona le valli. I residenti: «Ostaggio dei turisti, basta». C'è chi pensa di dosare gli ingressi
COLDRERIO
11 ore
Auto in fiamme in A2, traffico fermo
Un veicolo in avaria ha preso fuoco all'altezza di Coldrerio. Pompieri e polizia sul posto
FOTO E VIDEO
LUGANO
13 ore
Tamponamento a Gandria, due i feriti
Due donne e un uomo sono state trasportata in ospedale per controlli.
CANTONE
16 ore
Settimana di sole, nonostante qualche temporale
Previsto bel tempo, senza eccessiva calura. Mercoedì attesa una giornata "bagnata".
FOTO
BELLINZONA
20 ore
Auto divorata dalle fiamme in un parcheggio
L'incendio è divampato questa notte in una proprietà privata di Via al Maglio a Bellinzona.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile