Immobili
Veicoli
Depositphotos
CANTONE
28.01.22 - 07:320
Aggiornamento : 11:26

«Don Tamagni? Uomo stimato a cui è crollato il mondo addosso»

La solitudine del prete in carcere per avere rubato 800.000 franchi. Nonostante tutto, riceve visite e sostegno.

Il sacerdote è stato rinviato a giudizio e si trova in espiazione anticipata della pena. Idem per il 27enne che lo "spingeva" a dilapidare quel denaro.

LUGANO - «La sensazione è quella di avere di fronte un uomo stimato che si è visto crollare il mondo addosso». Così l'avvocato Luigi Mattei dipinge la situazione di don Samuele Tamagni, giovane sacerdote in carcere e per avere rubato oltre 800.000 franchi. Il caso era scoppiato a fine novembre in seguito a un'auto denuncia del religioso. «Auto denuncia che implicava un certo pentimento. Il suo nome, però, è iniziato a circolare ovunque. Lui questo lo sa. E ne soffre parecchio». 

Diverse manifestazioni d'affetto – L'ormai ex parroco di Cadro e Davesco-Soragno, che è stato rinviato a giudizio, si trova in regime di espiazione anticipata della pena. I reati che gli vengono imputati sono quelli di appropriazione indebita, truffa, amministrazione infedele aggravata, falsità in documenti e riciclaggio. Anche adesso che è in carcere riceve lettere e attestati di stima. Non solo. Ci sono persone che lo vanno a visitare. Amici, conoscenti.

Ha lasciato la Fondazione dedicata al nipote – Don Tamagni, noto per essere lo zio di Damiano, brutalmente ucciso al carnevale di Locarno nel 2008, avrebbe sottratto il denaro in primis ai genitori. Ma anche a un legato, alla parrocchia e, in minima parte, alla Fondazione Tamagni di cui don Samuele era vice presidente. Il passato è d'obbligo perché nel frattempo il sacerdote ha rassegnato le dimissioni da questa carica.

Amarezza – In carcere anche il 27enne italiano che il sacerdote avrebbe conosciuto nel 2016 presso la casa per anziani di Cadro. Don Tamagni si sarebbe infatuato di lui. Il 27enne è a sua volta accusato di appropriazione indebita, esercizio illecito della prostituzione, riciclaggio di denaro e ottenimento illecito di prestazioni di un'assicurazione sociale o dell'aiuto sociale. Don Samuele manifesterebbe tanta amarezza per l'accaduto, consapevole che il fatto di essere prete l'ha spinto ulteriormente nell'occhio del ciclone. E si porrebbe tante domande sul suo futuro, una volta espiata la pena. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Ladri "elettrizzati" fanno incetta di bici (e di denunce)
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
LUGANO/BELLINZONA
8 ore
"Vestito nuovo" per l'escape in centro
Il progetto ticinese cresce e si espande. E dopo Zurigo arriva anche a Zugo e Lucerna
CANTONE
10 ore
Imposta di circolazione: i deputati accelerano
Firmato oggi in Commissione Gestione il rapporto di minoranza. Il Parlamento voterà a giugno
LUGANO / UCRAINA
12 ore
A Lugano «per ricostruire l'Ucraina»
All’evento sul Ceresio parteciperanno una quarantina di Stati e diciotto organizzazioni internazionali.
CONFINE/CANTONE
14 ore
Violentate e costrette a prostituirsi in Ticino. Tre arrestati
Gli uomini finiti in manette sono accusati anche di spaccio di droga.
CANTONE
16 ore
Pensionati del Cantone: «Decisione scandalosa»
Il Vpod promette un autunno "caldo" di proteste contro i tagli alle rendite
ROSSA (GR)
17 ore
Trovato morto un escursionista dato per disperso
L'uomo ieri non si era presentato al lavoro. È precipitato da una parete rocciosa sopra il Lagh de Calvaresc.
LAMONE
18 ore
Poliziotti sotto indagine: «Diamo massima fiducia. L'inchiesta è chiusa»
Il Municipio di Lamone e la Commissione intercomunale della Polizia del Vedeggio si esprimono sugli agenti indagati.
CANTONE/UCRAINA
19 ore
Ricostruire l'Ucraina, partendo da Lugano? «Va fatto nel modo giusto»
L'appello delle Ong svizzere al Consiglio federale: «Non decidano solo i Governi, si ascoltino le popolazioni colpite»
CANTONE
20 ore
Covid, terapie intensive vuote
È la prima volta da oltre 10 mesi. Negli ospedali ticinesi restano ricoverate 43 persone
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile