Immobili
Veicoli
Archivio Depositphotos
POSCHIAVO (GR)
19.01.22 - 18:270

La Valposchiavo fa il pieno di turisti

Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record

POSCHIAVO - La Valposchiavo guarda con grande soddisfazione al 2021: ha registrato un record di pernottamenti (oltre 80'000) e ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui uno dell'Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT).

Quest'ultima ha situato Poschiavo fra i 44 migliori borghi turistici del mondo. Oltre al forte aumento delle frequenze di turisti, grazie anche alla pandemia e al prestigioso riconoscimento dell'OMT, Valposchiavo Turismo ha fatto incetta di ulteriori premi. All'inizio dell'estate "Vivabike Valposchiavo” ha vinto il Most Innovative Trail Crew Award 2021 dell'International Mountain Bicycling Association, in settembre l’Unione grigionese delle arti e mestieri ha assegnato al progetto "100% Valposchiavo” il premio per l'innovazione 2021, mentre alla fine dell'anno, il progetto "100% Valposchiavo”, è stato insignito anche del premio Land.Voraus! dell'organizzazione internazionale "Netz der Regionen".

Alla domanda di Keystone-ATS sul valore reale dei premi ricevuti, il direttore di Valposchiavo Turismo Kaspar Howald risponde che i riconoscimenti hanno una duplice valenza: all'interno della regione, perché gratificano tutti gli operatori turistici e le aziende coinvolte indirettamente; all'esterno perché i media favoriscono una grande promozione del territorio Valposchiavo a un costo irrisorio.

Per il sesto anno consecutivo i pernottamenti negli alberghi sono in aumento. Dal 2015 in poi sono cresciuti in media del 7% all'anno, mentre nel 2021, con un totale di 83'821 ospiti in hotel, la crescita rispetto al 2020 è stata di quasi il 30%.

«I motivi sono molteplici» spiega Kaspar Howald a Keystone-ATS. «Sono la pandemia, che ha trattenuto i turisti svizzeri all'interno dei propri confini e che ha rappresentato anche un importante vettore pubblicitario per il futuro, l'ammodernamento di alcune strutture ricettive e, non da ultimo, gli effetti positivi del progetto "100 percento Valposchiavo"».

«Grazie alle conseguenze della pandemia, molti svizzeri hanno fatto visita alla Valposchiavo per la prima volta» spiega ancora Howald. «Se sono stati contenti, se l'offerta è stata di qualità, sicuramente una parte di questi vi farà ritorno, anche quando potrà rinunciare alla mascherina».

La Valposchiavo è conosciuta anche per il suo Trenino rosso della Ferrovia Retica, che la percorre per tutta la sua lunghezza e che favorisce il turismo giornaliero. «Intanto non esistono strumenti validi per allestire una buona statistica in grado di valutare la portata del turismo di breve durata senza pernottamenti - commenta il direttore del turismo - anche se siamo consapevoli del sua importanza».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LOCARNO
3 ore
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO
GAMBAROGNO
9 ore
Muore nelle acque del Verbano
Dramma stamattina nei pressi del Lido di San Nazzaro.
CANTONE
12 ore
Ti mostro il Ticino. Nasce un nuovo lavoro: la visita guidata
Portare in giro gruppi di turisti alla scoperta del Ticino. Ora lo si fa con una formazione specializzata.
CHIASSO
23 ore
Chiasso, investito un ragazzino
L'incidente si è verificato in via Comacini
CONFINE
1 gior
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
1 gior
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
1 gior
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
1 gior
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
1 gior
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
2 gior
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile