Immobili
Veicoli
Un "Ritorno alla natura" in via Volta
Ti Press
CHIASSO
22.12.21 - 14:350

Un "Ritorno alla natura" in via Volta

L'imponente scultura realizzata dagli artisti Judith Hollenstein e Gianni Rodenhaeuser è stata posata stamattina.

Ritrae un giovane accovacciato intento a tirare un laccio, che simboleggia la chiusura di una ferita aperta nel prato dall’invasione dell’asfalto.

CHIASSO - Nella rotonda di Via Volta a Chiasso è stata posata questa mattina un'imponente scultura creata dagli artisti Judith Hollenstein (architetto e pittrice) e Gianni Rodenhäuser (scultore).

L'opera, dal titolo "Ritorno alla natura I", ritrae un giovane accovacciato intento a tirare un laccio. «Il laccio, che rappresenta le stringhe di una scarpa, simboleggia la chiusura di una ferita, ferita aperta nel prato dall’invasione dell’asfalto», spiegano gli artisti.

Non è la prima scultura che Gianni Rodenhäuser e Judith Holstein espongono nelle rotonde momò. Nel 2018 avevano già realizzato "Vita", la particolare fontana formata da due mani installata fra via Camerlata e via Antonio Rinaldi a Mendrisio.

Ti Press
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile