Immobili
Veicoli
Ti Press
CHIASSO
09.12.21 - 13:560

Nebiopoli non si dà per vinto: «Andiamo avanti, ma con attenzione»

Il comitato del carnevale chiassese ha deciso di continuare con la pianificazione dell'edizione 2022.

«Il nostro deve essere inteso come un messaggio di speranza e di ripartenza, ma in nessun caso come un messaggio di carnevale a tutti i costi», spiega il presidente Alessandro Gazzani.

CHIASSO - Nebiopoli ha deciso di continuare con la pianificazione dell’edizione 2022. «Siamo consci della situazione e la stiamo valutando. Malgrado questo però siamo dell'idea che da qualche parte bisogna ripartire. Quindi stiamo lavorando con coscienza e soprattutto nel rispetto delle regole, fianco a fianco alle autorità cantonali e comunali», spiega il presidente Alessandro Gazzani, assicurando che «se sarà necessario, sapremo dire stop».

Farlo ora sarebbe tuttavia prematuro, visto che il termine ultimo per non subire importanti danni economici sarà nelle ultime due settimane di gennaio. Quello di Nebiopoli deve quindi essere visto come un messaggio di «speranza» e «ripartenza», «ma in nessun caso un messaggio di carnevale a tutti i costi», precisa ancora il comitato organizzatore. Che annuncia già alcune misure che verranno prese:

  • Le serate di festa saranno accessibili solamente con certificato “2G” (guariti e vaccinati). Il pubblico potrà quindi consumare in piedi e senza obbligo di mascherina.
  • Per quanto riguarda i cortei (corteo dei bambini, corteo notturno delle guggen e corteo mascherato a circuito chiuso) è stata richiesta al cantone l'autorizzazione per poter accedere con certificato “3G” (tamponi, guariti e vaccinati). Questo significa però che pubblico e figuranti dovrebbero indossare la mascherina di protezione e sul percorso del corteo non sarebbe permessa nessuna consumazione in piedi. Non si esclude tuttavia di passare al 2g anche per i cortei.
  • I biglietti saranno prevalentemente venduti in prevendita.
  • Si rinuncia agli eventi per i bambini (balli e giochi) poiché ritenuti troppo rischiosi dal lato sanitario.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
51 min
«Autogestiti: con alcuni stiamo dialogando»
Rivelazione per certi versi clamorosa da parte della municipale Karin Valenzano Rossi. Guarda il video.
IL VIDEO
VERZASCA
53 min
Improvvisano uno show di tre ore alla diga: il video
L'idea è venuta a Ivo Maggetti, noto cantastorie della musica popolare: «Volevo portare un po' di allegria in valle».
CANTONE
3 ore
Delitto di Muralto, si va in appello
Lo scorso 1. ottobre l'imputato era stato condannato a diciotto anni di carcere
CANTONE
4 ore
Ticino focolaio di legionellosi
A favorire la diffusione di questa patologia polmonare vi sarebbero fattori ambientali (come l'inquinamento).
CANTONE
7 ore
AAA insegnanti cercansi: «Ma poi lasciamo quelli ticinesi oltre Gottardo»
Un'interpellanza del deputato Seitz punta il dito contro il "protezionismo" del DFA
CANTONE
8 ore
Confermare i provvedimenti anti-Covid «è inevitabile»
La risposta del Governo ticinese alla consultazione federale. Ma si chiede una rivalutazione a fine febbraio
CANTONE
9 ore
Diverse quarantene di classe e nuovi contagi nelle case anziani
Il virus sembra frenare, ma nelle ultime 24 ore aumentano i ricoveri e si registra un nuova vittima
FOTO
CANTONE
9 ore
Un inizio settimana... infuocato
Questo lunedì comincia con un cielo spettacolare e temperature elevate
CANTONE
11 ore
Cosa c'è dietro il rincaro dei prodotti alimentari?
Costi logistici. Rincaro delle materie prime e degli imballaggi. Sono le variabili in gioco
CANTONE
13 ore
«Sono quasi contento che la neve non sia arrivata presto»
Apertura parziale di diversi comprensori invernali ticinesi. Frapolli: «Ma la stagione non è ancora iniziata»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile