Immobili
Veicoli
Ti Press
CANTONE
09.12.21 - 10:130

Formazione professionale: le differenze di genere contano

È quanto si evince dalla pubblicazione statistica "Scuola ticinese in cifre 2021".

I ragazzi optano prevalentemente per il settore artigianale e industriale mentre le ragazze quello sanitario e sociale, come pure quello commerciale.

BELLINZONA - È in uscita, in questi giorni, la "Scuola ticinese in cifre 2021". Apparsa per la prima volta nel 2019, la pubblicazione statistica traccia un ritratto degli allievi, dei docenti e della spesa pubblica del sistema scolastico ticinese.

Curata dal servizio di statistica scolastica della Divisione della scuola, Scuola ticinese in cifre raccoglie i dati più attuali riferiti ai diversi ordini scolastici (dal grado primario al grado terziario universitario) e offre al lettore la possibilità di un confronto con cifre risalenti, in alcuni casi, a più di un ventennio.

Grazie ai dati presentati nella pubblicazione, agli attori scolastici e alla collettività è presentata una panoramica sintetica e quantitativa sulla Scuola ticinese. La lettura nel dettaglio delle cifre permette di cogliere tendenze e fenomeni non solo prettamente scolastici, ma anche sociali.

In questa edizione, un dato che merita di essere commentato, riguarda le scelte compiute da allievi e allieve che percorrono la via della formazione professionale presso una scuola o in azienda, e più precisamente al divario marcato tra i settori scelti a dipendenza del genere. I ragazzi optano prevalentemente per il settore artigianale e industriale mentre le ragazze quello sanitario e sociale, come pure quello commerciale.

Queste differenze, radicate negli anni, faticano ad attenuarsi: appare dunque indispensabile continuare a proporre iniziative e progetti che favoriscono scelte formative e professionali libere da condizionamenti di genere.  

La Scuola ticinese in cifre, oltre che nella sua versione cartacea, è consultabile anche online.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
4 ore
Veicolo in fiamme, chiusa la A2 in direzione sud
Lo comunica la polizia cantonale su Twitter.
FOTO
CANTONE
5 ore
Ecco chi sono i nuovi laureati dell'USI
La Facoltà di comunicazione, cultura e società ha celebrato i neolaureati durante la cerimonia ufficiale di questa sera.
LUGANO
7 ore
Pandemia e autogestione, spina nel fianco per la polizia
Secondo le statistiche 2021, Lugano resta comunque il centro urbano più sicuro della Svizzera
FOTO
MELIDE
10 ore
Carpa gigante pescata nel Ceresio
Il pesce è stato catturato ieri dal 23enne Roberto Pacia nell'area del ponte-diga di Melide.
CANTONE
14 ore
Altri 173 contagi e un decesso nel fine settimana
Gli ospedali ticinesi accolgono attualmente 68 pazienti.
LUGANO
15 ore
Dopo l'accoltellamento, l'arresto
È finito in manette un cittadino svizzero di 32 anni residente nella regione
LUGANO
18 ore
«A Lugano non c'è mai niente da fare!»
Hai tra i 14 e i 25 anni e abiti in riva al Ceresio? Allora partecipa al sondaggio promosso per “rianimare” la città
CANTONE
18 ore
In Ticino "per sbaglio", sono in un limbo
Il caso di un nucleo famigliare ucraino ospitato a Lamone-Cadempino. E l'appello del padrone di casa Giuseppe Akbas.
FOTO
LUGANO
1 gior
Grande giornata di festa per Raiffeisen Walking Lugano
Tra i vari percorsi non è mancato l'appuntamento tradizionale con il City Trail fino al Monte Bré
FOTO
PORLEZZA
1 gior
Un capriolo nel Ceresio
Brutta avventura finita bene, oggi pomeriggio, nelle acque a largo di Porlezza
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile