Immobili
Veicoli
Keystone
CANTONE
04.12.21 - 14:520
Aggiornamento : 23:57

Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose

Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».

Con l'aiuto dell'help-desk cantonale abbiamo provato a rispondere ai dubbi più diffusi fra i nostri lettori.

LUGANO - Con l'apertura, decretata ieri dal Cantone, agli over 16 della terza dose del vaccino contro il Covid sono aumentate le richieste e le prenotazioni ma anche - è naturale - gli interrogativi. Visto che la helpline è decisamente intasata, e anche qui in redazione sono arrivate diverse domande, per quanto possibile tentiamo di fare un po' di chiarezza.

Chi può richiederlo? Qualsiasi cittadino residente che abbia compiuto i 16 anni di età e abbia ricevuto la seconda dose da almeno 6 mesi. Il modo migliore per farlo è quello di passare per il sito apposito predisposto dal Cantone, oppure dalla hotline 0800 128 128. 

Mi sono vaccinato meno di 6 mesi fa, posso annunciarmi lo stesso? La risposta è sì, la domanda verrà memorizzata nel sistema e si verrà avvisati con un SMS al momento opportuno. Se pensate di dimenticarvi, potrebbe essere la scelta giusta.

Ma siamo sicuri che mi diano il farmaco giusto? La terza dose dovrebbe essere fatta con lo stesso farmaco (Pfizer o Moderna) utilizzato per le prime due. Come spiegatoci dall'helpdesk cantonale, dopo il Covid-19 Vac-check la piattaforma ci propone automaticamente i centri vaccinali in base a quanto indicato durante la registrazione.

Non mi ricordo con quale farmaco mi sono vaccinato, come faccio? È molto semplice, date un'occhiata al vostro certificato Covid. Un'altra possibilità, nel caso siate stati vaccinati con Moderna, è di farsi fare la dose "booster" direttamente in farmacia o dal medico. In entrambi i casi, rimandiamo alla lista sul sito del Cantone.

Cosa significa la dizione "manu", nella scelta del centro vaccinale? Se anche voi ve lo siete chiesto, come alcuni nostri lettori, ecco la risposta dataci direttamente dall'helpdesk cantonale: “manu” significa che abbiamo deciso di scegliere manualmente il centro vaccinale fra quelli disponibili - e compatibili alle nostre prime due dosi - l'altra possibilità è invece quella automatica ("auto"), che viene fatta in base alla disponibilità.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
emib53 1 mese fa su tio
Forse i novax dovrebbero andare a cercare informazioni su siti seri. Come si fa ad affermare che il vaccino non abbia da tempo superato la fase sperimentale visto che sono state usate più di 8 miliardi di dosi, probabilmente più di qualunque altro farmaco e con effetti collaterali minimi, soprattutto quelli gravi, rispetto ai gravi rischi della malattia. Perché questa ostinazione da complottisti creduloni?
lollo68 1 mese fa su tio
Ma voi pensate che hanno fatto un trial per la terza dose quando non l'hanno completato per la prima visto che il siero è stato approvato in emergenza? Andate ad informarvi su altri canali perché anche la terza dose non evita le ospedalizzazioni e gli effetti collaterali!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CHIASSO
1 ora
«Insultata e minacciata solo per aver svolto il mio lavoro»
Finita più volte al centro di un polverone mediatico, la dottoressa Mariangela De Cesare ha voluto “vuotare il sacco”.
FOCUS
2 ore
I detenuti che non vogliono uscire
Il reinserimento sociale è un problema, per chi è dietro le sbarre. Tanto che molti preferiscono rimanerci
LUGANO
3 ore
«Non era il pianto di mia figlia»
Una 90enne luganese vittima dei "falsi poliziotti". Racconta come ha morso la foglia
CANTONE
16 ore
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
CANTONE
21 ore
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
21 ore
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
22 ore
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
CANTONE
1 gior
«Dopo 20 anni di lavoro, mi hanno lasciato a casa con una videochiamata»
La testimonianza di un ex quadro di UBS, "vittima" della riorganizzazione prevista dalla banca.
CONFINE
1 gior
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese
CANTONE
1 gior
«Contact tracing: così è ridicolo»
Duro attacco della dottoressa Daniela Soldati, ex direttrice della Santa Chiara di Locarno, al sistema di tracciamento.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile