Immobili
Veicoli
tipress
Il cantiere della Nuova Valascia
CANTONE
06.12.21 - 06:000
Aggiornamento : 11:00

Nuova Valascia, artigiani non pagati: «Serve pazienza»

La nuova Valascia ha qualche problema di liquidità. Malumori tra chi ha eseguito i lavori

Lombardi: «La responsabilità è del Cantone». Ma Bellinzona rimbalza le accuse. Intanto sono in corso trattative con le banche per sbloccare liquidità

BELLINZONA - Il malumore serpeggia negli spogliatoi della nuova Valascia. Non solo tra i giocatori - le ultime partite dell'Hcap non sono state brillanti - ma anche tra gli artigiani ingaggiati per i lavori di costruzione. Serramentisti, elettricisti, idraulici, muratori: molti avrebbero dei conti in sospeso con la Valascia Immobiliare. Alcuni aspettano da mesi di essere pagati. E dovranno aspettare ancora. 

Il cantiere iniziato ad aprile 2019 è stato consegnato a settembre in tempo per la stagione hockeistica, ma sembra che alla cerimonia di inaugurazione ufficiale - il 18 dicembre - saranno ancora molte le aziende a bocca asciutta. In tempo di pandemia il ritardo è «un grosso problema» per alcuni professionisti, anche se nessuna delle aziende contattate da tio.ch/20minuti ha voluto parlarne apertamente.

Il presidente dell'Hcap Filippo Lombardi non nasconde che un problema c'è. «Tutti gli artigiani sono stati informati che i sussidi arriveranno a rate scaglionate. In questa fase chiediamo di avere pazienza. I soldi arriveranno». I tempi però sono incerti e «dipendono essenzialmente dal Cantone» afferma l'ex consigliere agli Stati. «Basti pensare che l'ultima tranche di sussidi verrà sbloccata dopo il pagamento della demolizione del vecchio stadio. Ci vorranno mesi». 

Il Cantone da parte sua fa specchio-riflesso. Dai Dipartimenti coinvolti - Decs, Dfe e Dt, per un totale di 11 milioni - precisano che i sussidi vengono versati solo dietro rendiconto del pagamento dei lavori effettuati. Tradotto: prima gli artigiani devono essere pagati, poi il committente (Valascia Immobiliare) riceve il rimborso cantonale. In mezzo ci sono le banche finanziatrici, che dovrebbero anticipare gli importi. «Stiamo trattando con gli istituti di credito per farci versare almeno il corrispettivo dei sussidi già deliberati» spiega Lombardi. «Capiamo la difficoltà delle piccole imprese, soprattutto in questo momento, e vogliamo rassicurarle. Ma ricordo che queste stesse imprese devono purtroppo sopportare a tempi simili o ancora più lunghi anche con altri committenti, diventati piuttosto frequenti». Non resta che armarsi di pazienza. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CHIASSO
42 min
«Insultata e minacciata solo per aver svolto il mio lavoro»
Finita più volte al centro di un polverone mediatico, la dottoressa Mariangela De Cesare ha voluto “vuotare il sacco”.
FOCUS
2 ore
I detenuti che non vogliono uscire
Il reinserimento sociale è un problema, per chi è dietro le sbarre. Tanto che molti preferiscono rimanerci
LUGANO
2 ore
«Non era il pianto di mia figlia»
Una 90enne luganese vittima dei "falsi poliziotti". Racconta come ha morso la foglia
CANTONE
15 ore
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
CANTONE
20 ore
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
21 ore
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
22 ore
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
CANTONE
1 gior
«Dopo 20 anni di lavoro, mi hanno lasciato a casa con una videochiamata»
La testimonianza di un ex quadro di UBS, "vittima" della riorganizzazione prevista dalla banca.
CONFINE
1 gior
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese
CANTONE
1 gior
«Contact tracing: così è ridicolo»
Duro attacco della dottoressa Daniela Soldati, ex direttrice della Santa Chiara di Locarno, al sistema di tracciamento.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile