Immobili
Veicoli
Ufficio di esecuzione
La Ferrari 548 che andrà all'asta il 15 dicembre
LUGANO
29.11.21 - 18:300
Aggiornamento : 30.11.21 - 07:56

Il piede d'asta della fuoriserie parte da 20 mila franchi. Nuova ne valeva 200 mila

Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera

Il bolide, appartenuto a un uomo d'affari partito per il Paese arabo, verrà battuto il prossimo 15 dicembre.

LUGANO - È partito per gli Emirati arabi uniti lasciando in Ticino qualcosa di nero. Ma non è un buco. O meglio il buco ci sarà probabilmente, perché si parla di un’asta dell’ufficio di esecuzione. Ma almeno nell’autorimessa il signor Stephan Akerboom, già domiciliato a Viganello e professionalmente attivo nella gestione patrimoniale, teneva una fuoriserie di tutto rispetto: una Ferrari 458, prezzo di listino di poco superiore ai 200 mila franchi. Entrato in circolazione nel 2013, il cavallino parrebbe ancora abbastanza rampante, almeno è quanto sembrano indicare i 6’075 chilometri percorsi.

Il bolide, per chi fiuta l’affarone, potrebbe venir via per la volgare cifra di 20 mila franchi (piede d'asta stabilito a copertura delle spese di esecuzione). Sempre di essere in pochi il prossimo 15 dicembre, alle 14.15, a presentarsi alla Carrozzeria Automek di Mezzovico dove la vettura di Maranello attende un nuovo proprietario. Gli interessati sono in ogni caso invitati ad iscriversi all'Ufficio di esecuzione di Lugano entro giorno precedente la vendita. Per chi a Natale sogna il regalo impossibile.

Ufficio di esecuzione
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
Delitto di Muralto, si va in appello
Lo scorso 1. ottobre l'imputato era stato condannato a diciotto anni di carcere
CANTONE
7 ore
Ticino focolaio di legionellosi
A favorire la diffusione di questa patologia polmonare vi sarebbero fattori ambientali (come l'inquinamento).
CANTONE
10 ore
AAA insegnanti cercansi: «Ma poi lasciamo quelli ticinesi oltre Gottardo»
Un'interpellanza del deputato Seitz punta il dito contro il "protezionismo" del DFA
CANTONE
12 ore
Confermare i provvedimenti anti-Covid «è inevitabile»
La risposta del Governo ticinese alla consultazione federale. Ma si chiede una rivalutazione a fine febbraio
CANTONE
12 ore
Diverse quarantene di classe e nuovi contagi nelle case anziani
Il virus sembra frenare, ma nelle ultime 24 ore aumentano i ricoveri e si registra un nuova vittima
FOTO
CANTONE
12 ore
Un inizio settimana... infuocato
Questo lunedì comincia con un cielo spettacolare e temperature elevate
CANTONE
14 ore
Cosa c'è dietro il rincaro dei prodotti alimentari?
Costi logistici. Rincaro delle materie prime e degli imballaggi. Sono le variabili in gioco
CANTONE
16 ore
«Sono quasi contento che la neve non sia arrivata presto»
Apertura parziale di diversi comprensori invernali ticinesi. Frapolli: «Ma la stagione non è ancora iniziata»
CANTONE
16 ore
Tassisti che non riescono più a pagare il leasing
Le misure anti-Covid mettono in difficoltà la categoria che non riceve più aiuti economici. L'appello alla politica
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Oltre 500 bambini lo hanno fatto o lo hanno prenotato
In 240, tra i 5 e gli 11 anni, hanno ricevuto oggi la prima dose a Giubiasco
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile