Immobili
Veicoli
I ticinesi con i piedi nel fuoco per affrontare ogni limite
Tipress
+4
CANTONE
09.11.21 - 06:000
Aggiornamento : 09:42

I ticinesi con i piedi nel fuoco per affrontare ogni limite

La camminata sui carboni ardenti, organizzata dal recordman Gérard Moccetti, ha avuto luogo domenica a Vacallo.

E la sfida, da cogliere però solo in presenza di un professionista, è aperta davvero a tutti: «I bambini più piccoli che prendono parte ai corsi hanno di regola cinque anni».

VACALLO - È un tappeto rosso decisamente alternativo, quello percorso domenica a piedi nudi da 11 ticinesi. Un tappeto di tizzoni roventi. L’insolito evento, che, letteralmente, ha fatto scintille, si è svolto a Vacallo, sotto gli occhi attenti dell’istruttore Gérard Moccetti, residente a Figino. 

Passeggiata da Guinness dei primati - La camminata è stata effettuata su sei metri di carboni ardenti, ad una temperatura vicina ai 700 gradi. Cinque degli undici partecipanti non avevano mai svolto questa attività, spiega a Tio/20Minuti Moccetti, che nel 2003 ha stabilito il record mondiale di 50 metri e mezzo nella camminata sui carboni ardenti. L’evento si è svolto senza alcun intoppo, e ha suscitato grande entusiasmo.

Niente paura - Il senso di questo rituale, che pare venisse praticato già in antichità, sta nel legame tra corpo e mente. «È un modo di allargare i nostri limiti e ridimensionare quelli che ci poniamo nella vita», spiega Moccetti, «dà la forza di affrontare nuove sfide». «L'idea», sottolinea la maestra del fuoco Paola Cavadini, «è che quando si ha paura di qualcosa non significa che questa debba fermarci».

Dai vetri al fuoco - Ma l'operazione non va certo approcciata senza preparazione, ed è necessaria la presenza di una persona preparata. Prima del tu per tu con le braci ardenti vengono infatti effettuati vari esercizi volti «ad incrementare e poi a smorzare l’adrenalina, e a connettersi con sé stessi», spiega Cavadini. Tra questi, la camminata sui vetri, ma anche la corsa ad occhi chiusi, guidata solo dalle voci dei presenti.

Bambini coraggiosi - E l'età dei partecipanti spazia più di quanto si possa pensare. «I bambini più piccoli che prendono parte ai corsi hanno di regola cinque anni», spiega Moccetti, che solo quest’anno ha organizzato ben 63 corsi di camminata sui carboni ardenti in tutta la Svizzera e nei Paesi limitrofi. In Ticino ne tiene, in media, uno al mese.

In piano e in altura - L’evento di Vacallo, svolgendosi sotto i 600 metri di altitudine, ha dovuto ricevere l’autorizzazione del Municipio, che ha dato il via libera. Questo in linea con le disposizioni cantonali relative ai fuochi all’aperto: «Speriamo che anche altri Comuni si rendano conto che non c'è nulla da temere», afferma Cavadini.

In fuga da un mondo freddo - Per il 62enne questo "giocare col fuoco" non è una vera professione, ma più che altro un’intensa passione, portata avanti da ben 36 anni. «Ho lavorato tutta una vita in banca. Camminavo sui carboni ardenti come hobby, per evadere da un mondo puramente tecnico, finanziario, anche crudele». Oggi pensionato, può dedicarvisi con maggiore frequenza: «A livello mondiale sono l’istruttore più attivo in assoluto».

Tipress
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
36 min
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
2 ore
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
5 ore
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
7 ore
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
23 ore
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
LUGANO
1 gior
Anche in Ticino, previsti aumenti fino al 50%
Il presidente dell'Azienda elettrica ticinese: «Mai mi sarei aspettato una situazione e dei prezzi simili»
VALLE DI BLENIO
1 gior
Al lupo al lupo anche a Olivone
Avvistamenti e predazioni in Valle di Blenio: gli abitanti scrivono al governo
CANTONE
1 gior
Unitas, l'auto-indagine «non è opportuna»
Il Cantone ha rilevato l'audit esterno, e risponde ad alcuni interrogativi sui casi di molestie
CANTONE/SVIZZERA
1 gior
Importati dei pulcini (infetti) in Ticino
Gli animali sono stati soppressi e l'azienda responsabile è stata posta sotto sequestro
AIROLO
1 gior
Al Gottardo 9 km di turisti
È iniziato l'esodo verso Sud. Con le inevitabili conseguenze sul traffico
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile