Immobili
Veicoli
Ti Press (archivio)
CANTONE
27.10.21 - 11:240

Idroelettrico: Ticino e Vallese uniti per rafforzare la formazione

HYDRO Exploitation SA e AET hanno siglato un accordo di collaborazione che prevede scambi interaziendali

HYDRO Exploitation SA e Azienda Elettrica Ticinese, aziende attive nella gestione e nella manutenzione di impianti idroelettrici in Vallese e in Ticino, hanno siglato un accordo di collaborazione strategica con l’obiettivo di migliorare l’offerta dei propri centri di formazione professionale.

Con oltre 400 impiegati, la società di servizi HYDRO Exploitation SA si occupa della gestione e della manutenzione della maggior parte delle infrastrutture idroelettriche del Vallese (cantone che figura quale primo produttore idroelettrico a livello nazionale). I suoi centri di formazione a Martigny e Sion formano apprendisti polimeccanici, operatori in automazione e progettisti meccanici e organizzano attività di aggiornamento professionale.

L’Azienda Elettrica Ticinese (AET) gestisce sei impianti idroelettrici propri e svolge attività di progettazione, esercizio e manutenzione di centrali per sé e per terzi in tutto il Ticino. Nel suo centro di formazione di Bodio, creato nel 2016 in collaborazione con le principali realtà aziendali attive nella regione delle Tre Valli, AET forma apprendisti operatori in automazione, polimeccanici, meccanici di produzione e montatori in automazione.

L’accordo di collaborazione strategica siglato fra le due aziende prevede scambi interaziendali destinati ad apprendisti, formatori e personale qualificato, che permetteranno di migliorare l’offerta dei rispettivi centri di formazione. Attraverso soggiorni formativi presso le sedi delle aziende partner, i collaboratori coinvolti avranno l’occasione di ampliare le proprie competenze tecniche, professionali e personali.

La condivisione di esperienze a livello di formazione avrà peraltro ricadute sull’operatività delle stesse aziende, favorendo lo sviluppo e la diffusione delle migliori pratiche e ponendo le basi per la nascita di nuove e proficue collaborazioni. La miglior conoscenza reciproca faciliterà lo scambio di personale qualificato, allargando le prospettive professionali degli apprendisti e dei dipendenti dei due partner.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
3 ore
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
6 ore
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
22 ore
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
LUGANO
23 ore
Anche in Ticino, previsti aumenti fino al 50%
Il presidente dell'Azienda elettrica ticinese: «Mai mi sarei aspettato una situazione e dei prezzi simili»
VALLE DI BLENIO
1 gior
Al lupo al lupo anche a Olivone
Avvistamenti e predazioni in Valle di Blenio: gli abitanti scrivono al governo
CANTONE
1 gior
Unitas, l'auto-indagine «non è opportuna»
Il Cantone ha rilevato l'audit esterno, e risponde ad alcuni interrogativi sui casi di molestie
CANTONE/SVIZZERA
1 gior
Importati dei pulcini (infetti) in Ticino
Gli animali sono stati soppressi e l'azienda responsabile è stata posta sotto sequestro
AIROLO
1 gior
Al Gottardo 9 km di turisti
È iniziato l'esodo verso Sud. Con le inevitabili conseguenze sul traffico
CANTONE
1 gior
Sempre meno pazienti Covid negli ospedali ticinesi
Nelle ultime ventiquattro ore nel nostro cantone sono stati registrati 76 nuovi contagi
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile