bonus.ch
CANTONE / SVIZZERA
26.10.21 - 09:480
Aggiornamento : 14:21

Come risparmiare (per davvero) sui premi di cassa malati

Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.

La disparità fra assicurati rimane importante. Ecco come fare per risparmiare il più possibile.

LOSANNA - Circa un mese fa, l'UFSP ha annunciato una diminuzione media dei premi malattia: una situazione inedita ormai dal 2008 (in Ticino dal 2012) e che il direttore del DSS Raffaele De Rosa aveva definito «un timido passo, ma nella giusta direzione». Eppure, ora che gli assicurati cominciano a ricevere i contratti per il 2022 con i premi ufficiali, per alcuni di loro il boccone è amaro. Di fatto, il 40% dei premi - ovvero quasi 84'000 premi malattia - sono per il 2022 non in diminuzione, ma in aumento. Un aumento talvolta netto: il 25% dei premi si alzerà di oltre il 2%, e il 10% degli assicurati dovrà addirittura sborsare oltre il 4% in più. Sono quindi molti gli assicurati a essere colpiti da un aumento piuttosto importante, altro che diminuzione.

La media non dice tutto - È infatti fondamentale capire che lo 0,2% di diminuzione per 2022 è soltanto una media. Le differenze tra premi possono essere molto più significative. Nei casi più estremi, la variazione per uno stesso premio può oscillare tra -32% e +30% (rispetto al 2021) in funzione della regione, dell'età o del modello assicurativo. Per aiutare gli assicurati a rendersi conto dell'impatto degli aumenti e di quanto sia possibile risparmiare cambiando cassa malati, il portale bonus.ch ha calcolato i costi per una famiglia tipo di cinque persone residente in Ticino.

Un risparmio fino al 31% - In Ticino, la diminuzione media annunciata è dello 0,1%; eppure il totale annuo dei premi ammonta a 20'107 franchi, mentre quest'anno era di 19'910 franchi. Le somme da pagare sono tutt'altro che trascurabili per il budget di una famiglia. Cambiando cassa malati e modello, il nucleo familiare tipo (due adulti, un giovane adulto e due bambini) può risparmiare 6'186 franchi sulle proprie spese annue, cioè il 31% del budget inizialmente previsto.

Un'altra soluzione per ottimizzare il premio consiste nell'adattare la franchigia. Prendendo sempre in considerazione la famiglia tipo, anche soltanto la madre può ad esempio risparmiare oltre 1'540 franchi, semplicemente passando da una franchigia da 300 franchi a una da 2'500 franchi.

I consigli per risparmiare - In sintesi, ecco i trucchi principali per risparmiare sull'assicurazione malattia:

  • Cambiare assicuratore
  • Cambiare modello
  • Cambiare franchigia
  • I sussidi
  • Le modalità di pagamento preferenziali
  • La sospensione dell'assicurazione durante il servizio militare
  • L'ottimizzazione delle assicurazioni complementari
  • La soppressione della copertura infortuni in caso di copertura tramite il datore di lavoro

bonus.ch ha inoltre effettuato una simulazione del risparmio annuo massimo possibile per i diversi cantoni svizzeri per un adulto senza copertura infortuni. Il calcolo si basa sulla differenza tra il premio più elevato e un premio che costituisce la media degli assicuratori meno cari sul mercato per una franchigia da 300 franchi.

Tutti i dati sono consultabili nel documento allegato.

Allegati
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
2 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
4 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
5 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
8 ore
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
9 ore
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
10 ore
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
10 ore
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
LOCARNO
12 ore
«Ecco l'idea che libererà le valli dai campeggiatori selvaggi»
L'app "parknsleep.eu" vince il premio per l'innovazione del turismo svizzero. E sbarca anche in Ticino.
CANTONE
21 ore
La Rsi replica alle critiche: «Informazione sempre al centro»
Forma cambiata, ma «mantenendo qualità e quantità».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile