Immobili
Veicoli
tipress
MENDRISIO
18.10.21 - 18:380
Aggiornamento : 20.10.21 - 15:17

Ligornetto: la polizia comunale non fa sconti. «Stesse regole per tutti»

Il blocco del traffico nel quartiere ha intasato il Mendrisiotto. E innescato polemiche

Il comandante della polizia comunale Roth: «Ora si tratta di educare gli automobilisti. Per le multe ci sarà tempo». Intanto arrivano richieste di esenzioni, a decine

MENDRISIO - Un lunedì di caos e clacson lungo il confine. Era previsto, e così è stato. La chiusura del nucleo di Ligornetto ha scombussolato il traffico nel Mendrisiotto: il blocco - con tanto di ausiliari posizionati sulla strada - ha fatto imprecare una lunga coda di automobilisti "dirottati" su Stabio, e anche il sindaco Simone Castelletti.

«Oggi qualcuno sorride ma altri quartieri piangono» ha sbottato Castelletti su Facebook. «Non possiamo pensare ognuno al proprio orticello, il traffico è un problema regionale». Ma da Mendrisio ribadiscono che la decisione «ha seguito l'iter legale» e che non si faranno eccezioni, o quasi.

«Abbiamo ricevuto alcune decine di richieste di deroga da parte di cittadini» spiega il comandante della Polizia momò Patrick Roth. «Ogni caso verrà valutato singolarmente dal Municipio, ma sia chiaro che non vi saranno favoritismi e discriminazioni».

Tradotto: il divieto è uguale per tutti, frontalieri e non. «Di base solo gli abitanti del nucleo e chi effettua servizi a domicilio potrà passare» continua Roth. Il comandante concede che «effettivamente oggi si è creato un po' di intasamento sulle strade alternative» ma «la cosa non ci sorprende». La polizia è impegnata nella sensibilizzazione degli automobilisti e prevede che «ci vorranno alcuni giorni per "educare" il traffico ad adeguarsi alla nuova situazione». 

Per ora non sono state emesse sanzioni. E non ce ne saranno, verosimilmente, per tutta la settimana. «Non è nostra intenzione intervenire con la repressione almeno in questa fase» spiega Roth. Salvo eccezioni, anche qui, «nel limite del buonsenso». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Puntualità (quasi) da record per i treni FFS
Nel 2021 il 91,9% dei convogli è arrivato in orario. È il secondo miglior risultato della storia (dopo quello del 2020)
CANTONE
2 ore
Ecco dove farsi testare il prossimo weekend
Check Point, farmacie ma non solo. Domenica 23 gennaio verrà infatti riproposto anche il Drive-In di Rivera.
CANTONE
4 ore
Covid: 1473 positivi e una nuova vittima
Si registrano anche quattro nuove quarantene di classe e altri 22 contagi in casa anziani
CANTONE
6 ore
En attendant Contact Tracing: «Ormai guarito, mi dicono "isolati"»
La marea di contagi ha ingolfato il Contact Tracing, la testimonianza di chi è stato avvisato quando era ormai guarito
LUGANO
8 ore
Bimbo prega per fare trovare un lavoro al papà
Il commovente messaggio di un bimbo luganese pubblicato sui social da don Emanuele Di Marco, direttore dell'oratorio.
CANTONE
19 ore
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
19 ore
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
CANTONE
1 gior
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
1 gior
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
1 gior
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile