tipress
CANTONE
13.10.21 - 16:250

Polizia cantonale, il nuovo Capo Risorse è Christian Loss

Dirigerà il settore con il grado di tenente.

Sarà chiamato ad ottimizzare l’utilizzo delle risorse dei Servizi di competenza attraverso la pianificazione, la valutazione e il controllo.

BELLINZONA - Nell’ambito della “VISIONE 2025” della Polizia cantonale, strategia che mira a ulteriormente perfezionare il processo di specializzazione di determinati ambiti del Corpo, è prevista la riorganizzazione parziale dei Servizi generali della Polizia cantonale nell’ottica di ottimizzare il supporto all’operatività rinforzando la gestione dei servizi che si occupano di risorse umane, di finanze e degli aspetti tecnici. In questo contesto il Consiglio di Stato ha designato l’Ufficiale, con il grado di tenente, che sarà chiamato ad assumerne la conduzione quale Capo Risorse. La sua entrata in funzione, pure in qualità di sostituto del Capo dei Servizi generali, è prevista nel corso dei prossimi mesi.

Il profilo - Christian Loss, classe 1974 e attualmente attivo quale Commissario capo responsabile dello Staff della Polizia giudiziaria, dirigerà il settore con il grado di tenente. Dal 1996, anno della sua entrata in Polizia cantonale in qualità di Gendarme, ha svolto numerose funzioni in seno al Corpo. In particolare in Polizia giudiziaria a seguito della sua nomina a ispettore del 2002. In questa funzione ha operato presso la Sezione dei reati economico finanziari, il Gruppo Criminalità informatica e lo Staff della Giudiziaria. Nel 2016 è stato nominato Commissario (sostituto capo) dello Staff per poi riprenderne la conduzione in veste di Commissario capo dal 2018. Loss sarà chiamato ad ottimizzare l’utilizzo delle risorse dei Servizi di competenza attraverso la pianificazione, la valutazione e il controllo, sviluppando in particolare tematiche relative alle risorse umane interne.

Il Consiglio di Stato - che comunica la nuova nomina - ha voluto anche ringraziare Massimo Banfi «per il lavoro svolto nella sua lunga carriera professionale in seno alla Polizia cantonale in qualità di Funzionario dirigente responsabile delle Risorse Umane», formulando infine «i propri auguri a Christian Loss per la sfida che l’attende all’interno della Polizia cantonale».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
5 ore
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
6 ore
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
6 ore
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
FOTO
LUGANO
9 ore
In piazza per dire "no" alle restrizioni anti-Covid
Una manifestazione indetta dagli Amici della Costituzione ha luogo oggi a Lugano
Novazzano
14 ore
Dopo la rapina, l'interrogazione: «Chiudere i valichi secondari di sera»
Lo scorso giovedì è stata effettuato un furto a mano armata in un distributore di benzina
CANTONE
16 ore
Nuova Legge sulla ristorazione: più la mandi giù, più torna Su...ter
In dirittura la nuova Lear che rivoluziona l'accesso alla gerenza: «Servono meno corsi e più solidità finanziaria»
CANTONE
1 gior
Certificato Covid elettronico di nuovo funzionante
«Certificato con firma non valida», è ciò che era apparso a molti, forse a tutti, i detentori del Covid-Pass digitale.
LUGANO
1 gior
Sanitari non vaccinati licenziati alla Moncucco, rifiutavano i test
«Chi non si sottopone al vaccino e nemmeno ai test non può lavorare in Clinica», così il direttore Christian Camponovo.
CANTONE
1 gior
Si aprono oggi le porte dello Swiss Virtual Expo
Sono già diversi gli eventi in programma nelle prossime settimane
CANTONE
1 gior
I prossimi radar? Ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno solo la Vallemaggia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile