tipress
Il progetto del Pse a Cornaredo
CANTONE / SVIZZERA
23.09.21 - 09:300
Aggiornamento : 16:10

Pse e velodromo: gli Stati dicono sì

Votato a Berna il credito per gli impianti sportivi di rilevanza nazionale. Due anche in Ticino

BERNA - Ben 79,83 milioni per la promozione dello sport in Svizzera per il periodo 2022-2027. È il credito adottato oggi all'unanimità dal Consiglio degli Stati. Tale somma è di circa 13 milioni superiore a quella chiesta dal Consiglio federale. Il dossier passa ora al Nazionale.

La decisione riguarda la Concezione degli impianti sportivi d'importanza nazionale (CISIN). Nell'elenco dei progetti sostenuti figurano anche l'impianto polisportivo ciclismo su pista/atletica leggera "Velodromo Ticino", che avrà sede a Losone o a Tenero, ha riferito il relatore commissionale Hannes Germann (UDC/SH).

Il velodromo, struttura coperta la cui costruzione costerà 17 milioni, 5 dei quasi assicurati dal CISIN, avrà corsie di 250 metri di lunghezza. La superficie all'interno dell'ovale dovrà essere usata principalmente per le necessità dell'atletica leggera. Sono in programma un circuito da 200 metri con 4 corsie, un impianto per lo sprint di 60 metri, installazioni per il salto in alto, il salto con l'asta e il salto in lungo, nonché un impianto per i lanci.

In base alle decisioni odierne sarà sostenuto anche il centro polisportivo e degli eventi (PSE) di Cornaredo, a Lugano. I costi per l'intera ricostruzione dell'area ammontano a quasi 200 milioni di franchi. Il volume d'investimento per il complesso sportivo in sé è di 65 milioni di franchi. L'aiuto finanziario previsto dalla CISIN è di 5 milioni di franchi al massimo.

Diversi progetti riguardano anche i Grigioni, come l'Olympia Bob Run a St. Moritz, cui si aggiungono piste per lo sci alpino e di fondo a Lenzerheide. Per lo sci e snowboard freestyle è previsto di sostenere i progetti Silvaplana (GR) e Airolo, dove verrà aggiunta di una pista permanente di skicross e snowboardcross. Fondi sono previsti anche per altri sport, come vela, canottaggio, canoa, surf, disco su ghiaccio, pattinaggio, curling, ginnastica, nuoto, calcio, rugby, golf, beach volley, pallacanestro e pallamano.

Allo scopo di rendere ancora più flessibile la concessione di crediti evitando, come accaduto in passato, di dover approvare finanziamenti transitori per progetti urgenti, i "senatori", con 30 voti contro 10, hanno praticamente raddoppiato la voce di bilancio "Diversi ulteriori impianti sportivi d'importanza nazionale", portandola a 15 milioni.

Dal 1998 la Confederazione concede aiuti finanziari alla costruzione d'impianti sportivi nel quadro del CISIN. Un programma che Berna ha deciso di prorogare ora per la quinta volta.

Grazie a questi contributi è stato possibile promuovere lo sviluppo delle prestazioni degli atleti dei quadri nazionali nel confronto internazionale e posizionare la Svizzera come luogo di svolgimento più competitivo per le gare internazionali di alto livello. Gli impianti CISIN non sono però destinati unicamente allo sport di prestazione, ma sono a disposizione anche dello sport per i giovani e di massa, principalmente per scopi formativi, ha precisato Germann.

La Confederazione, ha proseguito lo sciaffusano, partecipa ai costi di costruzione per ogni impianto o progetto con una quota tra il 5 e il 25%. Con i progetti CISIN sinora realizzati è stato generato un volume complessivo d'investimenti di circa 1,7 miliardi.

Lugano soddisfatta - La Città di Lugano, in una nota, esprime la propria «soddisfazione» per la decisione presa oggi dal Consiglio degli Stati di sostenere il PSE con un contributo fino a 5 milioni di franchi. Il sostegno dei senatori - scrive il Municipio - è un'ulteriore e importante conferma della rilevanza strategica del progetto per lo sviluppo del settore dello sport della Svizzera meridionale e la riqualifica urbana di un intero comparto, grazie all'inserimento di grandi aree verdi e di spazi pubblici adatti alla condivisione e all'organizzazione di eventi anche internazionale». Il contributo federale consente di ridurre l’onere finanziario a carico della Città. Ricordiamo che il Cantone ha anticipato la volontà di aumentare il suo contributo al progetto da 6 a 18 milioni di franchi, mentre l’Ente regionale di sviluppo del Luganese sta valutando una modalità di coinvolgimento dei Comuni della regione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 min
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
29 min
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
1 ora
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
«Senza l'IPG Corona, passeremo un bruttissimo Natale»
Tassisti e altri indipendenti restano senza aiuto economico: con le attuali restrizioni non sarebbe giustificato
LOSTALLO
12 ore
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
LUGANO
14 ore
«Contenti loro, contenti tutti»
Fulvio Pelli dopo la sconfitta alle urne fa gli auguri al Polo Sportivo. «Non brontolo, staremo a vedere»
LUGANO
17 ore
Polo sportivo, ecco cosa accadrà da domani
Tutte le prossime tappe che porteranno alla costruzione del nuovo stadio e dell'intero progetto
CANTONE
18 ore
Votazioni federali: due "sì" e un "no" dal Ticino
Il 65,3% dei votanti ha dato via libera alla Legge Covid-19, mentre il 56,1% ha sostenuto l'iniziativa sugli infermieri.
LUGANO
18 ore
Paolo Beltraminelli è il nuovo presidente del PPD di Lugano
L'ex consigliere di Stato è stato nominato quest’oggi durante l'assemblea svoltasi a Pregassona
FOTO
CANTONE
23 ore
Bianco risveglio in buona parte del Ticino
A San Bernardino si misurano attualmente ben 25 centimetri di neve. Un centimetro anche a Lugano.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile