Foto lettore tio/20minuti
+1
CANTONE / SVIZZERA
19.09.21 - 20:300
Aggiornamento : 22:07

In montagna ha fatto capolino la prima neve

In Ticino il limite delle nevicate è sceso a 2'200 metri. A Goms, in Vallese, qualche fiocco è arrivato a 1'300 metri

BELLINZONA - Pioggia, temperature più basse... e la prima neve sulle montagne. È il bilancio, questo, di un fronte freddo che oggi ha attraversato la Svizzera da sud-ovest.

In Ticino, come in altre regioni del paese, sono cadute abbondanti piogge. In particolare al sud delle Alpi - come scrive MeteoSvizzera - le precipitazioni sono state localmente abbondanti. In sedici ore a Lugano sono stati registrati 96 millimetri e a Stabio 130.

Ma è soprattutto la diminuzione delle temperature che si è fatta sentire. Con un conseguente calo del limite delle nevicate, da 2'800 a 2'200 metri, e a tratti anche a quote inferiori. «L'intensità delle precipitazioni ha infatti fatto calare il limite delle nevicate localmente fino verso i 1600 metri, ad esempio nelle vallate laterali delle Alpi vallesane. Nella già citata valle di Goms la neve ha raggiunto il fondovalle fin verso i 1300 metri di quota, grazie dunque al raffreddamento dovuto all'intensità delle precipitazioni».

Temperature attorno ai 21 gradi - In Ticino nei prossimi giorni si tornerà a un tempo generalmente asciutto, con temperature massime attorno ai 21 gradi, come si evince dal bollettino di MeteoSvizzera. Domani, lunedì, sarà una giornata nuvolosa con qualche rovescio, soprattutto al pomeriggio. Da martedì rispunterà il sole, almeno parzialmente.

FVR
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
3 min
Seicento giovani: «Giù le mani dal nostro futuro»
Come in altre parti del mondo, anche a Bellinzona gli attivisti sono scesi in piazza per denunciare la crisi climatica.
CANTONE
52 min
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
2 ore
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
4 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
5 ore
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
9 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
MAROGGIA
21 ore
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
22 ore
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
23 ore
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
1 gior
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile