Luca: il vetraio di Pollegio che sarà portabandiera della Nazionale
SwissSkills
Luca Roma con l'esperto Maurizio Peluso.
CANTONE
17.09.21 - 06:000

Luca: il vetraio di Pollegio che sarà portabandiera della Nazionale

Dopo due anni di attesa tornano gli EuroSkills, in programma a Graz. A rappresentare la Svizzera ci saranno 17 giovani.

Uno di loro ha 25 anni e proviene dal Ticino. I suoi punti di forza? Precisione e determinazione. La sua paura? Quella di tagliarsi.

POLLEGIO - Dopo due anni di forzata attesa a causa della pandemia, lo SwissSkills National Team tornerà all’opera la prossima settimana agli EuroSkills di Graz, in Austria. 17 giovani professionisti con una qualifica AFC gareggeranno contro i loro rivali europei in 16 competizioni, con l’obiettivo di dimostrare l’elevata qualità del sistema di formazione professionale duale svizzero. 

Da Pollegio con furore - A partecipare a questi “Europei delle professioni” ci sarà anche Luca Roma, vetraio di Pollegio impiegato presso la Vetri Marghi SA di Biasca. Oltre a essere l’unico ticinese in lizza, il 25enne leventinese, forte del 1° posto ottenuto nel 2018 ai campionati svizzeri, sarà il portabandiera ufficiale della delegazione rossocrociata in occasione della cerimonia d’apertura, in programma mercoledì 22 settembre.

Una passione nata per caso - Una professione quella di vetraio scelta un po’ per caso, tramite una lista di ditte in cerca di apprendisti. Ma che presto è diventata una vera e propria passione: «Mi piace tutto quello che ho appreso e spero d'imparare ancora molto. Le mie giornate non sono mai monotone anzi, lavoro sempre in posti diversi e paesi diversi», spiega il giovane. I suoi punti di forza - aggiunge - sono la precisione e la determinazione, mentre la sua paura (in parte scacciata con l’esperienza) è quella di tagliarsi, dovendo usare materiale pericoloso.

L'ambizione non manca - Come detto la Svizzera si recherà in Austria con 17 giovani: «Il nostro obiettivo è che oltre la metà dei nostri competitori lasci Graz con una medaglia al collo», afferma il delegato tecnico di SwissSkills Martin Erlacher. Un obiettivo ambizioso - per la Svizzera significherebbe superare il record di 8 medaglie vinte nel 2012 - ma non impossibile. Perché sognare, specie quando si è giovani, non costa nulla.

SwissSkills
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas56 2 mesi fa su tio
Auguri ragazzo, fatti valere.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Esplosione di casi nelle scuole
Durante il weekend sono state segnalate ben ventidue quarantene di classe (diciotto alle elementari).
CANTONE
2 ore
Le novità sui cantieri delle FFS in Ticino
Dal nuovo cantiere di Riviera-Bironico fino alla chiusura (temporanea) dei lavori a Maroggia-Melano
CANTONE
3 ore
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
4 ore
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
5 ore
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
«Senza l'IPG Corona, passeremo un bruttissimo Natale»
Tassisti e altri indipendenti restano senza aiuto economico: con le attuali restrizioni non sarebbe giustificato
LOSTALLO
15 ore
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
LUGANO
17 ore
«Contenti loro, contenti tutti»
Fulvio Pelli dopo la sconfitta alle urne fa gli auguri al Polo Sportivo. «Non brontolo, staremo a vedere»
CANTONE
21 ore
Votazioni federali: due "sì" e un "no" dal Ticino
Il 65,3% dei votanti ha dato via libera alla Legge Covid-19, mentre il 56,1% ha sostenuto l'iniziativa sugli infermieri.
LUGANO
22 ore
Paolo Beltraminelli è il nuovo presidente del PPD di Lugano
L'ex consigliere di Stato è stato nominato quest’oggi durante l'assemblea svoltasi a Pregassona
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile