Tipress
Marco Borradori.
LUGANO
11.09.21 - 11:160
Aggiornamento : 12.09.21 - 08:30

Una «nuvola di parole di bene» per Marco Borradori

È trascorso un mese dalla scomparsa del sindaco di Lugano. Migliaia i messaggi lasciati sulla bacheca della Città

LUGANO - Marco. Sempre. Caro. Lugano. Sindaco. Sono queste le cinque parole più grandi in quella «nuvola di parole», come è stata descritta sui profili Instagram ufficiali della Città di Lugano e di Lugano Living Lab, in cui sono condensati un mese di pensieri dedicati alla memoria del sindaco di Lugano Marco Borradori, scomparso lo scorso 11 agosto a seguito di un malore improvviso.

Sono le più grandi perché sono quelle utilizzate più spesso. Che hanno trovato più spazio fra le migliaia di messaggi che, da ogni parte del Cantone, sono stati lasciati sulla bacheca virtuale lanciata dalla Città all'indomani della scomparsa del sindaco.

«Una nuvola di parole di bene». Parole «di affetto e di riconoscenza» si legge nella didascalia che accompagna la "nuvola". E oltre a quelle cinque, così grandi, che per prime reclamano l'attenzione dello sguardo, ce ne sono tante altre a completare la cornice. Città. Sorriso. Cuore. Gentile. Grazie. E quest'ultima trova spazio anche nel messaggio che il volto social di Palazzo Civico dedica un mese dopo a Borradori: «Ancora grazie sindaco».

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Città di Lugano (@luganomycity)

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
56 min
Mortale in pista: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza per l'omicidio colposo avvenuto all'aeroporto di Lodrino
BRISSAGO
1 ora
Un'intera scuola in quarantena
Le elementari in isolamento. Domani partono i test a tappeto: «Ma solo per chi vuole farli»
CANTONE
3 ore
Sono 25 i nuovi contagi in Ticino
Fortunatamente da oltre due settimane non si registrano vittime
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
Casse malati: migliaia di franchi risparmiati con pochi trucchi
Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.
CANTONE
5 ore
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
7 ore
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
7 ore
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
CANTONE
18 ore
«Mi sono aggrappata alla vita»
La vittima della sparatoria di Solduno prende la parola su Instagram
CANTONE
20 ore
«A rischio l'esistenza di molte aziende, mancano materie prime»
Le previsioni del direttore della Camera di commercio: «Speriamo che per l'estate prossima tutto si normalizzi, ma...»
PARADISO
22 ore
Gli operai del Comune protestano
A Paradiso questa mattina una ventina di dipendenti comunali ha incrociato le braccia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile