Immobili
Veicoli
Depositphotos (foto d'archivio)
CANTONE
07.09.21 - 11:380

Leggere, la chiave per la vita sociale

Ricorre domani la Giornata internazionale dell'alfabetizzazione. Il programma in Ticino

BELLINZONA - Un'importante occasione «per sensibilizzare sull’utilità di migliorare e rafforzare le competenze di base nella lettura e scrittura, calcolo o nell’utilizzo di tecnologie anche in età adulta». Con queste parole il DECS presenta la Giornata internazionale dell'alfabetizzazione di domani.

In Svizzera ci sono circa 800'000 cittadini, di età compresa tra i 16 e i 65 anni, che non sono in grado di leggere e scrivere correttamente. E in Ticino si stima che ci siano circa 40'000 persone che, a causa di questa situazione, faticano a prendere parte in modo attivo alla vita sociale, sentendosi inadeguati o vergognandosi delle proprie difficoltà.

Lettura e comprensione sono due chiavi fondamentali per accedere alle attività della nostra quotidianità. Per questo motivo il ruolo delle biblioteche comunali, ricorda il DECS, occupa uno spazio centrale nello sviluppo delle competenze di base della popolazione adulta. Ancora di più in una realtà complessa come quella in cui viviamo oggi, con la "tagliola" delle fake news sempre innescata. E in tal senso va ricordato il ruolo di Bibliomedia, che da un secolo si adopera nella promozione della lettura in Svizzera, sostenendo scuole e biblioteche pubbliche.

«Semplicemente meglio!»
In questo filone si inserisce la campagna di marketing nazionale «Semplicemente meglio!», il cui obiettivo principale è quello di motivare gli adulti che incontrano ostacoli e difficoltà nell'ambito delle competenze di base a farsi aiutare, frequentando corsi appositi. Ma non solo. Al contempo la campagna vuole essere anche una voce per informare l'opinione pubblica su un argomento che non deve essere tabù, promuovendo l'integrazione sociale.

Il programma di domani in Ticino

  • Conferenza pubblica alla Città dei Mestieri della Svizzera italiana dalle 14.00 alle 15.30 (anche online) alla presenza della Consigliera agli stati Marina Carobbio Guscetti, presidente del Consiglio di biblioteca Bibliomedia di Biasca (programma allegato);
  • Animazione sul viale della Stazione a Bellinzona presso la Città dei Mestieri della Svizzera italiana saranno presenti la Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti (CFC) e l’Ufficio della formazione continua e dell’innovazione. I passanti avranno modo di mettersi in gioco partecipando al concorso "Trova più parole possibili", ascoltare alcune storie con la tecnica giapponese Kamishibai tra le 15.30 e le 17.30; 
  • Inoltre l’Associazione Leggere e Scrivere presenta il 7 settembre 2021 al Cinema Forum il documentario “Con quella faccia da straniera: viaggio di Maria Occhipinti”, mentre l’8 settembre alle ore 20.00 a Palazzo Civico sempre a Bellinzona, si terrà la serata “Cent’anni: loro nati per scrivere, noi per leggerli”.
Allegati
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
50 min
Confermare i provvedimenti anti-Covid «è inevitabile»
La risposta del Governo ticinese alla consultazione federale. Ma si chiede una rivalutazione a fine febbraio
CANTONE
1 ora
Diverse quarantene di classe e nuovi contagi nelle case anziani
Il virus sembra frenare, ma nelle ultime 24 ore aumentano i ricoveri e si registra un nuova vittima
FOTO
CANTONE
1 ora
Un inizio settimana... infuocato
Questo lunedì comincia con un cielo spettacolare e temperature elevate
CANTONE
3 ore
Cosa c'è dietro il rincaro dei prodotti alimentari?
Costi logistici. Rincaro delle materie prime e degli imballaggi. Sono le variabili in gioco
CANTONE
5 ore
«Sono quasi contento che la neve non sia arrivata presto»
Apertura parziale di diversi comprensori invernali ticinesi. Frapolli: «Ma la stagione non è ancora iniziata»
CANTONE
5 ore
Tassisti che non riescono più a pagare il leasing
Le misure anti-Covid mettono in difficoltà la categoria che non riceve più aiuti economici. L'appello alla politica
BELLINZONA
17 ore
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
FOTO
CANTONE
19 ore
In processione in vetta al Monte Boglia
Con la neve che si fa attendere e le giornate quasi primaverili, escursionisti “all'assalto” delle vette
BRISSAGO
22 ore
Fiamme nei boschi, il rogo è spento
Questa mattina degli elicotteri hanno perlustrato l'area interessata.
CANTONE
1 gior
Altri 1221 positivi. Sono 19 le persone in cure intense
Per il secondo giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile