La cultura enogastronomica ticinese in quattro video
Screenshot Youtube / Betty Bossi
CANTONE
31.08.21 - 11:200

La cultura enogastronomica ticinese in quattro video

Il nostro cantone si presenta sul sito di Betty Bossi con quattro video dedicati a coregone, riso, formagella e polenta

BELLINZONA - Veicolare le bellezze e le tradizioni del territorio ticinese partendo dai suoi prodotti tipici. È questo l’obiettivo di una collaborazione siglata tra Ticino Turismo, le quattro Organizzazioni turistiche regionali (OTR) e Betty Bossi, azienda svizzera leader nel settore della gastronomia nata nel 1956. Con oltre 1,5 milioni di lettori mensili, Betty Bossi è la più importante rivista a pagamento del nostro paese. Ogni mese sono oltre due milioni gli utenti che visitano il portale e oltre mezzo milione gli iscritti alla newsletter. La collaborazione prevede la pubblicazione di quattro video e rispettivi reportage redazionali sul sito bettybossi.ch partendo da quattro prodotti tipici: coregone, riso, formagella e polenta. I servizi dedicati al Luganese e ad Ascona-Locarno sono già online, mentre gli altri saranno pubblicati nei prossimi mesi.

Secondo il Monitor del Turismo svizzero, uno studio commissionato da Svizzera Turismo, l’enogastronomia è tra i principali motivi che spingono il turista a scegliere il Ticino come meta per le proprie vacanze. Senza contare che circa il 30% del budget dei visitatori è speso in questo settore. La cultura enogastronomica ticinese, parente stretta di quella lombarda, non ha nulla da invidiare alle più rinomate e il fatto che molti dei nostri ristoranti siano menzionati nelle più importanti guide - Michelin e Gault Millau - lo testimonia. «l format delle video-ricette sono in forte espansione e permettono di presentare una destinazione in maniera innovativa - commenta Angelo Trotta, direttore di Ticino Turismo - la troupe di Betty Bossi, composta da quattro persone, ha realizzato contenuti di alta qualità che saranno veicolati su vari canali, non da ultimo i Social Media, anche attraverso campagne digitali mirate».

Da parte sua Mira Lermann, Key Account Manager di Betty Bossi, ha dichiarato: «Questo progetto ci ha permesso di scoprire molte cose sul Ticino. Ad esempio, non sapevo che al Sud delle Alpi si coltivasse il riso. Abbiamo messo in luce angoli e scorci davvero sorprendenti. Siamo stati molto colpiti dalla disponibilità e dal carisma di alcuni produttori ticinesi». La collaborazione con Betty Bossi permetterà anche di promuovere la sezione ticino.ch/ricette che di recente è stata aggiornata e ampliata anche grazie alla collaborazione con alcuni chef stellati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
TENERO
8 ore
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
LUGANO
10 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
MENDRISIO
11 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
LOCARNO
12 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
LUGANO
15 ore
«I contrari non hanno capito un tubo»
Il Municipio di Lugano dice la sua nella campagna sul Polo Sportivo. Sparando a zero sugli oppositori
CANTONE
16 ore
In Ticino altri 20 contagi
Aumentano leggermente i nuovi positivi. Il bollettino del medico cantonale
LUGANO
18 ore
Aeroplanini attorno al carcere
Gli appassionati di modellismo aereo entrano in "rotta di collisione" con la Stampa. È già successo un incidente
CONFINE
19 ore
Da Amsterdam a Milano con 5 kg di fumo
Un 57enne è stato fermato al valico di Brogeda grazie al fiuto del cane "Anima".
CANTONE
21 ore
«Duecento invitati, come un matrimonio etero»
A un mese dal referendum, in Ticino le coppie gay si preparano a un'estate di matrimoni. Ma servirà pazienza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile