Immobili
Veicoli
Una fiaccolata in piazza per Marco Borradori
TiPress
+2
LUGANO
12.08.21 - 20:480
Aggiornamento : 13.08.21 - 07:01

Una fiaccolata in piazza per Marco Borradori

I cittadini luganesi hanno omaggiato il compianto Sindaco con una fiaccolata spontanea

L'organizzatrice, Luana Riva, è soddisfatta dell'evento: «Ringrazio tutti i presenti»

LUGANO - Fiori, candele, occhi tristi e sguardi nel vuoto, accompagnati da qualche lacrima. 

A poco più di 24 ore dal decesso di Marco Borradori, i cittadini di Lugano stanno ancora processando quanto accaduto, e hanno deciso di omaggiare il Sindaco nella "sua" Piazza Riforma, dove ha potuto festeggiare tante battaglie. L'ultima: la brillante rielezione dello scorso aprile.

In modo spontaneo, è infatti stata lanciata una veglia serale, un momento di raccoglimento, proprio davanti a Palazzo Civico, il cui cancello d'entrata è stato in giornata pian piano riempito di ricordi, di fiori, di messaggi scritti e di simboli, formando un'istantanea che trasmette in pieno l'affetto di una città intera nei confronti del Sindaco "di tutti".

I cittadini di Lugano hanno risposto presenti all'appello, e con in mano una candela, ognuno ha potuto riportare la mente ai sorrisi, alle parole, e ai momenti con Borradori che hanno impressi nella mente. Tra preghiere e messaggi d'affetto, ne hanno omaggiato così la carriera, e la vita, per gran parte dedicata al suo Cantone, e alla sua città.

Tra i presenti, qualche centinaio di persone, anche alcuni tifosi della Curva Nord dell'FC Lugano, che hanno appeso uno striscione: «Sempre con noi. Grazie Marco, non molleremo», e che hanno anche scandito qualche coro dedicato a Borradori.

«Sono contenta di essere riuscita a organizzare un momento del genere, in cui la città si è unita, per un uomo speciale quale era Marco: umile e sempre presente. Ringrazio tutti i presenti e in particolare i ragazzi della curva nord», ha commentato una delle organizzatrici dell'evento, Luana Riva, Vicepresidente svizzera dei Guardian Angels.

I funerali, lo ricordiamo, si terranno invece martedì mattina, con un corteo che partirà da via Monte Boglia (sede della Lega dei Ticinesi) e arriverà allo stadio di Cornaredo (dove si terranno le esequie). 

TiPress
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
2 ore
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
CANTONE
10 ore
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
13 ore
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
15 ore
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
15 ore
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
1 gior
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
1 gior
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
AGNO
1 gior
La Fiera di San Provino salta (di nuovo)
Per il terzo anno consecutivo il tradizionale evento di Agno, previsto a marzo, non si terrà.
FOTO
CANTONE
1 gior
La moglie faceva il palo, lui contrabbandava prosciutti
Il Tribunale amministrativo federale ha fornito nuovi dettagli sul modo di agire di un contrabbandiere fermato nel 2017.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile