Immobili
Veicoli
Più di duecento test al giorno al servizio del Festival
Foto tio/20min/Davide Giordano
LOCARNO
06.08.21 - 08:080

Più di duecento test al giorno al servizio del Festival

Con l'inizio della kermesse locarnese, è anche aumentata la richiesta presso la struttura allestita in zona Peschiera

Il responsabile: «Al momento lavoriamo con sei-sette postazioni, ma possiamo arrivare fino a sedici»

LOCARNO - Jimmy Dolcetti fa parte della macchina organizzativa del Locarno Film Festival: lui si occupa della disposizione delle sedie. E come previsto per tutti i collaboratori dell'evento che non sono in possesso di un certificato Covid, ogni due giorni deve effettuare un test rapido.

Lo fa presso un centro tamponi che per l'occasione è stato allestito in zona Peschiera, nei pressi del Fevi. «Siamo aperti dallo scorso 30 luglio e attualmente effettuiamo più di duecento test al giorno» ci dice il responsabile Alessandro Cimmino.

E proprio con l'inizio del festival, la richiesta aumenta di giorno in giorno: per le proiezioni in Piazza Grande o al Fevi e le serate in Rotonda, il certificato Covid è infatti obbligatorio. Quindi: chi non è vaccinato o guarito deve per forza sottoporsi a un test rapido.

Il centro è pertanto pronto a un ulteriore aumento dell'affluenza. «In media lavoriamo con sei-sette postazioni, ma possiamo arrivare a sedici» assicura il responsabile.

Il centro, nato da un'iniziativa privata, non è pensato soltanto per i frequentatori del festival, ma per tutta la popolazione del Locarnese. «Lo scopo principale - osserva Cimmino - è di rendere un servizio a tutti e di rendere più sicure le manifestazioni che soprattutto in questo periodo riempiono il programma della regione».

Foto tio/20min/Davide Giordano
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile