20min/Michael Scherrer
CANTONE / SVIZZERA
03.08.21 - 11:560
Aggiornamento : 15:06

Panne sulla rete Swisscom: problema risolto

Diversi utenti segnalavano l'interruzione della connessione internet e di altri servizi

BELLINZONA - È durata quasi un'ora il guasto che si è verificato stamani sulla rete mobile e fissa di Swisscom: molti utenti segnalavano difficoltà con la connessione internet. Ma ora il problema è risolto. Lo fa sapere Swisscom sul suo sito: «I servizi internet sono nuovamente disponibili». L'interruzione, ci fa sapere il servizio stampa, ha avuto luogo dalle 11.20 alle 11.45 e i servizi erano nuovamente disponibili a partire da mezzogiorno. Il motivo? Un errore avvenuto nell'ambito di un adeguamento del sistema di sicurezza.

Se invece la connessione risulta ancora assente, Swisscom raccomanda «di riavviare il dispositivo mobile o il vostro router internet».

Il guasto è avvenuto poco dopo le 11. Su Downdetector erano presenti diverse migliaia di segnalazioni per difficoltà con la connessione internet mobile. Segnalazioni provenienti da tutta la Svizzera. Il problema riguardava anche internet sulla rete fissa, come pure altri servizi forniti dall'operatore, come Migros-Mobile e Wingo, e quelli forniti su fibra ottica. Anche il servizio clienti non era raggiungibile in quanto sovraccarico. 

Sul proprio sito (che funzionava a rilento) Swisscom aveva comunicato: «Al momento alcuni clienti internet sono interessati da un guasto. Stiamo lavorando alla risoluzione del problema e ci scusiamo per l'inconveniente».

La panne di inizio luglio - Sono passate poche settimane dall'ultimo guasto sulla rete del principale operatore telefonico elvetico. All'inizio di luglio in quasi tutta la Svizzera non erano infatti raggiungibili i numeri di emergenza. Swisscom aveva comunicato un problema con le chiamate sui telefoni fissi. L'interruzione, come era stato reso noto pochi giorni dopo, era stata causata dalla manutenzione di un componente di rete di una piattaforma di telefonia per i clienti commerciali. Dalle colonne della Neue Züricher Zeitung, il CEO Urs Schaeppi aveva poi assicurato che l'azienda farà di tutto per evitare tali incidenti in futuro.

Problemi tecnici c'erano stati anche all'inizio dell'anno. Allora si era attivata anche la politica: i membri della Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni in seno al Nazionale avevano annunciato di chiedere ragguagli sulla base dei chiarimenti da parte dell'Ufficio federale delle comunicazioni.

In ogni caso, Swisscom fa sapere che non c'è nessuna relazione tra il guasto odierno e quelli avvenuti negli scorsi mesi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Salario minimo: «La situazione va monitorata»
Le parti convocate al tavolo delle discussioni hanno condiviso che la deroga prevista per i CCL non va stralciata.
CANTONE
2 ore
Fattacci fra Semine e Locarno, arrivano le prime sospensioni
Per far luce sull'accaduto è stata pure avviata un'inchiesta, il cui rapporto è atteso a inizio ottobre.
CANTONE
4 ore
In Ticino 36 contagi e un altro decesso
Le persone ospedalizzate a causa del coronavirus salgono a 16, sei delle quali in terapia intensiva.
CANTONE
8 ore
Il monopattino è roba da grandi
I monopattini elettrici sono vietati ai minori di 14 anni. Ma spesso i genitori non lo sanno
CANTONE
8 ore
Pfizer, Moderna e l'apparenza che inganna
Il farmacista cantonale rassicura: «Un vaccino vale l'altro, come efficacia e come effetti collaterali».
LUGANO
21 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
22 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
23 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
1 gior
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
1 gior
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile