DECS
CANTONE
02.08.21 - 10:050

Percorsi letterari tra Luganese e Valle di Blenio

Pubblicati due nuovi fascicoli della serie Territori di parole

BELLINZONA - Dopo aver pubblicato nel mese di gennaio 2021 i primi due fascicoli della serie Territori di parole, la collana viene ora arricchita dalla stampa di altri due contributi regionali, un fascicolo focalizzato sulla Valle di Blenio, con un occhio particolare al fenomeno dell’emigrazione, e un secondo dedicato a due passeggiate letterarie nella regione di Lugano. Lo fa sapere il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS).

I fascicoli vogliono facilitare l’accesso al patrimonio letterario inventariato dal progetto di Guida letteraria della Svizzera italiana, iniziativa che a fine giugno raccoglieva 2'109 citazioni, 446 autori e 281 luoghi letterari. Tramite la realizzazione di questi due nuovi contributi redatti da Teresa La Scala e Nicola Pfund, prosegue la mediazione delle varie realtà territoriali. In parallelo continua la collaborazione con il corso in comunicazione visiva della Scuola universitaria professionale della Svizzera (SUPSI), che fornisce le immagini integrate nel testo. I fascicoli sono scaricabili dalla pagina http://guidaletteraria.ti.ch.

Nel corso dell’estate si terranno le presentazioni dei libretti della collana: il 9 agosto avrà luogo quella del Distretto di Lugano presso la Biblioteca cantonale di Lugano, il 24 agosto sarà il turno della Valle di Blenio presso la Biblioteca cantonale di Bellinzona e infine il 24 settembre quella dedicata al Distretto di Locarno presso la Biblioteca cantonale di Locarno. Per maggiori informazioni si rimanda all’Agenda culturale http://www.ti.ch/agendaculturale.

La Guida letteraria della Svizzera italiana è curata dall’Osservatorio culturale del Cantone Ticino, un servizio dell’Ufficio dell’analisi e del patrimonio culturale digitale, con il sostegno dell’Aiuto federale per la lingua e la cultura italiana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
RIAZZINO
7 ore
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
LUGANO
11 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
12 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
14 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
15 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
19 ore
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
19 ore
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
21 ore
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
21 ore
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
LOCARNO
23 ore
«Ecco l'idea che libererà le valli dai campeggiatori selvaggi»
L'app "parknsleep.eu" vince il premio per l'innovazione del turismo svizzero. E sbarca anche in Ticino.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile