Ti-Press (Davide Agosta)
+1
BELLINZONA
01.08.21 - 20:560

Un primo agosto per «non dare scontati i nostri diritti»

I discorsi della città sono stati affidati alla Consigliera Marina Carobbio Guscetti e all'imprenditrice Nina Buffi

BELLINZONA - La città di Bellinzona ha voluto affidare il discorso del primo agosto a due donne, nell'anno in cui si celebra il 50esimo anniversario dell'ottenimento del diritto di voto e di eleggibilità delle donne svizzere. E proprio su questa ricorrenza ha basato il suo discorso la Consigliera agli Stati Marina Carobbio Guscetti. 

«Non si tratta di una ricorrenza unicamente da “festeggiare”; essa rappresenta anche un richiamo a riflettere sul passato, sul presente e sul futuro della Svizzera» ha dichiarato, ricordando l'evento che si è svolto oggi sul praticello del Grütli, incentrato sulle donne. «Questo 1.agosto vorrei quindi invitarvi a non dare per scontati i nostri diritti e a lottare affinché tutte le disparità che ancora sussistono nella nostra società siano colmate».

«Il 1.agosto raccontiamo assieme la Svizzera e ne immaginiamo il futuro. Il mio auspicio è che imparando dal passato possiamo affrontare con coraggio e coesione le sfide che immancabilmente incontreremo sul nostro cammino, come singoli ma anche collettivamente come società» ha concluso la Consigliera agli Stati. 

Il tema della parità di genere è stato affrontato con energia anche dall'imprenditrice Nina Buffi: «Da un punto di vista culturale raggiungere la parità di genere significa ridefinire il ruolo nella società non soltanto delle donne, ma anche degli uomini. Auguro alla Svizzera di non avere paura del cambiamento, di un domani diverso, di un domani in cui a livello individuale saremo più liberi di scegliere il nostro ruolo nella società, di un domani non necessariamente migliore, ma più consapevole».

Ti-Press (Davide Agosta)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
14 min
Si getta ancora la spugna, niente Fiera di San Martino
La tradizionale fiera di novembre non avrà luogo per il secondo anno di fila: «Decisione sofferta, ma obbligata»
LUGANO
1 ora
Oltre 7'200 veicoli controllati durante "Bimbi sicuri"
La maggioranza degli utenti della strada si comporta con prudenza, ma c'è qualche eccezione...
LUGANO
4 ore
Arresto "da film" sul lungolago: erano due truffatori
Le due persone fermate giovedì scorso sono sospettate di aver tentato una truffa di tipo "rip-deal".
CANTONE
6 ore
Un weekend con 38 contagi
Le strutture sanitarie accolgono 18 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
7 ore
Smaltire i rifiuti costerà meno
Dal primo gennaio 2022 il Cantone ha previsto una riduzione di dieci franchi per ogni tonnellata smaltita dai Comuni.
LUGANO
10 ore
Sempre più studenti ammassati sui bus
Grossi problemi su alcune linee. In particolare al mattino tra le 7.30 e le 8.15. La TPL cerca di correre ai ripari.
FOTO
CANTONE
10 ore
Fare del tempo libero un lavoro: alla Supsi si può
Il Bachelor in Leisure Management è un unicum in Svizzera. Ne abbiamo parlato con il responsabile Alessandro Siviero.
AUSTRIA
19 ore
Il vetraio Luca si porta a casa il bronzo
Una competizione memorabile per la Nazionale Svizzera delle professioni, che ha ottenuto 14 medaglie
CANTONE
20 ore
«C'è chi ha chiesto di entrare senza certificato, né mascherina»
Alle lamentele di alcuni familiari, che segnalano incongruenze nelle nuove normative, risponde il direttore di LIS.
CANTONE
23 ore
Guasto sulla linea e i treni vanno in tilt
Disagi importanti per chi oggi pomeriggio viaggia su rotaia con ritardi che continuano a protrarsi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile