Esondano i fiumi, frana sulla ferrovia del Generoso
foto lettore
+15
MENDRISIOTTO
27.07.21 - 12:150
Aggiornamento : 18:06

Esondano i fiumi, frana sulla ferrovia del Generoso

Il maltempo imperversa nel Mendrisiotto. Evacuato il parcheggio del centro Breggia, voragini sulla strada

Sono in corso 95 interventi dei Pompieri. L'allarme della Polizia cantonale: non sostare nei pressi di piante e corsi d'acque

VACALLO - Continuano ad accumularsi i danni causati dal maltempo nel Mendrisiotto. A Vacallo, epicentro delle piogge violente che si sono abbattute sulla regione nella mattinata, verso le 10.00 una porzione di via Alle Cascine ha ceduto, creando una piccola voragine. La circolazione è stata interrotta in entrambi i sensi. 


foto lettore
Il cedimento della strada ha causato una voragine.

Smottamenti e allagamenti non si contano, da Bissone - dove una frana ha fatto evacuare ieri due palazzine - al sottopassaggio di via Dunant a Chiasso, completamente allagato. Intanto preoccupa l'ingrossamento del fiume Breggia, che ha costretto la direzione dell'omonimo Centro commerciale ad ordinare l'evacuazione del parcheggio. Il timore è che le acque torrentizie possano esondare nelle prossime ore. 


tipress
Il fiume all'altezza del Centro Breggia

Anche sulla ferrovia del Monte Generoso si registrano disagi. Una frana caduta sui binari ha bloccato la circolazione dei treni, che saranno fermi almeno fino a domani. Lo comunica la direzione della Ferrovia. «Causa brutto tempo rimarremo chiusi per due giorni, e questo in piena stagione estiva» ha scritto sui social il direttore Lorenz Brügger. «Ringrazio fin d'ora tutti i collaboratori che sono al lavoro sul posto in queste difficili condizioni».


foto FMG
La frana sulla ferrovia del Monte Generoso

Il settore più toccato dall’emergenza resta il Basso Mendrisiotto ma l’area toccata dalle forti piogge si sta estendendo anche alla parte alta del distretto. «Tutti i fiumi del Mendrisiotto praticamente stanno esondando. Dal Breggia al Faloppia, al Raggio, al Roncaglia, al Laveggio» ci ha spiegato alcuni minuti fa Alberto Ceronetti, vicecomandante dei pompieri del Mendrisiotto. Tutti gli uomini a disposizioni sono attualmente mobilitati. Una cinquantina i pompieri impegnati in 95 interventi.


tipress
La Dogana di Ponte Faloppia invasa dal torrente omonimo

«La zona più colpita è quella dei comuni di Chiasso, Vacallo, Balerna, Coldrerio, Castel San Pietro, Morbio Inferiore». La tipologia di intervento? «Ci sono delle situazioni di pericolo crollo muri. Ci sono anche abitazioni parzialmente evacuate per i pericoli legati all’elettricità».

Nella regione sono impegnati anche agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale di Chiasso e della Polizia Città di Mendrisio. Fenomeni simili sono ancora possibili per le prossime ore in Ticino, avverte la polizia cantonale in una nota. Le autorità raccomandano alla popolazione di non sostare nei pressi di piante e di corsi d'acqua, di fissare gli oggetti leggeri e di spostare al coperto tutti gli altri oggetti.

Anche nel Basso Ceresio importanti disagi. La strada per la Residenza Generoso è bloccata da un cumulo di detriti. Una colata di materiale - rami e fango - ha riempito le ove di Capolago di fianco all'A2.

Articolo in aggiornamento...

 

foto lettore
Guarda tutte le 19 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
13 min
Stabili positivi e ricoverati, ma c'è un nuovo morto
I pazienti Covid restano 19, di cui 7 si trovano in terapia intensiva.
CANTONE
1 ora
«La lentezza degli aiuti da parte delle autorità è costata vite umane»
Le riflessioni del Segretario UNIA Ticino, Giangiorgio Gargantini, a oltre un anno e mezzo dall'inizio della pandemia.
FOTO
BELLINZONA
3 ore
Violento scontro tra auto e muro durante la notte
L'incidente è avvenuto intorno all'una di mattino sulla cantonale.
CANTONE
3 ore
Gioco erotico o assassinio? Al via il processo sul delitto al La Palma
Alla sbarra un 31enne tedesco che dovrà rispondere dell'omicidio della sua compagna inglese di 22 anni.
CANTONE
4 ore
Dal vaccino alla poppata, una traversata lunga 9 mesi
Le risposte del Primario di ginecologia e del Pediatra neonatologo ai dubbi che assillano le donne incinte
CANOBBIO
10 ore
“Tutti in gioco” è sempre più in partita tra divertimento e Vip
 «È una grande gioia» spiega l'ideatrice Simona Gennari «vedere i progressi di tutti gli allievi»
CANTONE
13 ore
«Vogliamo che Agno diventi lo scalo dei furbi?»
Giancarlo Seitz sulla sicurezza dello scalo luganese: «Da due anni non c'è più nemmeno la Polizia cantonale».
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
13 ore
L'estate sta finendo... è arrivata la prima neve
In Ticino il limite delle nevicate è sceso a 2'200 metri. A Goms, in Vallese, qualche fiocco è arrivato a 1'300 metri
LUGANO
15 ore
«Hanno lanciato sassi, per questo gli agenti hanno sparato»
Il Comandante della polizia di Lugano: «Tutta l'operazione si è svolta nel rispetto delle norme di proporzionalità».
CANTONE
17 ore
Semine e Locarno, nessun arbitro per tre settimane
La Commissione arbitrale della FTC ha deciso che non invierà fischietti fino al 10 ottobre.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile