Archivio Keystone
ROVEREDO (GR)
27.07.21 - 11:550
Aggiornamento : 15:55

Il lupi fanno incetta di pecore, anche in Mesolcina

Diverse predazioni sono avvenute in varie zone dei Grigioni. Ordinato l'abbattimento di un esemplare

ROVEREDO / COIRA - In Mesolcina, ma anche in diverse zone di Surselva, Hinterrhein e Prettigovia: nei Grigioni i lupi stanno facendo incetta di animali. Durante l'attuale stagione di estivazione sono infatti state predate 106 pecore e una capra. Negli scorsi giorni sono inoltre stati feriti anche due asini e un vitello.

Le cifre corrispondono all'incirca a quelle dello scorso anno, come fanno sapere le autorità. E questo nonostante anche quest'anno su molti alpi grigionesi le misure per proteggere gli animali da reddito dalle predazioni del lupo siano state intensificate.

Nel frattempo in Prettigovia è stato ordinato l'abbattimento di un lupo. Secondo le autorità sono infatti soddisfatti i presupposti per il provvedimento (la predazione di un determinato numero di animali da reddito sufficientemente protetti da cani di protezione del bestiame o da recinzioni elettrificate).

La soglia di danno è già stata raggiunta anche in Surselva, nel territorio occupato dai branchi Valgronda e Stagias. Tuttavia per procedere all'attuazione si deve ancora accertare se il branco si è riprodotto anche quest'anno e quanti cuccioli sono nati. Solo allora sarà possibile adottare delle misure. Si stanno esaminando i presupposti per ordinare l'abbattimento di lupi anche nel territorio occupato dal branco del Beverin.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Salario minimo: «La situazione va monitorata»
Le parti convocate al tavolo delle discussioni hanno condiviso che la deroga prevista per i CCL non va stralciata.
CANTONE
1 ora
Fattacci fra Semine e Locarno, arrivano le prime sospensioni
Per far luce sull'accaduto è stata pure avviata un'inchiesta, il cui rapporto è atteso a inizio ottobre.
CANTONE
3 ore
In Ticino 36 contagi e un altro decesso
Le persone ospedalizzate a causa del coronavirus salgono a 16, sei delle quali in terapia intensiva.
CANTONE
7 ore
Il monopattino è roba da grandi
I monopattini elettrici sono vietati ai minori di 14 anni. Ma spesso i genitori non lo sanno
CANTONE
7 ore
Pfizer, Moderna e l'apparenza che inganna
Il farmacista cantonale rassicura: «Un vaccino vale l'altro, come efficacia e come effetti collaterali».
LUGANO
19 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
20 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
22 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
22 ore
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
1 gior
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile