20min/Simon Glauser
CANTONE
25.07.21 - 14:300
Aggiornamento : 16:44

I vaccinati in cliniche e ospedali? Il dato sarà pubblico

Dal prossimo 1. agosto è prevista la pubblicazione sulla pagina dell'autorità sanitaria ticinese

In una lettera, il medico cantonale Merlani ribadisce l'importanza della vaccinazione tra gli operatori sanitari, «non tanto a protezione della propria salute, quanto più delle persone di cui si occupano»

BELLINZONA - Troppi pochi vaccinati tra il personale sanitario? Per rimediare a questa situazione, di recente Francia e Grecia hanno reso obbligatoria la misura per i professionisti della salute. E settimane fa la stessa scelta era stata fatta dall'Italia.

Com'è invece la situazione ticinese? Si saprà dal prossimo 1. agosto, quando «sarà aperta e resa pubblicamente accessibile sul sito dell'Ufficio del medico cantonale una pagina dedicata alle differenti strutture attive nel cantone e il loro tasso di vaccinazione». Lo si legge in una recente lettera del medico cantonale Giorgio Merlani, datata 23 luglio e indirizzata a ospedali, cliniche, case per anziani e servizi di cura a domicilio.

Si tratta - come si evince ancora dallo scritto - di fornire dati che possano «garantire la libera scelta da parte del paziente in merito all'operatore sanitario che lo cura, a quale servizio di assistenza e cura a domicilio rivolgersi o valutare di optare per la residenza presso una struttura sociosanitaria piuttosto che un'altra oppure scegliere la struttura ospedaliera».

Sarà reso noto solo il tasso di vaccinazione, assicura il medico cantonale: «In nessun modo verrà fornito il nome del singolo operatore né tanto meno il suo stato “vaccinato o non vaccinato”».

Il «buon esempio» dall'alto - Nella lettera, Merlani ribadisce inoltre l'importanza della vaccinazione per il personale sanitario, «non tanto a protezione della propria salute, quanto più delle persone di cui si occupano». Il medico cantonale si aspetta che «i quadri superiori delle strutture» diano «il buon esempio». E chiede inoltre alle direzioni sanitarie e amministrative di mettere a disposizione «informazioni scientifiche, riconosciute e provenienti da fonti autorevoli in merito all'efficacia e alla sicurezza dei vaccini» e di offrire una «consulenza personalizzata al personale timoroso o scettico», garantendo inoltre il tempo di lavoro per usufruire del vaccino.

Il medico cantonale ricorda, inoltre, che il vaccino a tecnologia mRNA impiegato in Svizzera mantiene «un'ottima copertura» contro i decorsi severi e «riduce almeno in parte anche il rischio di trasmissione del virus», nonostante la diffusione delle nuove e più contagiose varianti di coronavirus.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
24 min
«Il metrò Ticino è realtà, ma ci sono ancora problemi di puntualità»
Il Consiglio di Stato e la direzione FFS hanno fatto il punto sulla ferrovia nel nostro cantone. E sul suo futuro
CANTONE
1 ora
Primo caso di Omicron in Ticino
Il paziente era già stato posto in isolamento, e sono stati tracciati e sottoposti al test anche i contatti stretti
LUGANO
1 ora
Dodicimila franchi sottratti alla Fondazione
Sono i prelievi indebiti effettuati dal don Samuele Tamagni, come fa sapere il presidente della Fondazione Tamagni
CANTONE
1 ora
Molestie alla RSI, «nessuna violenza sessuale riscontrata»
Si sono concluse le indagini sulle trentanove segnalazioni giunte al Sindacato svizzero dei massmedia.
CHIASSO
1 ora
Nebiopoli non molla: «Rinunciare ora sarebbe prematuro»
Il comitato del carnevale chiassese ha deciso di continuare con la pianificazione dell'edizione 2022.
CANTONE
3 ore
I molinari: «Niente dialogo con i maldestri faccendieri dell'odio»
L'inchiesta sull'abbattimento di un'ala dell'ex Macello volge al termine. La presa di posizione dei molinari
LUGANO
5 ore
Cambio orario: ecco le novità sulla rete TPL
Su molte linee l'orario sarà leggermente adattato. È anche prevista l'introduzione di nuove fermate
CANTONE
5 ore
In Ticino 429 contagi e cinque decessi in 48 ore
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 98, con 15 nuovi ricoveri.
CANTONE
19 ore
Vaccino per partire, «ma anche per fare il bucato»
Per i non vaccinati Stati Uniti e Australia sono diventate impossibili, e la Germania invivibile.
LUGANO
1 gior
A luglio torneranno gli Swiss Harley Days
I primi tre giorni del mese saranno all'insegna delle due ruote, in riva al Ceresio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile