Immobili
Veicoli
deposit
CANTONE
15.07.21 - 19:010

I vacanzieri partono col rosso: «Basta stare attenti»

Il "semaforo" delle regioni a rischio cambia colore. Ma i ticinesi mantengono i propri piani di viaggio per l'estate

Hotelplan: «Le prenotazioni non diminuiscono. E i viaggiatori non ci segnalano troppi problemi. Ma meglio avere in mano le carte giuste»

LUGANO - L'Europa cambia colore. La mappa disegnata dal Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc) raffigura un continente tinto sempre piu di rosso scuro, il colore delle regioni con alta incidenza di Covid. 

Paesi Bassi, Cipro, Malta e Spagna, in particolare Catalogna, Castiglia e Leon: sono le aree dove la variante Delta ha fatto registrare il maggior numero di nuovi contagi negli ultimi giorni. Ma la situazione peggiora anche in Francia, che passa da verde a gialla assieme a Irlanda, Belgio, Svezia, Finlandia e Danimarca. L'Italia invece si conferma tutta in verde. 

Mentre il "semaforo" cambia colore, come si comportano i ticinesi in procinto di partire, o già partiti, per le vacanze? Al momento, le agenzie di viaggio non stanno registrando particolari problemi. Davide Nettuno di Hotelplan tranquillizza gli animi: «Le prenotazioni non stanno diminuendo. E nessuno dei viaggiatori che attualmente si trovano all'estero ci sta segnalando delle difficoltà particolari». 

Sarà che le mete turistiche "clou", Baleari, sud Italia, isole della Grecia, ancora «non presentano livelli di contagi preoccupanti» spiega il portavoce per il Ticino di Hotelplan. Malta «è piuttosto una meta giovanile per i soggiorni linguistici», mentre Catalogna e Castiglia «non rientrano tra le destinazioni principali nel periodo estivo». 

Chi soggiorna in hotel, inoltre, ha poco di cui preoccuparsi. «Anche nelle zone soggette a restrizioni, a essere limitati sono unicamente gli orari di bar e ristoranti, mentre negli alberghi la ristorazione non viene toccata». I viaggiatori fai-da-te potrebbero avere qualche pensiero in più, anche se prediligendo il vicino Mediterraneo e gli spostamenti in auto le sorprese sono, attualmente, più che altro burocratiche. 

«La raccomandazione rimane quella di informarsi attentamente sulle condizioni sanitarie nel paese di destinazione, e anche sulle restrizioni all'ingresso e alla partenza. Per evitare di avere noie per non avere compilato dei moduli, o non essersi procurato il test giusto» conclude Nettuno.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Da predatore a preda
Il Governo ha dato il via libera all'abbattimento del predatore che lo scorso 26 aprile uccise 19 pecore a Cerentino.
LUGANO
4 ore
«Voleva uccidere»
La 29enne dovrà rispondere di tentato assassinio e di violazione alla legge che vieta i gruppi Al-Qaïda e Stato islamico
CANTONE
4 ore
Da Bellinzona a Losanna senza mai cambiare treno
Le FFS hanno presentato il progetto d'orario 2023. Diverse le novità, anche per i viaggiatori ticinesi.
CANTONE
7 ore
«Pandemia, la vittima è stata la ragione»
Il reporter Gianluca Grossi crea scompiglio in libreria con la pubblicazione di "La libertà è una parola". Ecco perché.
AVEGNO GORDEVIO
20 ore
Perizia psichiatrica per il sospetto matricida
Il 21enne che dovrà rispondere del reato di assassinio è attualmente incarcerato alla Farera.
FOTO
CAPRIASCA
21 ore
L'altalena panoramica non c'è più
L'atto di vandalismo sarebbe stato commesso con una motosega.
CANTONE
22 ore
Gratis è meglio
Solo il 3% dei campioni d'acqua corrente analizzati dal Laboratorio cantonale nel 2021 presentavano delle lacune.
CANTONE
23 ore
Inquinamento, incendi ed esplosioni: una settimana di catastrofi
Sono stati svelati oggi i dettagli dell'operazione Odescalchi 2022, che scatterà il 13 giugno.
CANTONE
1 gior
Bignasca e Aldi lasciano TiSin
La novità è apparsa sul Foglio Ufficiale. No comment dal sindacato
FOTO
CANTONE
1 gior
Altro passo verso una (eventuale) aggregazione del Basso Mendrisiotto
Il consigliere di Stato ha incontrato gli Esecutivi di Balerna, Breggia, Chiasso, Morbio Inferiore, Novazzano e Vacallo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile