Così il cinema italiano viene a girare due film sul Ceresio
TiPress
+2
LUGANO
13.07.21 - 21:270

Così il cinema italiano viene a girare due film sul Ceresio

“Il sesso degli angeli” di Leonardo Pieraccioni e “Calcinculo” di Chiara Bellosi hanno scelto Lugano come set

LUGANO - Due produzioni completamente agli antipodi ma che hanno una cosa in comune: aver scelto Lugano per una parte delle loro riprese.

Da una parte abbiamo la pellicola del comico toscano Leonardo Pieraccioni “Il sesso degli angeli” che gioca con uno dei cliché legati al nostro cantone, ovvero i locali a luci rosse. Dall'altra un film indipendente di una regista apprezzatissima e in odore di premi festivalieri, ovvero “Calcinculo” della milanese Chiara Bellosi.

Le due troupe, spiega la Ticino Film Commission che ieri a Villa Ciani ha presentato alla stampa la novità, saranno attive sul territorio cittadino dal 12 al 17 luglio. Di una possibile “calata” di Pieraccioni sul Ceresio, già qualcosa si era capito all'inizio di giugno quando il comico era venuto in visita a Lugano per un sopralluogo poi immortalato da un post su Instagram (davanti all'iconico cancello sul lago del Ciani). Nella pellicola, oltre all'immancabile Massimo Ceccherini, ci sarà anche Sabrina Ferilli.

“Calcinculo”, invece, è una coproduzione italo-svizzera che racconta della giovinezza tribolata di una ragazzina, Benedetta, di 15 anni. Una possibilità, quella delle due produzioni italiane, rese possibili grazie sia all'interfacciamento con la Ticino Film Commission, sia a realtà locali come la luganese Central Productions che ha fornito l'appoggio logistico necessario alle riprese.

TiPress
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
22 min
Si getta ancora la spugna, niente Fiera di San Martino
La tradizionale fiera di novembre non avrà luogo per il secondo anno di fila: «Decisione sofferta, ma obbligata»
LUGANO
1 ora
Oltre 7'200 veicoli controllati durante "Bimbi sicuri"
La maggioranza degli utenti della strada si comporta con prudenza, ma c'è qualche eccezione...
LUGANO
4 ore
Arresto "da film" sul lungolago: erano due truffatori
Le due persone fermate giovedì scorso sono sospettate di aver tentato una truffa di tipo "rip-deal".
CANTONE
6 ore
Un weekend con 38 contagi
Le strutture sanitarie accolgono 18 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
7 ore
Smaltire i rifiuti costerà meno
Dal primo gennaio 2022 il Cantone ha previsto una riduzione di dieci franchi per ogni tonnellata smaltita dai Comuni.
LUGANO
10 ore
Sempre più studenti ammassati sui bus
Grossi problemi su alcune linee. In particolare al mattino tra le 7.30 e le 8.15. La TPL cerca di correre ai ripari.
FOTO
CANTONE
10 ore
Fare del tempo libero un lavoro: alla Supsi si può
Il Bachelor in Leisure Management è un unicum in Svizzera. Ne abbiamo parlato con il responsabile Alessandro Siviero.
AUSTRIA
19 ore
Il vetraio Luca si porta a casa il bronzo
Una competizione memorabile per la Nazionale Svizzera delle professioni, che ha ottenuto 14 medaglie
CANTONE
20 ore
«C'è chi ha chiesto di entrare senza certificato, né mascherina»
Alle lamentele di alcuni familiari, che segnalano incongruenze nelle nuove normative, risponde il direttore di LIS.
CANTONE
23 ore
Guasto sulla linea e i treni vanno in tilt
Disagi importanti per chi oggi pomeriggio viaggia su rotaia con ritardi che continuano a protrarsi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile