Immobili
Veicoli
Deposit
LUGANO
09.07.21 - 13:010

Il Municipio dice no a un Villaggio Alzheimer Pubblico

Motivi culturali e costi eccessivi tra le ragioni del rifiuto.

Respinta la mozione presentata da Giovanni Albertini e Sara Beretta-Piccoli che voleva creare un piccolo villaggio per i pazienti affetti da demenza senile

LUGANO - Non ci sarà nessuna creazione di un Villaggio Alzheimer pubblico. Questo almeno secondo il Municipio che ha respinto la mozione di Giovanni Albertini e Sara Beretta Piccoli del Movimento Ticino e Lavoro, i quali proponevano la realizzazione di un mini villaggio con tanto di servizi tipo bar, ristoranti, servizi alberghieri, minimarket, parrucchieri, dove le persone affette da demenza senile possono vivere in una condizione di non ospedalizzazione, bensì conducendo una vita quanto più possibile normale. Un po’ sul modello di realtà presenti in Canada e in Olanda.

Il Municipio di Lugano però nel preavviso alla mozione ha acceso luce rossa. Diverse le ragioni, ad iniziare dalle dinamiche socio-geografiche e culturali che rendono molto difficoltosa la realizzazione di un progetto di tale portata. «La popolazione ticinese - si legge nel preavviso - che potrebbe essere coinvolta ha tendenzialmente uno stile di vita intimo e familiare che non si concilia con un concetto di Villaggio Alzheimer. La nostra legislazione impone poi misure di sicurezza degli spazi (edifici, giardini, ecc.) particolarmente rigidi e non compatibili con un concetto di villaggio di questo genere».

Inoltre viene posto l’accento sui costi di realizzazione di un progetto simile. «Un Villaggio Alzheimer ad oggi risulterebbe sproporzionato e non del tutto efficiente, rischiando di non portare i benefici e risultati attesi e auspicati dai bisogni degli utenti e dai famigliari».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
53 min
Delitto di Muralto, si va in appello
Lo scorso 1. ottobre l'imputato era stato condannato a diciotto anni di carcere
CANTONE
1 ora
Ticino focolaio di legionellosi
A favorire la diffusione di questa patologia polmonare vi sarebbero fattori ambientali (come l'inquinamento).
CANTONE
5 ore
AAA insegnanti cercansi: «Ma poi lasciamo quelli ticinesi oltre Gottardo»
Un'interpellanza del deputato Seitz punta il dito contro il "protezionismo" del DFA
CANTONE
6 ore
Confermare i provvedimenti anti-Covid «è inevitabile»
La risposta del Governo ticinese alla consultazione federale. Ma si chiede una rivalutazione a fine febbraio
CANTONE
6 ore
Diverse quarantene di classe e nuovi contagi nelle case anziani
Il virus sembra frenare, ma nelle ultime 24 ore aumentano i ricoveri e si registra un nuova vittima
FOTO
CANTONE
6 ore
Un inizio settimana... infuocato
Questo lunedì comincia con un cielo spettacolare e temperature elevate
CANTONE
8 ore
Cosa c'è dietro il rincaro dei prodotti alimentari?
Costi logistici. Rincaro delle materie prime e degli imballaggi. Sono le variabili in gioco
CANTONE
10 ore
«Sono quasi contento che la neve non sia arrivata presto»
Apertura parziale di diversi comprensori invernali ticinesi. Frapolli: «Ma la stagione non è ancora iniziata»
CANTONE
10 ore
Tassisti che non riescono più a pagare il leasing
Le misure anti-Covid mettono in difficoltà la categoria che non riceve più aiuti economici. L'appello alla politica
BELLINZONA
22 ore
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile