Immobili
Veicoli
tipress
CANTONE / CONFINE
06.07.21 - 17:110

Certificato Covid: «L'Italia accetta il cartaceo»

Il farmacista cantonale spiega: «Sarà così fino a che l'EU non attiva la lettura dei codici elettronici»

LUGANO - Il riconoscimento a livello Europeo del nostro certificato Covid dovrebbe avvenire a giorni. Almeno stando a quanto riferito oggi, nel consueto appuntamento con la Task Force da Berna.

Stando al Farmacista cantonale, però, in Italia è sufficiente produrre il documento cartaceo. «L'Italia riconosce i certificati rilasciati dalla Svizzera», ha spiegato Giovan Maria Zanini. «Ma è consigliabile avere con sé il certificato cartaceo perché a livello di Unione Europea non è ancora attiva la lettura dei codici elettronici».

Come avviene quindi il riconoscimento: «Viene fatto un controllo incrociato con il documento di identità per accertare che quel certificato è stato rilasciato per quella persona».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
PURA / CASLANO
3 ore
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
CANTONE
5 ore
In Ticino aumentano i ricoverati e c'è un nuovo decesso
Salgono i pazienti Covid ospedalizzati a causa del virus, ora 163, di cui 17 in cure intense.
CANTONE
1 gior
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
1 gior
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
1 gior
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
1 gior
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
1 gior
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
1 gior
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
2 gior
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
2 gior
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile