tipress
CONFINE
06.07.21 - 12:240
Aggiornamento : 16:08

Controlli a tappeto sugli Eurocity per l'Italia

Treni fermati a Como, in cerca di certificati Covid e test negativi. E i turisti devono aspettare fino a mezzora

CHIASSO/COMO - Tutti in vacanza, tutti a sud. Ma attenzione alle regole d'ingresso. Chi entra in Italia in treno, potrebbe perdere un po' di tempo ad esibire documenti: e se non li ha, rischia di avere dei problemi. Sugli Eurocity in transito da Como vengono effettuati controlli sistematici, hanno riferito le Ffs al Watson.ch. 

Domenica un treno Zurigo-Milano ha sostato per oltre mezzora nella città lariana a seguito di controlli disposti dalle autorità italiane. «Ogni viaggiatore doveva esibire il certificato di vaccinazione o un test negativo» ha raccontato un passeggero al sito d'Oltralpe.  

Non si tratterebbe di un caso isolato. «Per quanto ne sappiamo, i passeggeri su tutti i collegamenti Eurocity in Italia vengono controllati attualmente» ha spiegato un portavoce dell'ex regia federale. Questo vale anche per la tratta Eurocity Basilea-Berna-Domodossola-Milano.

Un dettaglio da considerare, specie nel pianificare le coincidenze. La sosta a Como normalmente dura solo due minuti, e 30 minuti in più possono incidere non poco sulla tabella di marcia. Le Ffs informano esplicitamente i passeggeri nell'orario online che sono previsti «tempi di viaggio prolungati» a causa delle regole di ingresso. I treni regionali Tilo transfrontalieri da Locarno/Lugano a Milano non sono invece interessati. Secondo il decreto del governo italiano - a differenza dei collegamenti Eurocity - sui regionali sono previsti solo controlli a campione.

La pena per chi viola le regole d'ingresso? Una multa compresa tra 400 e 3mila euro. Con il divieto di proseguire il viaggio. Le Guardie di confine svizzere invece non eseguono controlli sugli Eurocity al rientro in Svizzera, conformemente alle disposizioni federali che non prevedono restrizioni in ingresso ad eccezione di viaggiatori provenienti da aree a rischio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Nel weekend 54 contagi in Ticino
Nessuna nuova classe in quarantena. Il bollettino del medico cantonale
CANTONE
1 ora
Abbattuti oltre 1'600 cervi, ma non è sufficiente
Il bilancio della caccia alta 2021 che ha avuto luogo lo scorso mese di settembre
CANTONE
2 ore
Cosa fa il Cantone per l'ambiente?
Tante cose in realtà. E da oggi, saranno tutte raccolte su una piattaforma web
CANTONE / BERNA
2 ore
Il Covid ci ha "tolto" circa due anni di vita
Il Ticino è tra i cantoni che hanno registrato la diminuzione maggiore dell'aspettativa di vita.
LUGANO
5 ore
«Quanto è meno stressante partorire a casa»
Nel Ticino dove non si nasce più, una levatrice racconta di un "nido" in controtendenza
FOTO
LOCARNESE
16 ore
Camionista nei guai per tutta una serie di infrazioni
Danni e utenti della strada in pericolo nel Locarnese. Ma poi è intervenuto un pedone, togliendo la chiave di avviamento
CHIASSO
21 ore
Muore sul bus da Chiasso: ma non si sa chi è
Un 75enne di identità sconosciuta è deceduto ieri a causa di un malore. Le autorità italiane cercano in Ticino
FOTO
CANTONE
22 ore
«Quel fumo nero che usciva dal portale del San Gottardo»
Ha avuto luogo oggi a mezzogiorno il ricordo delle undici persone che morirono nella galleria il 24 ottobre 2001
LOCARNO
1 gior
Il 20enne che ha sparato resta in carcere
Convalidato l'arresto del giovane dopo i fatti di via Vallemaggia
FOTO
CHIASSO
1 gior
«Un fans club a Chiasso? Non me l'aspettavo proprio»
Miglior giovane all'ultima Vuelta, Gino Mäder è "tornato" nel Mendrisiotto accolto da un fans club nato un po' per caso.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile