Sarà Michelle Hunziker a far scoprire la Svizzera agli italiani
Svizzera Turismo
+2
MILANO/LUGANO
06.07.21 - 06:390
Aggiornamento : 10:04

Sarà Michelle Hunziker a far scoprire la Svizzera agli italiani

La nota presentatrice è stata scelta da Svizzera Turismo per raccontare agli italiani le bellezze elvetiche

di Redazione
Michele Novaga

MILANO/LUGANO - Dopo la nomina di Roger Federer come brand ambassador svizzero nel mondo col compito di promuovere la Svizzera come destinazione di viaggio e attrarre ospiti e turisti di tutto il mondo, da oggi a raccontare delle bellezze della Svizzera agli italiani c’è anche Michelle Hunziker. Vera e propria ambasciatrice turistica per l’Italia, svizzera di nascita ma italiana nell’anima, la popolare presentatrice ticinese è stata scelta da Svizzera Turismo per raccontare agli italiani le bellezze elvetiche. Ma non ditele che è la svizzera più conosciuta d’Italia perché lei risponde con un «dopo Ursula Andress».

Carismatica, simpatica, con la battuta sempre pronta, Michelle Hunziker per cinque giorni viaggerà nel suo paese accompagnata da videomaker che poi posteranno sui canali social di Svizzera Turismo le esperienze turistiche vissute. Non solo Lucerna, Saint Moritz e Andermatt: tra le mete del suo viaggio anche il cantone Ticino dove nacque 44 anni fa - che lasciò nemmeno maggiorenne per trasferirsi nella vicina Italia - con l’obiettivo di raccontare la cura del territorio e l’amore per ciò che è autentico che contraddistingue il suo Paese di origine.

«Michelle passerà 24 ore in Ticino e andrà nel Mendrisiotto a visitare un grotto tipico. Poi si sposterà nel luganese sul lungolago di Lugano dove prenderà un battello in navigazione sul Ceresio e poi visiterà i castelli di Bellinzona, patrimonio Unesco», spiega a tio.ch Angelo Trotta direttore di Ticino turismo.

Un tour improntato sulla sostenibilità nell’ambito di Swisstainable, la campagna di Svizzera turismo che intende invitare il visitatore a viaggiare sostenibile a bordo di treni e battelli e ad approfondire la conoscenza della cultura, dei prodotti e delle tradizioni locali.

«Ho accettato con gioia la proposta di Svizzera Turismo perché è l’occasione per far conoscere a un pubblico più ampio possibile la bellezza delle montagne, il suo patrimonio culturale e la cura per il territorio che contraddistingue i suoi abitanti», racconta Michelle Hunziker.

Svizzera Turismo
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nicola Pascale 3 mesi fa su tio
Tranquillo @P.B.66 una vita la si può vivere benissimo senza venirci mai in Svizzera, mentre sicuramente in Italia, chiunque nel mondo, una volta nella vita un viaggio se lo vuole fare..
Don Quijote 3 mesi fa su tio
@Nicola Pascale Non tirartela tanto, dipende se ama il cioccolato o gli spaghetti, se vuole visitare la Cappella Sistina o depositare qualche milioncino in banca, negli USA il 25% della popolazione non sa se l’Italia e la Svizzera si trovano in Africa o sull’Himalaya …
B.P.66 3 mesi fa su tio
Perché non ne arrivano abbastanza, tanto x loro siamo sempre troppo cari . Neanche i soldi di un caffè.....
mastermi 3 mesi fa su tio
@B.P.66 infatti non a caso lo svizzero modello va' a fare spese in italia...qui il frontaliere ti "ruba" il lavoro!!! :-))))
Tato50 3 mesi fa su tio
@mastermi Ben detto ;-)
Tato50 3 mesi fa su tio
A qualcuno è rimasta sul "gozzo". Fatevene una ragione ;-((
Monello59 3 mesi fa su tio
PS ......la signora in questione a quanto pare ė in lutto le è morto il barboncino di 11 anni ( notizia di ieri sul giornale )
Monello59 3 mesi fa su tio
..e certo bisogna ricorrere a queste persone ..come per dire che qua da noi non ne esitano ..poi corretto altre maldive ..non ne basta una di maldive ....trotta ..tirat insem !!
Gus 3 mesi fa su tio
Naturalmente per Trotta (patrizio di ...) le valli ticinesi non esistono
francox 3 mesi fa su tio
Altre Maldive di Milano ... evviva.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
Prime valutazioni per la civica a scuola
A due anni dall'entrata in vigore della modifica di legge, il Governo ha approvato il primo Rapporto di valutazione.
CANTONE
4 ore
In Ticino 25 nuovi contagi. I ricoverati restano 8
Attualmente due persone si trovano in cure intense a causa del Covid.
CANTONE
5 ore
Pochi funghi, 14 intossicati
Non è stata una stagione felice per gli appassionati in Ticino. Anche dal punto di vista sanitario. 
CANTONE / SVIZZERA
8 ore
I tempi cambiano e il 162 va in pensione
Alla fine del mese verrà disattivato il bollettino meteo consultabile telefonicamente.
LUGANO
8 ore
«Cornaredo fa paura perché gli appartamenti in centro non sono più funzionali»
PSE: il dibattito si sposta sugli sfitti già presenti. Perché? Lo spiega Gianluigi Piazzini, presidente della CATEF.
CANTONE
15 ore
Certificato Covid, le proposte che non convincono il Ticino
Il Consiglio di Stato ha risposto alla consultazione del Consiglio federale sullo sviluppo del pass.
SVIZZERA
21 ore
L'aereo è partito senza Chiesa
Il presidente Udc doveva partecipare a un viaggio di rappresentanza negli Stati Uniti. Ma è rimasto bloccato al check-in
CANTONE
22 ore
Donazione di sangue: a decine tra politici e dipendenti cantonali
Per 27 di loro si è trattato della prima donazione.
LUGANO
1 gior
Infortunio sul lavoro a Cadro, 59enne in fin di vita
L'uomo è caduto da un'altezza di circa un metro e mezzo, battendo la testa. La sua vita è in pericolo.
BELLINZONA
1 gior
Altre 28 postazioni per il bike sharing di Bellinzona
Il Municipio intende aumentare ulteriormente il numero di biciclette disponibili sul territorio comunale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile