Città di Locarno
La Signora Lodomilla Ortelli con la Presidente del Consiglio comunale Rosanna Camponovo
LOCARNO
01.07.21 - 10:170
Aggiornamento : 11:39

Compleanno da 107 candeline per una signora locarnese

La Casa anziani San Carlo: «Un compleanno che ci comunica speranza e resilienza».

Festeggiata anche una coppia che ha raggiunto i 70 anni di matrimonio.

LOCARNO - Un traguardo speciale. Che conta oltre un centinaio di giri intorno al sole. Martedì 29 giugno la signora Lodomilla Ortelli ha infatti festeggiato i 107 anni, confermandosi l’abitante più longeva di Locarno. Lo comunica la Città stessa. Queste le parole del Direttore dell’Istituto San Carlo Mauro Pirlo, nel quale risiede: «I nostri piccoli momenti di festa, che rimangono cauti e raccolti, sono divenuti ancora più significativi per tutto l’Istituto: questo compleanno ci comunica speranza e resilienza, in un momento dove ne abbiamo tanto bisogno».

La vicinanza di residenti, familiari, e personale - Considerato lo stato di salute della Signora, si legge nella nota, come pure le raccomandazioni tuttora in vigore a tutela della popolazione, si è optato per un momento di festa contenuto, dove gli altri residenti ed i collaboratori hanno potuto portare i propri pensieri ed esprimere vicinanza alla festeggiata, alla presenza dei suoi familiari. A festeggiare la Signora Ortelli, oltre a tutto l’Istituto, anche la Presidente del Consiglio comunale Rosanna Camponovo, che ha consegnato un omaggio florale e portato i più sentiti auguri di tutta l’Autorità comunale della Città.

Insieme da 70 anni - Con le dovute precauzioni è stato organizzato a sorpresa anche un pranzo d’anniversario per i 70 anni di matrimonio di una coppia residente, Ebe e Emilio Bianchetti. Il Direttore della struttura Mauro Pirlo ritiene che dopo un lungo e impegnativo periodo che ha toccato profondamente residenti, famigliari e collaboratori, anche grazie ad una campagna vaccinale di successo si può iniziare a riavvicinare tutti gli attori della Casa per anziani: «È il momento, e sentiamo tanti segnali di incoraggiamento... Pian piano è tornata la serenità nella
quotidianità del San Carlo».

Città di Locarno
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
8 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
9 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
11 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
11 ore
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
13 ore
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
FOTO
CANTONE
13 ore
Un expo virtuale ticinese, una prima mondiale
Ated-ICT Ticino e il partner ADVEPA hanno lanciato un progetto all'avanguardia per le aziende ticinesi
CANTONE
14 ore
La difesa: «L’imputato ha già pagato»
L’avvocato Ravi ha chiesto una condanna per omicidio colposo e la scarcerazione immediata.
FOTO
ASCONA
15 ore
New Orleans e Ascona, il gemellaggio celebrato da un'opera di street art
Realizzato da due sorelle valmaggesi, il dipinto verrà presentato questo sabato a suon di jazz e... jambalaya
CANTONE
16 ore
Ha ucciso per soldi? «Non è credibile»
Il processo per il delitto di Muralto del 9 aprile 2019 si è oggi riaperto con l’arringa difensiva
CANTONE
16 ore
Meno ricoverati e casi in Ticino, ma c'è un altro morto
Stabili i positivi, oggi 26. Non ci sono nuove quarantene di classe.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile