deposit
CANTONE
29.06.21 - 19:040

24 mila alberi grazie alla Nazionale

La vittoria contro la Francia avrà un impatto ambientale decisamente positivo.

L’iniziativa sostenibiliTi legata agli Europei 2020 si è rivelata essere di buon auspicio

LUGANO - L’impegno sottoscritto da sostenibiliTi e dai propri Partner in occasione dell’avvio di UEFA Euro 2020 sta accompagnando con successo il team svizzero verso la finale del torneo internazionale, contribuendo allo stesso tempo a vincere la partita più importante, quella per salvare il pianeta.

«Abbiamo cercato un modo alternativo per parlare di sostenibilità anche in questa occasione speciale che vede l’intera comunità svizzera unita nel tifare la propria Nazionale, e l’abbiamo trovato», ha dichiarato Paola Sonni, Project Manager sostenibiliTi (progetto della no-profit Swiss Institute for Disruptive Innovation Association - SIDI Backup che dà ad aziende, enti pubblici, associazioni e privati cittadini l’opportunità di compensare la propria carbon footprint piantumando il numero di alberi necessario ad abbattere le emissioni prodotte nel proprio agire quotidiano).

«In aggiunta alla nostra attività quotidiana, che mira a rendere il Canton Ticino una regione dal bilancio ambientale positivo, insieme ai nostri Partner abbiamo scelto di "dare un calcio all’inquinamento" in maniera netta, "agganciando" la nostra missione alla competizione calcistica attualmente in corso. Così, prima dell’inizio degli Europei abbiamo lanciato la nostra scommessa: piantare 500 alberi per ogni goal segnato dalla nostra Nazionale, raddoppiare il numero in caso di accesso agli ottavi, quadruplicarlo in caso di qualificazione ai quarti, moltiplicarlo per otto in caso di semifinale e aggiungere altri 100.000 alberi al numero raggiunto se dovessimo vincere la finale».

A quanto pare sostenibiliTi ha portato fortuna, la nostra nazionale aveva all’attivo 4 gol nella fase a gironi. Adesso, grazie all’impresa storica contro la Francia e i 3 gol segnati (con accesso ai quarti), il totale provvisorio degli alberi che saranno piantati sale a 24.000! Un numero, questo, che potrebbe salire ancora.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
9 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
10 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
10 ore
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
12 ore
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
FOTO
CANTONE
12 ore
Un expo virtuale ticinese, una prima mondiale
Ated-ICT Ticino e il partner ADVEPA hanno lanciato un progetto all'avanguardia per le aziende ticinesi
CANTONE
13 ore
La difesa: «L’imputato ha già pagato»
L’avvocato Ravi ha chiesto una condanna per omicidio colposo e la scarcerazione immediata.
FOTO
ASCONA
14 ore
New Orleans e Ascona, il gemellaggio celebrato da un'opera di street art
Realizzato da due sorelle valmaggesi, il dipinto verrà presentato questo sabato a suon di jazz e... jambalaya
CANTONE
15 ore
Ha ucciso per soldi? «Non è credibile»
Il processo per il delitto di Muralto del 9 aprile 2019 si è oggi riaperto con l’arringa difensiva
CANTONE
15 ore
Meno ricoverati e casi in Ticino, ma c'è un altro morto
Stabili i positivi, oggi 26. Non ci sono nuove quarantene di classe.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile