Archivio Tipress
SVIZZERA
29.06.21 - 13:180

Vacanze e traffico: ecco le previsioni per l'estate

Nelle prossime settimane in Ticino i disagi sono attesi soprattutto al San Gottardo e sull'A2 tra Lugano e Chiasso

BERNA - L'estate è arrivata. Ed è tempo di vacanze: c'è chi è già partito e chi invece deve ancora partire. Fatto sta che da fine giugno a metà settembre sulle strade svizzere è previsto traffico intenso, con code e rallentamenti. Soprattutto dal venerdì alla domenica e in prossimità dei grandi agglomerati urbani, sui raccordi, al San Gottardo e nelle regioni turistiche. E non vanno escluse inoltre ulteriori difficoltà ai valichi di frontiera dovute all'attuale contesto pandemico, come scrive oggi l'Ufficio federale delle strade (USTRA).

I disagi alla circolazione per le numerose partenze si concentreranno principalmente sull’A2, in particolare nelle aree di Zurigo, Berna, Basilea, Lucerna, Lugano e nei pressi della galleria del San Gottardo, ma anche sull’A13, la strada del San Bernardino. In direzione sud si attendono code e criticità soprattutto a luglio e agosto, mentre verso nord si preannuncia traffico intenso da metà luglio a metà settembre. In caso di bel tempo, inoltre, si prevede un aumento del traffico durante i fine settimana in tutta la Svizzera.

Autostrade

Tratti interessati:

  • A1 area di Zurigo
  • A1 Härkingen – Wangen a.A.
  • A1/A6 regione di Berna
  • A1 regione di Losanna
  • A1 Ginevra (direzione Francia)
  • A2 Basilea
  • A2/A14 regione di Lucerna
  • A2 Altdorf – Biasca (galleria autostradale del San Gottardo)
  • A2 Lugano – Chiasso (direzione Italia)
  • A3 Walenstadt – Reichenburg
  • A8 attorno a Interlaken – Spiez
  • A8 Sarnen – diramazione di Lopper
  • A13 Coira-Nord – Reichenau
  • A13 Sarganserland – Zizers

Strade principali e valichi di frontiera

Possibili disagi sui seguenti tratti:

  • Spiez – Kandersteg (partenze)
  • Gampel – Goppenstein (rientri)
  • Brunnen – Flüelen (Axenstrasse)
  • Raron – Briga
  • Bellinzona – Locarno
  • nonché su diverse strade principali dell’Oberland bernese, dei Grigioni e delle valli laterali del Vallese.
  • Probabili attese anche ai valichi di frontiera di Bardonnex, Chiasso, Au, Koblenz, St. Margrethen e Thayngen.

Stazioni di trasbordo

Anche se in estate i treni sono meno utilizzati, non sono da escludere del tutto tempi di attesa alle stazioni di trasbordo, seppure più contenuti rispetto al periodo invernale. Inoltre, essendo aperto il passo dell’Oberalp, la stazione omonima non sarà in funzione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
23 min
Condannato il cacciatore che uccise un amico
Durante una battuta di caccia, lo aveva scambiato per un cinghiale.
LUGANO
41 min
Il cartello italiano dà fastidio
Il consigliere comunale Omar Wicht protesta per un cantiere "poco svizzero" a Lugano
CANTONE
1 ora
La prima notte sotto zero
MeteoSvizzera segnala pericolo di gelo a partire da mezzanotte nel Luganese
LUGANO
2 ore
Pandemia meno grave del previsto: gettito fiscale +12 milioni
Nonostante un aumento contenuto dei costi (+1,71%), il calo dei ricavi (-4,13%) influiscono sui conti della città.
POSCHIAVO (GR)
3 ore
Colpisce il muro e si capovolge, 19enne esce illeso dall'incidente
Il giovane, con la patente in prova, era alla guida in stato di inattitudine.
CANTONE
8 ore
Prime valutazioni per la civica a scuola
A due anni dall'entrata in vigore della modifica di legge, il Governo ha approvato il primo Rapporto di valutazione.
CANTONE
8 ore
In Ticino 25 nuovi contagi. I ricoverati restano 8
Attualmente due persone si trovano in cure intense a causa del Covid.
CANTONE
9 ore
Pochi funghi, 14 intossicati
Non è stata una stagione felice per gli appassionati in Ticino. Anche dal punto di vista sanitario. 
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
I tempi cambiano e il 162 va in pensione
Alla fine del mese verrà disattivato il bollettino meteo consultabile telefonicamente.
LUGANO
12 ore
«Cornaredo fa paura perché gli appartamenti in centro non sono più funzionali»
PSE: il dibattito si sposta sugli sfitti già presenti. Perché? Lo spiega Gianluigi Piazzini, presidente della CATEF.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile