Tipress
CANTONE
17.06.21 - 08:160
Aggiornamento : 09:42

Smemorati del test PCR basta una dose per il Certificato

Hanno debellato il virus accontentandosi di un test rapido, ecco come possono ottenere l'attestato di persona guarita

L'autorità raccomanda di attendere almeno 4 settimane dall’infezione per vaccinarsi e di effettuare l’unica dose entro 6 mesi.

BELLINZONA - Sono quelli che sono guariti dal Covid autoisolandosi fra le mura di casa e accontentandosi di una positività al virus attestata soltanto da un test antigenico rapido. Sicuramente una leggerezza, suggerita magari dai sintomi lievi. Una dimenticanza che però ora alcuni rischiano di pagare. Il Certificato Covid con durata maggiore, quella di 180 giorni, viene infatti rilasciato unicamente ai vaccinati e alle «persone guarite (con malattia confermata da test PCR)».

Le indicazioni del SIC - Quest’ultima disposizione di Legge, relativa al certificato di persona guarita, «è stata adottata dalla Confederazione in modo da avere un quadro normativo conforme alle prescrizioni dell’Unione europea» spiegano dal Servizio dell’informazione e della comunicazione del Consiglio di Stato. Il SIC indica anche qual è via da seguire per chi non ha fatto un test PCR e desidera comunque il "lasciapassare": «Alle persone che possono dimostrare di avere avuto l’infezione/malattia (tramite test antigenico rapido oppure sierologia positiva) e che desiderano ottenere il certificato Covid, raccomandiamo di effettuare una dose di vaccino. In questo modo potranno ricevere il certificato COVID, valido a partire dalla somministrazione della prima (e unica) dose». In alternativa, continua la voce del Governo, «rimane comunque la possibilità, a partire dalla fine del mese di giugno, di ottenerlo dopo essersi sottoposti a un test PCR o antigenico rapido. Questo certificato avrà però una durata limitata.

Quante persone, da vostre stime, potrebbero trovarsi in questa situazione?
«Da inizio febbraio ci sono state circa seimila persone risultate positive tramite un test. Non ci è possibile stimare quanti tramite test PCR, ma si tratta in ogni caso della maggior parte di loro».

Ai pazienti testati Covid positivo solo con un test antigenico che tempo d'attesa per vaccinarsi è consigliato dopo essere guariti?
«La raccomandazione è di attendere almeno 4 settimane dall’infezione e di effettuare l’unica dose entro 6 mesi».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
4 ore
Excellence Award a Laetitia Casta: «Se un film lo scegli con il cuore, non puoi sbagliare»
L'attrice è stata premiata nel corso della serata di apertura della 74a edizione del Locarno Film Festival.
LOCARNO
6 ore
Berset apre il Locarno Film Festival
«Questa estate il cinema contribuirà a eliminare la pandemia dalla superficie dei nostri pensieri».
CANTONE
7 ore
«È diventata la pandemia dei non vaccinati»
I primi adolescenti si sono vaccinati oggi in Ticino. Ma serve farlo? Lo abbiamo chiesto all’esperto Alessandro Diana.
LUGANO
9 ore
Paghe indecenti e ambiente pessimo: tanto Casinò per nulla?
A seguito di alcune critiche mosse da sindacati e politici, la casa da gioco aveva proceduto con un audit esterno.
CANTONE
12 ore
Estinta? No, è alle Bolle
La sua presenza in Svizzera era stata osservata nel 1939 e 1942 solamente a Sierre (VS)
CANTONE
13 ore
Piove, ennesima allerta meteo
Fino a domattina sono attese forte precipitazioni su tutto il Cantone.
CONFINE
17 ore
Anziana scippata per un biglietto
Il 41enne in aula: «Non so perché l'ho fatto».
CANTONE
17 ore
Altri 20 positivi, nessun decesso
Il 53% della popolazione ha ora ricevuto entrambi gli shot di vaccino.
CANTONE / SVIZZERA
18 ore
Turismo in Ticino: gli hotel fanno meglio del 2019
A livello svizzero, nel primo semestre di quest'anno il settore è in ripresa con 11,4 milioni di pernottamenti
CANTONE
21 ore
Dagli States senza QR code, ecco cosa fare
Negli USA rilasciano esclusivamente una tessera che attesta l'avvenuta vaccinazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile